Al via il Corso di specializzazione in Pastorale della Salute, 23 gennaio

di Redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 16 gennaio 2014
Al via il Corso di specializzazione in Pastorale della Salute, 23 gennaio

Giovedì 23 gennaio nella Facoltà Teologica di via XX Settembre 83 a Torino si terrà il primo incontro del Corso di specializzazione in Pastorale della Salute anno 2014-2015 organizzato dalla Consulta regionale per la Pastorale della Salute della Conferenza episcopale piemontese in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Torino, il Centro Camilliano di Pastorale sanitaria Torino, il Presidio sanitario San Camillo, la Piccola Casa della Divina Provvidenza – Cottolengo di Torino e l’Ordine Ospedaliero San Giovanni di Dio «Fatebenefratelli».

Responsabile dell’evento è don Marco Brunetti, direttore Ufficio per la Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Torino e incaricato regionale Cep per la Pastorale della Salute.
Fanno parte del Comitato scientifico Barbara Ballaira, don Marco Brunetti, Enrico Larghero, diac. Arsen Mihailović, don Antonio Nora s.s.c, Mariella Oggioni, Ivan Raimondi e Laura Zorzella.

Giovedì 23 dalle ore 16.30 alle ore 19.30 è il primo dei dieci incontri in programma per il primo anno di corso. Con  Pierdavide Guenzi responsabile Pastorale Salute della diocesi di Novara interverrà il biblista Silvio Barbaglia sul tema «Sofferenza e malattia nell’Antico Testamento. Sofferenza e malattia nel Nuovo Testamento».

Il corso è accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie.
La quota di iscrizione al primo anno è di € 150,00 da portare al primo incontro.
Le iscrizioni sono aperte fino al 12 gennaio.

Per informazioni sul programma del Corso e iscrizione
contattare la segreteria organizzativa:
Ivan Raimondi – Ufficio Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino
via val della Torre 3 Torino
Tel.  011.51.56.362 – fax 011.51.56.359
email salute.progetti@diocesi.torino.it

Pieghevole con il Programma

Il pieghevole del Convegno

(*) Redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata