Bioetica News: dall'Italia

18 novembre 2018

Linguistica computazionale, un aiuto possibile nella diagnosi precoce della demenza

L’analisi linguistica del linguaggio parlato potrebbe essere d’aiuto alla ricerca scientifica nel settore delle demenze nell’individuare quei primi segnali di peggioramento cognitivo anzitempo, prima dell’insorgere della malattia nella fase iniziale. Un recente studio interdisciplinare condotto da un gruppo di ricerca dell’Università di Bologna e dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e pubblicato di recente …

Leggi tutto >

15 novembre 2018

Un percorso nelle “Periferie dei bambini”: aree di marginalità ed esperienze di riscatto

Dalla “bellezza”  non può che “ri”- nascere “bellezza”:  è  la consapevolezza di potersi riappropriare di quei luoghi, in senso fisico e metaforico, che trasmettono la nostra identità, il nostro esserci,  attraverso il patrimonio culturale, artistico e storico che custodiscono nel tempo. Un messaggio chiaro e risoluto che i giovani del movimento «Sottosopra Napoli» per Save …

Leggi tutto >

12 novembre 2018

Il Giorno dei Poveri: Arcidiocesi di Torino, Cottolengo e S. Egidio*

L’invito di Papa Francesco a dedicare la Giornata alla relazione con i poveri viene declinato a livello diocesano in un pomeriggio di festa e ringraziamento per le opere che la Piccola Casa della Divina Provvidenza, la Comunità di Sant’Egidio e la Caritas realizzano quotidianamente sul territorio, ma ogni parrocchia è chiamata domenica 18 a pregare …

Leggi tutto >

12 novembre 2018

Terza Assemblea dell’Agora Sociale, “ricostruiamo il Welfare dal basso”*

È sempre accaduto, le opere sociali della Chiesa (gli ospedali, le scuole, gli oratori) hanno sempre aperto strade innovative nella lotta contro la povertà e la malattia. Ecco perché sabato 17 novembre (per il programma del convegno) la Chiesa torinese sente di poter invitare a convegno tutte le massime istituzioni e i responsabili del volontariato …

Leggi tutto >

5 novembre 2018

Candiolo accoglie malati e ragazzi

La comunità parrocchiale di Candiolo dal 2007 è diventata la «Casa» per numerosi malati oncologici in cura presso l’Irccs (Istituto per la ricerca e la cura del cancro a carattere scientifico) e, soprattutto, per le proprie famiglie. Con l’inaugurazione della Casa di accoglienza «La Madonnina» nel marzo 2007 per mano dell’allora Arcivescovo di Torino cardinale …

Leggi tutto >

5 novembre 2018

Italia, 5 milioni di stranieri. Piemonte quinta regione

I numeri da soli non bastano a descrivere un fenomeno. Vanno contestualizzati, confrontati, spiegati. E questo, quando si parla di migranti accade poco, generando preoccupazioni e paure, per lo più immotivate. Per questo il tradizionale dossier curato dalla Fondazione Migrantes e Caritas che periodicamente fotografa numericamente la realtà degli immigrati nel nostro paese ha come …

Leggi tutto >

5 novembre 2018

Sui tagliandi delle lotterie, la scritta “questo gioco nuoce alla salute”

Come sul pacchetto delle sigarette, dal primo novembre anche sui biglietti delle lotterie istantanee e telematiche appare la dicitura sulla consapevolezza del danno che può cagionare alla salute.  Con il nuovo  decreto del Ministero della Salute – emanato il 18 settembre e pubblicato sulla G.U. n. 254 il  31.10.2018 –  sulle avvertenze relative ai rischi …

Leggi tutto >

3 novembre 2018

Per una “giusta” integrazione dei migranti nella società

Far fronte alle ingiustizie sociali cominciando dal dar voce a coloro che sono senza, denunciando lo sfruttamento, la violazione, l’ignorare e l’abuso dei  migranti, rifugiati e sfollati nel “silenzio colpevole di molti”.  È il discorso iniziale di papa Francesco, nel suo messaggio,  rivolto ai partecipanti dell’VIII Forum sociale mondiale sulle migrazioni riuniti a Città del …

Leggi tutto >

2 novembre 2018

L’importanza di seguire un centro di Cardiopatie congenite per adulti

Gli sviluppi della scienza medica danno oggi  un’elevata  possibilità di sopravvivenza ai  bambini affetti da cardiopatie congenite.  Per migliorare la loro qualità ed aspettativa di vita durante la loro crescita  è necessario un monitoraggio costante.  Purtroppo dopo i sedici anni  non possono più continuare ad essere seguiti presso le strutture pediatriche specialistiche e una parte …

Leggi tutto >

News più vecchie »