Appuntamenti

di Lara Reale *
pubblicato il 6 gennaio 2013
Appuntamenti

I Lunedì dell’Amci e dell’associazione Bioetica Torino «In tempo di crisi… Sanità tra territorio e ospedale»

Torino, da lunedì 14 gennaio 2013

L’Associazione medici cattolici italiani (Amci) e l’associazione Bioetica Torino propongono tre incontri, tra gennaio e marzo 2013, per riflettere sul tema: «In tempo di crisi… Sanità tra territorio e ospedale».

Gli incontri si tengono dalle 17,30 alle 20,30 presso la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale in via XX settembre 83 a Torino.

Programma:

–   Lunedì 14 gennaio:

ore 17.30-18.30: «Allocare le risorse… in tempo di crisi»

ore 18.30-19.30: Il parere del Farmacologo – Mario Eandi

ore 19.30-20.30: Il Medico di Medicina Generale Aldo Mozzone

Dibattito

–  Lunedì 18 febbraio:

ore 17.30-18.20: «L’oncologia… in tempo di crisi»

ore 18.20-19.00: L’Oncologia – Franco Testore

ore 19.00-19.40: Le Cure Palliative – Andrea Manazza

ore 19.40-20.30: L’Assistenza Infermieristica Domiciliare – Gerardo Di Martino

Dibattito

–   Lunedì 18 marzo:

ore 17.30-18.10: «L’area critica… in tempo di crisi»

ore 18.10-18.50: in Rianimazione – PierPaolo Donadio; in Pronto Soccorso – Massimiliano Caccetta

ore 18.50-19.40: «Prospettive bioetiche… in tempo di crisi»

ore 19.40-20.00: Paolo Merlo

ore 20.00-20.30: Dibattito e valutazione.

Il corso è rivolto a medici e operatori sanitari per «indagare quanto la Sanità viva il tempo di crisi, in cui il cittadino e il paziente, in quanto persona, rimane sempre al centro dell’attività sanitaria».

Crediti ECM: è stata inoltrata la richiesta di crediti ECM presso la Regione Piemonte (Accreditamento Regionale). Il conseguimento dei crediti ECM è subordinato alla presenza a tutti i tre incontri e al superamento della verifica finale.

Segreteria organizzativa e informazioni:  Maria Grazia Sinibaldi – e-mail: grazia.sinibaldi@tiscali.it; fax: 011-4473299, tel. 339-4290588

Modalità di iscrizione:  via e-mail o fax presso la segreteria organizzativa. Il corso è a numero chiuso per 60 iscritti

Quota d’iscrizione: € 30 con versamento da effettuare tramite bonifico bancario oppure presso la Segreteria del Corso il primo giorno, lunedì 14 gennaio.

Corso di specializzazione in Pastorale della Salute: secondo anno

Torino, mercoledì 16 gennaio 2013

Si svolge dal 16 gennaio al 15 maggio 2013, al mercoledì dalle 17.00 alle 19.00 presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (via XX Settembre, 83), il secondo anno del Corso di specializzazione in Pastorale della Salute, promosso dalla Consulta regionale per la Pastorale della Salute della Conferenza episcopale piemontese (Cep), in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale della Salute dell’Arcidiocesi di Torino, il Centro Camilliano di Pastorale sanitaria di Torino – Presidio Sanitario San Camillo e la Piccola Casa della Divina Provvidenza – Cottolengo di Torino.

Destinatari: Operatori di Pastorale della Salute impegnati in strutture socio-sanitarie e sul territorio, Assistenti religiosi, Religiosi e religiose, Studenti di teologia, Operatori sanitari, Volontari di Associazioni operanti nel mondo della Salute, Ministri straordinari della Comunione Eucaristica e Uditori interessati ad approfondire le tematiche proposte.

Sono previsti Crediti ECM per tutte le professioni sanitarie e verrà rilasciato un Attestato di frequenza al termine di ciascun anno e un Diploma a chi frequenterà l’intero corso (almeno i due/terzi di lezioni frequentate).

Possono iscriversi al secondo anno anche coloro che non hanno frequentato il primo.

Obiettivo: Il Corso si prefigge di creare negli operatori pastorali e sanitari la consapevolezza e la sensibilizzazione etico-pastorale nella “buona” pratica assistenziale e di cura. Il processo formativo intende sviluppare un percorso etico, umano e spirituale-pastorale con una specifica determinante: la considerazione del malato come persona e come immagine di Dio con un punto di forza nella fede cristiana

Programma. Sono previsti 15 incontri secondo il seguente calendario:

–  Mercoledì 16 gennaio 2013: «La psicologia della persona malata». Relatore: Luciano Sandrin – docente di Psicologia al Camillianum. Moderatore: Marco Brunetti

–  Mercoledì 23 gennaio 2013: «Dialogo e relazione d’aiuto con il malato (DRA)». Relatore: Rina Monteverdi, form. Pastorale della Salute FBF. Moderatore: Arsen Mihajlovic’

–  Mercoledì 30 gennaio 2013: «Dialogo e relazione d’aiuto con il malato (DRA)». Relatore: Rina Monteverdi, formatore Pastorale della Salute FBF. Moderatore: Arsen Mihajlovic’

–  Mercoledì 6 febbraio 2013. Pausa per la Giornata mondiale del Malato

–   Mercoledì 13 febbraio 2013: «Regione Piemonte e CEP: relazioni in materia sanitaria e socio-assistenziale». Relatore. Marco Brunetti – Responsabile regionale CEP Pastorale della Salute, direttore per la Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino. Moderatore: Ivan Raimondi

–   Mercoledì 20 febbraio 2013: «Rapporto operatore sanitario e paziente». Relatore: Piero Bottino – medico geriatra e riabilitatore. Moderatore Ivan Raimondi

–  Mercoledì 27 febbraio 2013: «Bioetica ed inizio vita». Relatore: Enrico Larghero – responsabile  Master in Bioetica – Facoltà Teologica di Torino. Moderatore Fabrizio Fracchia

–  Mercoledì 6 marzo 2013: «Accompagnamento spirituale del morente». Relatore: Antonio Filiberti – Direttore SC Psicologia ASL 14 Omegna. Moderatore: Ivan Raimondi

–  Mercoledì 20 marzo 2013: «I Luoghi di cura: percorsi di umanizzazione». Relatore: Marco Brunetti, Moderatore: Ivan Raimondi

–  Mercoledì 27 marzo 2013: Pausa per la Santa Pasqua

–   Mercoledì 3 aprile 2013: «Il volontariato». Relatore: Carmine Arice – Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale della Sanità. Moderatore: Arsen Mihajlovic’

–  Mercoledì 10 aprile 2013: «La Famiglia nella realtà della malattia». Relatore: Massimo Petrini – Preside Camillianum. Moderatore: Arsen Mihajlovic’

–  Mercoledì 17 aprile 2013: «La Pastorale nel lutto». Relatori: Marco Brunetti e Arsen Mihajlovic’ – addetto Pastorale della Salute  Torino. Moderatore. Ivan Raimondi

–  Mercoledì 24 aprile 2013: «La Pastorale della Salute Mentale». Relatore. Ivan Raimondi – referente Area Salute Mentale Uffici Pastorale Salute e Caritas Piemonte. Moderatore: Arsen Mihajlovic’

–  Mercoledì 8 maggio 2013. «Malattia e morte nelle grandi religioni». Relatore: Silvia Scaranari Introvigne – Docente di filosofia e collaboratrice Centro F. Peirone Torino. Moderatore: Marco Brunetti

–  Mercoledì 15 maggio 2013: «Pastorale della Salute: proposte e prospettive» – Tavola Rotonda

Quota di iscrizione: € 150, 00 da portare al primo incontro.

Responsabile del corso: don Marco Brunetti – Direttore Ufficio per la Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino e Incaricato regionale Cep per la Pastorale della Salute. Responsabile scientifico: Ivan Raimondi; Comitato scientifico: Larghero dott. Enrico, Brunetti don Marco, Raimondi dott. Ivan, Lunardi don Roberto, Mihajlovic’ diacono Arsen e Oggioni Mariella. Progettista del Corso. Ettore Coppola.

Segreteria organizzativa: dr. Ivan Raimondi – Ufficio Pastorale della Salute, via Val della Torre 3, 10149 Torino. Tel. 011.51.56.362 – fax: 011.51.56.359 – e-mail: salute.progetti@diocesi.torino.it – web: www.diocesi.torino.it/salute.

Segreteria ECM: Paola Pena, Patrizia Bernardinis mail: saluteebioetica@gmail.com (sistema di accreditamento Regione Piemonte).

Termine iscrizioni (riportare nella domanda: generalità, indirizzo, recapiti telefonici, e-mail): 31 dicembre 2012.

 

«Bioetica e Scuola»: tre incontri del progetto dell’Ufficio Scuola dell’Arcidiocesi di Torino

Torino, da lunedì 21 gennaio 2013

Lunedì 21 gennaio 2013, all’Istituto professionale «Plana» di Torino, in piazza Di Robilant 5, si tiene il secondo incontro del Progetto «Bioetica e Scuola: vita, ambiente, salute», promosso dall’Ufficio Scuola dell’Arcidiocesi di Torino in collaborazione con il Centro Cattolico di Bioetica di Torino e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado. Tema dell’incontro: «La vita non tutelata».

Seguiranno altri due appuntamenti sulle biotecnologie e le problematiche ambientali, di cui si darà comunicazione. Da febbraio 2013 il Progetto partirà anche in altre scuole torinesi: la Sezione del Carcere di Torino, il Liceo Classico «Cavour», l’Istituto Tecnico Commerciale «Sommeiller». In tutto sono previsti 5 incontri di 2 ore ciascuno (tot. 10 ore) sulle seguenti tematiche:

1. La bioetica: responsabilità e creatività per un agire consapevole (cenni storici sulle origini della bioetica; definizione, temi e metodi della bioetica). Dignità e valore della vita umana: questioni etiche riguardo l’inizio/fine vita.

2. La vita non tutelata: droghe, alcol, disturbi dell’alimentazione (anoressia, bulimia). Riflessioni etiche sul vuoto di valori e di responsabilità.

3. Ingegneria genetica e genoma umano: “migliorare” per curare e non per modificare l’uomo (clonazione, manipolazione). La ricerca sulle cellule staminali. Le nuove biotecnologie.

4.  Il problema ambientale: l’attuale salute della Terra. Verso uno sviluppo sostenibile.

5. Sintesi dei lavori. Tavola rotonda con esperti rappresentanti i diversi approcci teorici alla bioetica. Quale punto di incontro tra bioetica “laica” e bioetica “cattolica”?

Per informazioni scrivere a: prof.ssa Clara Di Mezza e-mail: claradimezza@alice.it; http://www.diocesi.torino.it/scuola

 

Riunione degli assistenti religiosi presso le strutture socio-sanitarie

Torino, venerdì 1° febbraio 2013

Venerdì 1 febbraio 2013, alle 10, nella Sala Perazzo della Curia Metropolitana di Torino (via Valdellatorre 3), si tiene la riunione degli assistenti religiosi presso le strutture socio-sanitarie.

Per informazioni: Ufficio perla Pastorale della Salute, via Val della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359, email: salute@diocesi.torino.it ,  web: www.diocesi.torino.it/salute.

 

XXI Giornata mondiale del malato: convegno dell’Ufficio diocesano per la pastorale della Salute

Torino, sabato 9 febbraio 2013

Sabato 9 febbraio 2013, ore 8.00 – 16.00, presso il Centro congressi del Santo Volto in via Nole-angolo via Borgaro a Torino, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza un convegno in occasione della XXI Giornata mondiale del malato. Previsti crediti ECM per tutte le professioni sanitarie.

Programma:

9,00: Preghiera, saluti e presentazione (sarà proiettato un filmato sulla vita di Mons. Luigi Novarese, prossimo Beato).

I sessione, modera diac. Arsen Mihajlovic, addetto ufficio Pastorale Salute:

9,30 – 10,00: «Va’ in pace, la tua fede ti ha salvato» – Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino.

10 – 10.30: «Pregare e guarire: la fede, la prova, la speranza»- prof.ssa Monica Quirico, teologa.

10.30 – 11,00: «La spiritualità nella cura della persona» – Don Tullio Proserpio, cappellano istituto tumori Milano.

11.00: Pausa

II sessione, modera: Lara Reale, giornalista:

11.20 – 11.40: «I miracoli nell’esperienza di Lourdes» – Dott. Marco Tampellini, Bureau Medical internazionale di Lourdes.

11.40 – 12,00: «La Fede nel tempo della malattia» – la testimonianza del Card. Carlo Maria Martini raccontata da don Damiano Modena.

12,00 – 12.20: «Dalla salute alla Salvezza» – Don Marco Brunetti, direttore ufficio Pastorale Salute Arcidiocesi di Torino.

Chiusura convegno

Per informazioni: Ufficio perla Pastorale della Salute, via Val della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359, email: salute@diocesi.torino.it , web: www.diocesi.torino.it/salute.

 

Celebrazione eucaristica dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute

Torino, lunedì 11 febbraio 2013

Lunedì 11 febbraio 2013, alle 16, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza una celebrazione eucaristica nella chiesa grande della Piccola casa della Divina Provvidenza – Cottolengo di Torino.

Per informazioni: Ufficio perla Pastorale della Salute, via Val della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359, email: salute@diocesi.torino.it, Web: www.diocesi.torino.it/salute.

 

Ritiro Spirituale di Quaresima dell’Ufficio diocesano per la pastorale della Salute

Torino, sabato 16 febbraio 2013

Sabato 16 febbraio 2013, dalle 9.00 alle 12.30, presso il Seminario Minore, in viale Thovez 45 a Torino, l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza un ritiro spirituale di Quaresima per tutte le associazioni operanti in Pastorale della Salute

Per informazioni:  Ufficio perla Pastorale della Salute, via Val della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359, email: salute@diocesi.torino.it, web: www.diocesi.torino.it/salute

 

Progetto di orientamento al volontariato nel mondo della sofferenza

Torino, da giovedì 7 marzo 2013

Prende il via giovedì 7 marzo il «Progetto di orientamento al volontariato nel mondo della sofferenza», promosso dall’Associazione «I giullari di Dio» in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato di Torino (VSSP) e gli uffici pastorali Caritas, Salute e Giovani dell’Arcidiocesi.

L’iniziativa è rivolta a venti giovani tra i 18 e i 28 anni. A ogni partecipante è richiesta la presenza al progetto complessivo, che comprende: 5 incontri di preparazione e formazione; il servizio a Lourdes in qualità di accompagnatori di malati e disabili; un incontro successivo di verifica e di proposta. Gli obiettivi del percorso sono: 1. accompagnare i giovani alla conoscenza del mondo della fragilità; 2. formare i giovani al volontariato, in particolare nell’assistenza alla persona sofferente o in difficoltà; 3. mettere i giovani in contatto solidaristico con le fasce deboli della società attraverso la conoscenza di associazioni di volontariato specifiche che già operano nel settore; 4. far sì che, dopo questo percorso di formazione e di esperienza, i giovani in questione trovino lo slancio per rendersi utili al volontariato attraverso impegni continuativi all’interno di specifiche associazioni e/o attraverso servizi occasionali per aiutare alcune associazioni in prossimità di iniziative specifiche.

PROGRAMMA:

Giovedì 7 marzo 2013 (ore 17,30 – 19,00) presso i locali Lu.Me. in c.so Mortara 46/c a Torino:

Presentazione del progetto, descrizione degli ambiti di intervento e primi cenni delle realtà di volontariato attive sul tema. Il servizio accanto a chi soffre.

Mercoledì 13 marzo 2013 (ore 20,30 – 22,30) presso Suore Missionarie della Consolata in via Crea 15 a Grugliasco (To):

Primo incontro per conoscere l’associazione proponente, «I giullari di Dio». Tema: dono ed affidamento.

Giovedì 21 marzo 2013 (ore 17,00 – 19,30) presso Cottolengo in via Cottolengo 14 Torino:

«Servizio: cos’è? (vedo-sento-conosco)»,  prima esperienza in situazione, dialogo con i volontari già impiegati, incontro con i beneficiari.

Giovedì 11 aprile 2013 (ore 17,30 – 19,00) presso i locali Lu.Me. in c.so Mortara 46/c a Torino:

«Il mio servizio è un dono»,  introduzione allo stage di servizio a Lourdes.

Mercoledì 17 aprile 2013 (ore 20,30-22,30) presso Suore Missionarie della Consolata in via Crea 15 a Grugliasco (To):

Secondo incontro per conoscere l’associazione «I giullari di Dio». Tema: la sensibilità alla bellezza.

Giovedì 25 aprile — mercoledì 1 maggio 2013: Pellegrinaggio a Lourdes con il Treno ammalati. I giovani del progetto saranno accompagnati da animatori adulti facenti funzioni di tutors.

Al ritorno dal Pellegrinaggio a Lourdes sarà organizzato un incontro di verifica e proposta. «Il mio servizio è stato»: condivisione dell’esperienza vissuta, difficoltà, successi e fatiche. La motivazione al volontariato e riflessioni. «Il mio servizio sarà»: presentazione delle realtà di volontariato che svolgono attività nel mondo della sofferenza.

Segreteria organizzativa: Ivan Raimondi – Arcidiocesi di Torino Pastorale Salute — Caritas Diocesana, via Val della Torre 3 a Torino, tel. 011.51.56.362—fax 011.51.56.359, email: salute.progetti@diocesi.torino.it; sito: www.diocesi.torino.it/salute.

Modalità di iscrizione: compilare la scheda di adesione scaricandola dal sito e inviarla alla segreteria organizzativa entro giovedì 14 febbraio 2013.

 

Esercizi spirituali radiofonici per ammalati su Radio Nichelino Comunità

Torino, lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo 2013

Lunedì 25, martedì 26 e mercoledì 27 marzo 2013 Radio Nichelino Comunità trasmette gli Esercizi spirituali radiofonici per ammalati ospedalizzati e non.

Frequenze: Torino e provincia – FM 107.400 MHz; Cuneo e provincia – FM 107.300 MHz

web: http://www.rncweb.it/

Seminari residenziali su «Accompagnamento e relazione d’aiuto nel lutto» e «nella sofferenza psichica»

Torino, marzo 2013

Nel mese di marzo a Villa Lascaris, in Via Lascaris 4 a Pianezza (To), l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute organizza due seminari residenziali sull’«Accompagnamento e relazione d’aiuto nel lutto» e sull’«Accompagnamento e relazione d’aiuto nella sofferenza psichica».

Docenti e giorni da definire (max 30 partecipanti per aula).

Per informazioni: Ufficio per la Pastorale della Salute, via Val della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360 – fax 011/51.56.359, email: salute@diocesi.torino.it, web: www.diocesi.torino.it/salute

 

Concorso dell’Unesco su «Bioetica e Arte»

termine iscrizioni: lunedì 1° aprile e lunedì 1° luglio 2013

Nel 2013 l’Unesco bandisce il 2° Concorso annuale di «Bioetica e Arte», che chiama artisti di tutto il mondo a creare opere d’arte sul tema: «Creare un’immagine, nel rispetto di tutte le culture e le religioni, che parli dell’impatto che le scienze della vita hanno sulle generazioni presenti e future, illustrando l’amore, la compassione e la cura». Attraverso questo concorso gli artisti avranno la possibilità di esprimere il loro messaggio etico a livello internazionale.

I partecipanti possono presentare “on-line” opere d’arte nelle seguenti 3 categorie: dipinti, fotografia, studente (età 13 – 17).

Agli artisti vincitori saranno assegnati i seguenti premi:

dipinti: $ 5.000 per il primo classificato e $ 500 ai 4 successivi vincitori ; fotografia: $ 5.000 per il primo classificato e $ 500 ai 4 successivi vincitori; studente: $ 1000 per il primo classificato e $ 100 ai 4 successivi vincitori.

Le opere vincitrici saranno esposte a New York (presso la sede delle Nazioni Unite), a Roma (nell’ Ateneo Pontificio Regina Apostolorum), e a Hong Kong durante la Conferenza della Cattedra Unesco sul Multiculturalismo e religione dal 3 al 5 dicembre 2013.

La scadenza per la presentazione “on-line” delle opere è il 1° aprile 2013 per i dipinti e le fotografie e lunedì 1° luglio 2013 per la categoria studente.

Per maggiori informazioni visitare il sito del Concorso Bioetica e Arte www.bioethicsart.org

Incontro con mondo delle disabilità e convegno su «Il dolore della mente».

Torino, maggio 2013

A maggio 2013 l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute  organizza, in collaborazione con Caritas Diocesana, un incontro e Santa Messa  con il mondo delle disabilità. Nello stesso contesto si tiene il convegno «Il dolore della mente».

Per informazioni: Ufficio perla Pastorale della Salute, via Val Della Torre 3 a Torino (orario al pubblico dal lun. al ven. h. 9/12), tel. 011/51.56.360, web www.diocesi.torino.it/salute

 

«Quale futuro per la Sanità? Bisogni, risorse e formazione: la persona al centro»: 7° Convegno internazionale Associazione «Medicina e Persona»

Milano, 10-12 ottobre 2013

Si svolge da giovedì 10 a sabato 12 ottobre a Milano, presso l’Aula Magna Università statale (via Festa del Perdono, 7), il 7° Convegno internazionale Associazione «Medicina e Persona» su: «Quale futuro per la Sanità? Bisogni, risorse e formazione: la persona al centro».

Mai come oggi chi, a vario titolo, opera in Sanità ha vissuto un periodo di così grande incertezza, che riguarda lo scopo stesso del proprio lavoro, le modalità attraverso le quali questo si realizza e le risorse disponibili. L’Associazione «Medicina e Persona» ritiene che questo momento storico rappresenti l’occasione per una sfida radicale ai professionisti della salute. Per questo motivo ha deciso di chiedersi esplicitamente «Quale futuro per la Sanità?», nel tentativo di comprendere come sia possibile, nonostante le difficoltà, riprendere a costruire qualcosa di positivo, stabile e gratificante. Bisogni, risorse, formazione e ricerca; questi sono i temi da cui ripartire, ad un’unica condizione: che la Persona nella sua interezza e complessità sia posta al centro.

Tematiche di interesse:

Bisogni: la variazione della demografia e la prevalenza di malattie croniche ci pongono di fronte a nuovi bisogni che richiedono profondi cambiamenti nel sistema. Come il singolo professionista può giocare un ruolo da protagonista?

Risorse: la drastica riduzione delle risorse implica una diversa allocazione dei fondi disponibili e pone il problema di quale sia il valore reale del rapporto di cura.

Formazione: nel futuro ci si aspetta una riduzione della popolazione medica e l’emergere di nuove figure professionali. Come verrà ripensata la formazione dei nuovi professionisti negli ospedali e nel territorio?

Ricerca: la pratica clinica necessita dalla ricerca di indicazioni che siano più riproducibili nel mondo reale (ad esempio i “patient centered outcomes”). Il settore dell’industria rivendica un ruolo più attivo nella definizione dei protocolli. Come tenere insieme tutto questo senza conflitti di interesse?

Segreteria Scientifica: Associazione Medicina e Persona, via Melchiorre Gioia 171 Milano, tel.: 0267382754 – fax: 0267100597, e-mail: segreteria@medicinaepersona.org

Segreteria organizzativa: Limes Srl, via Melchiorre Gioia 171 Milano, tel.: 026697911 – fax: 0267100597, email: segreteria@limesmed.com

Aggiornamenti su: www.medicinaepersona.org e www.limesmed.com

(*) Dott.ssa Lara Reale
Giornalista scientifica
Dottore in Scienze della Comunicazione
© Riproduzione Riservata