La Revisione di Vita nell’esperienza degli operatori della salute

Incontro formativo di Acos Piemonte, 22 novembre a Torino

di Redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 10 novembre 2014
La Revisione di Vita nell’esperienza degli operatori della salute

Sabato 22 novembre l’Acos Piemonte organizza nella sede torinese, in via San Ottavio 5, dalle ore 9 alle ore 13 il secondo incontro formativo di «Revisione di Vita nell’esperienza degli operatori della salute. Per una spiritualità vissuta sul campo».

La Revisione di Vita (RdV) è una metodologia di riflessione etica per guidare le scelte, le decisioni, le azioni, a livello personale, di gruppo, di organizzazione. Inoltre per le caratteristiche intrinseche presenta un punto di forza notevole che è la possibilità di un confronto etico fra i membri del gruppo.
Proprio questa caratteristica ne fa un prezioso strumento di approfondimento spirituale e di evangelizzazione. La Revisione di Vita si configura come  una spiritualità laicale, orientata a formare  la persona adulta, credente, responsabile, protagonista della sua esistenza e del cambiamento del mondo, alla luce della Parola di Dio e del Magistero della Chiesa. Questa spiritualità si concretizza in un metodo utilizzato per confrontarsi in gruppo, attraverso tre momenti. Il vedere, il valutare e l’agire. Cardijn diceva: «La Revisione di Vita non è una classe in cui c’è un professore e degli studenti, non è una riunione in cui c’è un relatore e degli ascoltatori. La Revisione di Vita è una vera “cooperativa di produzione in cui tutti portano le loro osservazioni, le loro idee, le loro valutazioni, le loro condizioni e il loro entusiasmo».

 

Per informazioni
dott. Walter Pellegrini – Infermiere Magistrale – Counsellor
cell: +39 330 730407
e-mail: pellegrini.walter@gmail.com
e-mail: acos.piemonte@libero.it

Pieghevole con il Programma: http://www.acos-nazionale.it/allegati/regioni/piemonte/2014/RevisioneVitaPiemonte2014.pdf

(*) Redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata