Accoglienza malati e disabili all’Ostensione della Santa Sindone

di Redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 26 febbraio 2015
Accoglienza malati e disabili all’Ostensione della Santa Sindone

A malati, disabili, persone che vivono nella sofferenza, come nelle precedenti ostensioni, sarà dedicata una particolare attenzione. Per accoglierli in modo adeguato e confortevole insieme ai loro accompagnatori la Pastorale della Salute della diocesi di Torino con il Comitato organizzatore ha predisposto alcuni servizi:

– Un percorso prioritario per la visita alla Sindone e, in caso di particolari problemi,  è possibile effettuare un percorso breve (di circa 300 m).

– Luoghi di accoglienza per chi compie il pellegrinaggio alla Sindone in giornata. Sono quattro le strutture che offriranno ospitalità diurna ai pellegrini malati o disabili che, in visita per un giorno, avranno bisogno di luoghi dove consumare i pasti (anche al sacco), riposare e utilizzare i servizi igienici:

Piccola Casa della Divina Provvidenza – Cottolengo: referente sr. Milvia Molinari
cell. 348.5247.029
email: liturgia.accoglienzagruppi@cottolengo.org

Santuario di Maria Ausiliatrice – Valdocco: referente don Enrico Lupano
tel. 011.52.24.207
email: accoglienza.valdocco@salesianipiemonte.it

Santuario della Consolata: referente Marina Della Croce
cell. 366.6577.683
email: accoglienza.turistica@laconsolata.org

Associazione Sermig: referente Nilla Molinaro
cell. 3346568293
email: servizi@sermig.org

– «Accueil» per pellegrini malati o disabili che necessitano di pernottamento. Ci sono invece due strutture che offriranno servizi di pernottamento, colazione, pranzo, cena, personale volontario 24 ore su 24 e assistenza medica, sull’esempio dell’ «accueil» di Lourdes, caratterizzate dallo spirito di accoglienza:

Accueil Maria Adelaide, Lungodora Firenze, 87
con 40 posti letto

Accueil Cottolengo, Via San Giuseppe Benedetto Cottolengo, 13/A
con 30 posti letto

Tutte le strutture, che offrono anche spazi per la preghiera, si trovano a meno di un km dal Duomo di Torino.

Per essere ospitati nelle strutture di accoglienza è necessaria la prenotazione tramite il link diretto dell’Opera Diocesana Pellegrinaggi di Torino:   http://www.odpt.it/accueil.html

Per maggiori informazioni:

contattare la Segreteria  malati e disabili
email: malati.disabili@sindone.org
visitare il sito www.sindone.org/malati e disabili 

Scarica il pieghevole con le informazioni

Ostensione2015_accoglienza_in_accueil

Ostensione2015-accoglienza-malati_cover

(*) Redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata