Appuntamenti

di Lara Reale *
pubblicato il 11 dicembre 2012
Appuntamenti

«La continuità delle cure socio-sanitarie per i malati non autosufficienti»: seminario della Cep

Torino, 10 dicembre 2012

Lunedì 10 dicembre,  dalle 9 alle 13 circa, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale in via XX  Settembre 83 a Torino, si tiene un Seminario di approfondimento sul tema «La continuità delle cure socio-sanitarie per i malati non autosufficienti».

Al seminario, promosso dalla Consulta Regionale per la Pastorale della Salute della Conferenza Episcopale Piemontese (Cep), parteciperanno l’arcivescovo Mons. Nosiglia e l’assessore Monferino.

Programma:

Ore 9,00: Saluti ed introduzione ai lavori – Mons. Guido Fiandino, delegato Conferenza Episcopale Piemontese per la Pastorale della Salute
Ore 9,15 : «Prendersi cura dei malati non autosufficienti: scelta etica e civile», Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino
Ore 9,45 : «La continuità di cura nel nuovo Piano Socio Sanitario Regionale», Ing. Paolo Monferino, Assessore alla Sanità Regione Piemonte.
Ore 10,15: “La continuità di cura: le criticità emergenti nella società civile», Avv. Antonio Caputo, Difensore Civico Regione Piemonte
Ore 10,45: Pausa
Ore 11,00 : Tavola rotonda moderata dal Prof. Giorgio Palestro, Presidente Centro Cattolico di Bioetica
• Lettura di testimonianze e suggestioni tratte da esperienze di vita vissuta.
• «La continuità di cura, dall’ospedalizzazione alla RSA», Dott. Giovanni Monchiero, Presidente FIASO.
• «Le cure domiciliari» – Dott.ssa Teresa Bevivino, Direttore Distretto di Moncalieri ASL TO5.
Ore 12,45 : Conclusioni – Don Marco Brunetti, Incaricato regionale Conferenza Episcopale Piemontese per la Pastorale della Salute.

Per ulteriori informazioni e adesioni contattare:
dott. Ivan Raimondi c/o Ufficio Pastorale Salute – Torino, tel. 011.51.56.362, fax 011.51.56.359, email: salute.progetti@diocesi.torino.it,  Web: www.diocesi.torino.it/salute

 

«La Verità» dal punto di vista filosofico, etico, linguistico e terapeutico: giornata di studio

Torino, 11 dicembre 2012

Martedì 11 dicembre, dalle 9 alle 18, presso la sala conferenze del Museo  regionale di Scienze naturali, in via Giolitti 36 a Torino, l’associazione Erreics onlus, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino, organizza un convegno scientifico sul tema della verità dal punto di vista filosofico, etico, linguistico, con attenzione particolare alla relazione con il contesto terapeutico.

Programma:
09.00 – 9.30 Apertura dei lavori
Nicola Ferraro – giornalista, caporedattore Media Ordine dei Medici di Torino
Elvira Larizza – medico, presidente Associazione Erreics Onlus
9.30 – 10.10 «L’essere umano e la sua verità»
Rossana Becarelli – medico, filosofo, direttore sanitario Ospedale San Giovanni Antica Sede
10.10 – 10.50 «La verità nel mito»
Silvana De Mari – medico, scrittore, specialista in psicoterapia cognitiva
10.50 – 11.00 Dibattito
11.10 – 11.30 Intervallo
11.30 – 12.10 «Verità e linguaggio»
Rosa Revellino – giornalista, linguista
12.10 – 13.00 Dibattito – Chiusura della mattinata
14.30 – 15.10 «La verità nella relazione terapeutica»
Enrico Larghero – medico, teologo, direttore Master in Bioetica Facoltà Teologica di Torino
15.10 – 15.50  «Spirito e verità. La ricerca della verità nell’esperienza religiosa»
Don Maurizio Ticchiati –  cappellano AslTo2
15.50 – 16.10 Dibattito
16.10 – 16.30 Intervallo
16.30 – 17.10 «C’è una verità nella morte?»
Marina Sozzi – filosofo, tanatologo
17.10 – 17.30 Dibattito
17.30 – 18.00 Conclusioni  e consegna attestati di partecipazione

Responsabile dell’evento: Elivira Larizza

Segreteria scientifica: Elvira Larizza e Giada Giustetto

Segreteria organizzativa: Renato Avico e Maurizio Vico

Per la partecipazione è richiesta una donazione libera all’Associazione Erreics Onlus da versare tramite bonifico bancario a: Banca Unicredit Ag 08001 Torino – IBAN  IT83E0200801048000101642044

Per info:  + 39 338.96.04.764, e-mail elviralarizza@libero.it, www.erreics.org

 

Corso su «Resilienza: affrontare costruttivamente le difficoltà della vita e del lavoro»

S. Maurizio C.se, 12 dicembre 2012 

Il 12 dicembre, dalle 8.45 alle 17, l’Istituto Fatebenefratelli – Beata Vergine della Consolata organizza un corso su «Resilienza: affrontare costruttivamente le difficoltà della vita e del lavoro».

Sede: Sala Marchesi c/o il Presidio Via Fatebenefratelli 70 – S. Maurizio C.se (To)

Obiettivi generali: il contesto sociale e lavorativo, di crisi e di incertezza, in cui ci si trova immersi in questi ultimi tempi crea disagio ed insicurezza per il proprio futuro in molte persone. Come affrontare costruttivamente le inevitabili difficoltà della vita e del lavoro? Una strada da percorrere è riscoprire le esperienze della forza d’animo già sperimentate per renderci resistenti e propositivi nelle difficoltà.

La resilienza, o forza d’animo, non è la semplice capacità di resistere alle frustrazioni della vita, ma esprime la voglia di combattere, di non lasciarsi andare, di ricostruire. Nella capacità della resilienza convergono fattori di varia natura: cognitivi, emotivi, familiari, sociali, educativi, esperienziali, che con la loro azione congiunta danno alla persona la forza di affrontare le difficoltà senza perdere la serenità.

Il corso esplora le caratteristiche della resilienza, il recupero, nella storia della persona, di momenti di forza d’animo per rinforzare il sé interiore, la presentazione di strategie atte a rinforzare questo bagaglio esperienziale perché, insieme alla speranza, avvenga un cambiamento che sviluppi la capacità di crescere sani nonostante i disagi.

Richiesti crediti ECM CPD per le seguenti professioni: assistenti sociali – biologi – educatori professionali – fisioterapisti –logopedisti—infermieri—medici —operatori socio sanitari—psicologi – terapisti occupazionali – tecnici sanitari laboratorio biomedico

Quota di iscrizione per esterni: 40,00 euro

Quota di iscrizione per interni: 20,00 euro

Iscrizioni: collegarsi al sito www.fatebenefratelli.eu/centrostudi e seguire le indicazioni per la registrazione professionista e iscrizione al corso

 

Giornata della trasparenza 2012 al Ministero della Salute

Roma, 12 dicembre 2012

Il 12 dicembre 2012, dalle 9.00 alle 13.00, presso l’Auditorium Biagio d’Alba del Ministero della Salute, in viale Giorgio Ribotta 5 a Roma, si svolge la Giornata della Trasparenza 2012.

La Giornata, si legge sul sito del Ministero, «è un’occasione per comunicare in modo semplice e diretto con cittadini, operatori e associazioni in un’ ottica di trasparenza, legalità e sviluppo della cultura dell’integrità; per condividere i progetti del Ministero, attuali e futuri, attraverso un confronto costruttivo con tutti coloro che intendono intervenire».

In tale occasione i Dipartimenti del Ministero presenteranno gli obiettivi strategici volti a dare attuazione alle priorità politiche per il triennio 2013-2015. Tali obiettivi indirizzano l’azione del Ministero verso l’innovatività e una maggiore attenzione alle esigenze degli stakeholder.

Verrà presentato il nuovo catalogo dei «Servizi on line», che dà attuazione ai principi di trasparenza in materia di procedimenti amministrativi. Inoltre, nella sezione «Pillole di trasparenza», brevi interventi illustreranno “che cosa fa” il Ministero per garantire l’accessibilità delle informazioni su aspetti centrali dell’assistenza sanitaria e della sicurezza in tema di salute.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti coloro che sono interessati alle attività del Ministero, previa registrazione al convegno. Le adesioni saranno accettate fino al raggiungimento dei 250 posti disponibili in Auditorium e dovranno pervenire entro e non oltre domenica 9 dicembre 2012.

Per ogni ulteriore informazione contattare la segreteria organizzativa inviando una e-mail a: giornata.trasparenza@sanita.it

 

«Bioetica e formazione nel mondo della scuola»: corso dell’Issr

Torino, in corso fino a mercoledì 19 dicembre 2012

Si svolge fino a mercoledì 19 dicembre 2012 il corso su «Bioetica e formazione nel mondo della scuola» promosso dall’Istituto superiore di scienze religiose (Issr) di Torino.
Gli incontri si tengono ogni mercoledì dalle 17.30 alle 19 nel periodo 3 ottobre –19 dicembre 2012.

Docente: prof. Giuseppe Zeppegno
Destinatari: studenti dell’Issr, insegnanti ed educatori
Obiettivo: Aiutare gli insegnanti e gli educatori a individuare metodi e strategie aggiornati per inserire la disciplina bioetica nella formazione delle nuove generazioni, nell’intento di favorire l’assunzione di scelte consapevoli nell’ambito dell’etica della vita, del biodiritto e della biopolitica.

Contenuti del corso:
Il corso prende avvio dall’esame del Parere del Comitato Nazionale per la Bioetica del 16 luglio 2010, intitolato «Bioetica e formazione nel mondo della scuola», in cui si stabilisce, in accordo con il Protocollo d’Intesa firmato il 15 luglio 2010 con il Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di portare avanti iniziative comuni perché l’educazione alla bioetica sia parte integrante della formazione scolastica.
La seconda parte del corso, ripercorrendo i tratti salienti dell’affermarsi della disciplina, evidenzia che fin dal suo sorgere la bioetica ha sentito l’urgenza di formare sia a livello universitario, sia nelle scuole di ogni ordine e grado, sui principali problemi di biomedicina e di etica ambientale. Tale esigenza è stata avvertita con altrettanta premura dalla Chiesa Cattolica Romana che ha istituito fin dagli anni Settanta dello scorso secolo nelle sue università le prime cattedre espressamente dedicate alla nuova materia e nel 1994, con Motu Proprio del Beato Giovanni Paolo II, ha fondato la Pontificia Accademia per la Vita con il preciso compito di studiare i principali problemi riguardanti la promozione e la difesa della vita.
La terza parte del corso rileva che le linee guida adottate dagli Organismi Internazionali negli ultimi anni per disciplinare la docenza, sono state adeguatamente accolte in diversi Paesi europei ed extra europei (Danimarca, Francia, Regno Unito, Usa), ma in Italia hanno ottenuto un interesse episodico e scarsamente strutturato.
La quarta parte del corso esamina alcuni dei pochi manuali pubblicati in lingua italiana per supportare l’insegnamento della materia nelle scuole e offre esempi di programmazione di percorsi bioetici articolati per fasce d’età e coerenti con lo sviluppo del senso critico e del giudizio morale degli alunni.

Quota partecipazione: 100,00 euro

Per informazioni:
Issr – Via XX Settembre 83 a Torino
tel. 011 4360249 – 011 4360370
issr@diocesi.torino.it
www.teologiatorino.it

Corso di specializzazione in Pastorale della Salute: secondo anno

Torino, mercoledì 16 gennaio 2013

Si svolge dal 16 gennaio al 15 maggio 2013, al mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (via XX Settembre, 83) il secondo anno del Corso di specializzazione in Pastorale della Salute, promosso dalla Consulta regionale per la Pastorale della Salute della Conferenza episcopale piemontese (Cep), in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Torino, il Centro Camilliano di Pastorale sanitaria di Torino – Presidio Sanitario San Camillo e la Piccola Casa della Divina Provvidenza – Cottolengo di Torino.

Destinatari:
Operatori di Pastorale della Salute impegnati in strutture socio-sanitarie e sul territorio, Assistenti religiosi, Religiosi e religiose, Studenti di teologia, Operatori sanitari, Volontari di Associazioni operanti nel mondo della Salute, Ministri straordinari della Comunione Eucaristica e Uditori interessati ad approfondire le tematiche proposte.
Sono previsti Crediti ECM per tutte le professioni sanitarie e verrà rilasciato Attestati di frequenza al termine di ciascun anno e Diploma a chi frequenterà l’intero corso (almeno i due/terzi di lezioni frequentate).
Possono iscriversi al secondo anno anche coloro che non hanno frequentato il primo.

Obiettivo:
Il Corso si prefigge di creare negli operatori pastorali e sanitari la consapevolezza e la sensibilizzazione etico-pastorale nella “buona” pratica assistenziale e di cura. Il processo formativo intende sviluppare un percorso etico, umano e spirituale-pastorale con una specifica determinante: la considerazione del malato come persona e come immagine di Dio con un punto di forza nella fede cristiana

Programma:
Sono previsti 15 incontri secondo il seguente calendario:

– Mercoledì 16 gennaio 2013: La psicologia della persona malata.
Relatore: Luciano Sandrin – docente di Psicologia al Camillianum.
Moderatore: Marco Brunetti

– Mercoledì 23 gennaio 2013: Dialogo e relazione d’aiuto con il malato (DRA).
Relatore: Rina Monteverdi, form. Pastorale della Salute FBF.
Moderatore: Arsen Mihajlovic’

– Mercoledì 30 gennaio 2013: Dialogo e relazione d’aiuto con il malato (DRA).
Relatore: Rina Monteverdi, formatore Pastorale della Salute FBF.
Moderatore: Arsen Mihajlovic’

– Mercoledì 6 febbraio 2013. Pausa per la Giornata Mondiale del Malato

– Mercoledì 13 febbraio 2013: Regione Piemonte e CEP: relazioni in materia sanitaria e socio-assistenziale.
Relatore. Marco Brunetti – Responsabile regionale CEP Pastorale della Salute, direttore per la Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino.
Moderatore: Ivan Raimondi

– Mercoledì 20 febbraio 2013: Rapporto operatore sanitario e paziente.
Relatore: Piero Bottino – medico geriatra e riabilitatore.
Moderatore Ivan Raimondi

– Mercoledì 27 febbraio 2013: Bioetica ed inizio vita.
Relatore: Enrico Larghero – responsabile Master in Bioetica – Facoltà Teologica di Torino.
Moderatore Fabrizio Fracchia

– Mercoledì 6 marzo 2013: Accompagnamento spirituale del morente.
Relatore: Antonio Filiberti – Direttore SC Psicologia ASL 14 Omegna.
Moderatore: Ivan Raimondi

– Mercoledì 20 marzo 2013: I Luoghi di cura: percorsi di umanizzazione.
Relatore: Marco Brunetti
Moderatore: Ivan Raimondi

– Mercoledì 27 marzo 2013: Pausa per la Santa Pasqua

– Mercoledì 3 aprile 2013: Il volontariato.
Relatore: Carmine Arice – Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale della Sanità.
Moderatore: Arsen Mihajlovic’

– Mercoledì 10 aprile 2013: La Famiglia nella realtà della malattia.
Relatore: Massimo Petrini – Preside Camillianum.
Moderatore: Arsen Mihajlovic’

– Mercoledì 17 aprile 2013: La Pastorale nel lutto.
Relatori: Marco Brunetti e Arsen Mihajlovic’ – addetto Pastorale della Salute Torino.
Moderatore. Ivan Raimondi

– Mercoledì 24 aprile 2013: La Pastorale della Salute Mentale.
Relatore. Ivan Raimondi – referente Area Salute Mentale Uffici Pastorale Salute e Caritas Piemonte.
Moderatore: Arsen Mihajlovic’

– Mercoledì 8 maggio 2013. Malattia e morte nelle grandi religioni.
Relatore: Silvia Scaranari Introvigne – Docente di filosofia e collaboratrice Centro F. Peirone Torino.
Moderatore: Marco Brunetti

– Mercoledì 15 maggio 2013: Pastorale della Salute: proposte e prospettive – Tavola Rotonda

Quota di iscrizione: € 150, 00 da portare al primo incontro

Responsabile del corso:
don Marco Brunetti – Direttore Ufficio per la Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino e Incaricato regionale Cep per la Pastorale della Salute.

Responsabile scientifico: Ivan Raimondi;

Comitato scientifico:
Larghero dott. Enrico, Brunetti don Marco, Raimondi dott. Ivan, Lunardi don Roberto, Mihajlovic’ diacono Arsen e Oggioni Mariella.

Progettista del Corso: Ettore Coppola.

Segreteria organizzativa:
dr. Ivan Raimondi – Ufficio Pastorale della Salute, via Val della Torre 3, 10149 Torino. Tel. 011.51.56.362 – fax: 011.51.56.359 – e-mail: salute.progetti@diocesi.torino.it – web: www.diocesi.torino.it/salute;

Segreteria ECM:
Paola Pena, Patrizia Bernardinis mail: saluteebioetica@gmail.com (sistema di accreditamento Regione Piemonte)

Provider: Associazione di Bioetica Torino

Termine iscrizioni (riportare nella domanda: generalità, indirizzo, recapiti telefonici, e-mail): 31 dicembre 2012.

Consulta qui il pieghevole del corso

I Lunedì dell’AMCI “In tempo di crisi… Sanità tra territorio e ospedale”

Torino, ciclo di incontri tra gennaio e marzo 2013

L’AMCI organizza un corso accreditato ECM dal titolo “In tempo di crisi… Sanità tra territorio e ospedale” che si svolgerà in tre incontri presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale
Gli incontri si terranno Lunedì 14 Gennaio, Lunedì 18 Febbraio e Lunedì 18 Marzo 2013 dalle ore 17,30 alle ore 20,30.

Docenti
Massimiliano Caccetta – Medico Specialista in Chirurgia Generale Ospedale di Rivoli
Gerardo Di Martino – Infermiere Professionale Cure Domiciliari ASL TO 5
PierPaolo Donadio – Primario di Anestesia e Rianimazione – ospedale Molinette – Torino
Mario Eandi – Docente di Farmacologia – Università di Torino
Andrea Manazza – Medico specialista in Oncologia Medica Servizio di Cure Palliative ASL TO 4
Paolo Merlo, Docente di Teologia Morale – Università Pontificia Salesiana
Aldo Mozzone, Medico di Famiglia, Consigliere Provinciale dell’Ordine dei Medici e Chirurghi di Torino
Franco Testore, Primario di Oncologia ospedale di Asti – Coordinatore Polo oncologico Alessandria-Asti

Programma
lunedì 14 Gennaio 2013 Allocare le risorse…in tempo di crisi
ore 17.30-18.30
* Il parere del Farmacologo – Mario Eandi
ore 18.30-19.30
* Il Medico di Medicina Generale – Aldo Mozzone
ore 19.30-20.30
* Dibattito

lunedì 18 Febbraio 2013 L’oncologia…in tempo di crisi
ore 17.30-18.20
* L’Oncologia – Franco Testore
ore 18.20-19.00 * Le Cure Palliative – Andrea Manazza
ore 19.00-19.40
*L’Assistenza Infermieristica Domiciliare – Gerardo Di Martino
ore 19.40-20.30 * Dibattito

lunedì 18 Marzo 2013
L’area critica…in tempo di crisi
ore 17.30-18.10
* In Rianimazione – PierPaolo Donadio
ore 18.10-18.50
* In Pronto Soccorso – Massimiliano Caccetta
Prospettive bioetiche…in tempo di crisi – Paolo Merlo
ore 18.50-19.40 * Dibattito
ore 20.00-20.30
* Valutazione

Destinatari
Il corso è rivolto a medici e operatori sanitari.

Assegnazione crediti ECM
E’ stata inoltrata la richiesta di crediti ECM presso la Regione Piemonte (Accreditamento Regionale).
Il conseguimento dei crediti ECM è subordinato alla presenza a tutti i tre incontri e al superamento della verifica finale.

Modalità di Iscrizione
Via e-mail o fax presso la segreteria organizzativa
Il corso è a numero chiuso per 60 iscritti

Quota d’iscrizione
€ 30,00 (trenta) versamento da effettuare:
– tramite bonifico bancario: Banca Intesa San Paolo – Filiale 22 Torino corso V. Emanuele II 110 IBAN: IT97 D030 6909 2131 0000 0062 305
intestato a: Associazione Medici cattolici Italiani – Sezione di Torino
causale: iscrizione “Lunedì dell’Amci”
oppure
– presso la Segreteria del Corso il primo giorno – lunedì 14.01.2013.

Segreteria organizzativa e informazioni
Maria Grazia Sinibaldi
e-mail: grazia.sinibaldi@tiscali.it
fax: +39 011 4473299
tel. +39 339 4290588

Riunione degli assistenti religiosi presso le strutture socio-sanitarie

Torino, venerdì 1° febbraio 2013

Venerdì 1 febbraio 2013, alle 10,00 in Sala Perazzo – Curia Metropolitana di Torino (via Valdellatorre 3), si tiene la riunione degli assistenti religiosi presso le strutture socio-sanitarie.

Per informazioni:
Ufficio perla Pastorale della Salute, via Valdellatorre 3 a Torino
(orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359
email: salute@diocesi.torino.it, Web: www.diocesi.torino.it/salute.

 

XXI Giornata mondiale del malato: convegno dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute

Torino, sabato 9 febbraio 2013

Sabato 9 febbraio 2013, ore 8.00 – 16.00, presso la Sala Congressi del Santo Volto in via Nole angolo via Borgaro a Torino, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza un convegno in occasione della XXI Giornata mondiale del malato.
(Previsti crediti ECM per tutte le professioni sanitarie).

Per informazioni:
Ufficio per la Pastorale della Salute, via Valdellatorre 3 a Torino
(orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12)
tel: 011. 51.56.360 – fax: 011. 51.56.359,
e-mail: salute@diocesi.torino.it
web: www.diocesi.torino.it/salute

 

Celebrazione eucaristica dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute

Torino, lunedì 11 febbraio 2013

Lunedì 11 febbraio 2013, alle 16, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza una celebrazione eucaristica nella chiesa grande della Piccola Casa della Divina Provvidenza “Cottolengo” di Torino.

Per informazioni:
Ufficio per la Pastorale della Salute, via Valdellatorre 3 a Torino
(orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12)
tel: 011. 51.56.360 – fax: 011. 51.56.359
e-mail: salute@diocesi.torino.it
web: www.diocesi.torino.it/salute

 

Ritiro Spirituale di Quaresima dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute

Torino, sabato 16 febbraio 2013

Sabato 16 febbraio 2013, dalle 9.00 alle 12.30, presso il Seminario Minore, in viale Thovez 45 a Torino, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza un ritiro spirituale di Quaresima per tutte le associazioni operanti in pastorale della salute.

Per informazioni:
Ufficio per la Pastorale della Salute, via Valdellatorre 3 a Torino
(orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12)
tel: 011. 51.56.360 – fax: 011. 51.56.359,
e-mail: salute@diocesi.torino.it
web: www.diocesi.torino.it/salute

Esercizi spirituali radiofonici per ammalati su Radio Nichelino Comunità

Lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo 2013

Lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo 2013 Radio Nichelino Comunità trasmette gli Esercizi spirituali radiofonici per ammalati ospedalizzati e non.
Frequenze: Torino e provincia – FM 107.400 MHz; Cuneo e provincia – FM 107.300 MHz
web: http://www.rncweb.it/

(*) Dott.ssa Lara Reale
Giornalista scientifica
Dottore in Scienze della Comunicazione
© Riproduzione Riservata