Cause di migrazione e contesti di origine dei richiedenti protezione internazionale. Conoscere, influenzare, informare


Milano, da venerdì 10 maggio 2019 a sabato 08 giugno 2019
Corso formativo ISPI School e Caritas
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 31 marzo 2019

La Caritas italiana e l’Istituto per gli Studi di politica internazionale propongono un corso di formazione di sei giornate nei mesi di maggio e giugno a Milano presso la Caritas ambrosiana. Un corso che nasce in seno al progetto europeo MIND (Migration. Interconnectedness. Development) sul tema di migrazione e sviluppo cui la stessa Caritas aderisce.

Sono stati richiesti crediti formativi agli Ordini dei Giornalisti, degli Avvocati e degli Assistenti sociali.

Sede: via San Bernardino, 4, Milano.

Obiettivo: approfondire la conoscenza dei diversi contesti di provenienza dei migranti, incluse la situazione geopolitica e la tutela dei diritti umani dei Paesi di origine e delle aree di crisi e instabilità che contribuiscono a generare i flussi in uscita. L’aumento della presenza di Richiedenti protezione internazionale da un lato e del numero delle Commissioni territoriali dall’altro richiede una preparazione da parte degli operatori addetti all’accoglienza e da  coloro che, a diverso titolo,  sono interessati e contribuiscono alla costruzione di percorsi integrativi (avvocati, assistenti sociali, giornalisti) per poterli accompagnare in modo corretto nel riconoscimento del loro status giuridico e garantire loro accoglienza e integrazione. Si trasmettono competenze e strumenti aggiornati sia sulle situazioni dei paesi di origine e di transito e sia della provenienza passata e futura per le zone di crisi. Offrono un ulteriore approfondimento alcune testimonianze di operatori.

Si rivolge a: operatori, assistenti sociali e volontari nel sistema di accoglienza, avvocati e operatori legali che seguono il percorso di riconoscimento dei richiedenti protezione internazionale e giornalisti che si occupano di tematiche migratorie.

Corso: articolato in 6 giornate composte di  12 moduli di mezza giornata ciascuno  di venerdì e sabato.   10 e 11 maggio; 24 e 25 maggio; 7 e 8 giugno 2019.
I moduli comprendono: venerdì 10 maggio (scenario migrazioni in Italia e in Europa; Contesti d’origine: Africa subsahariana); sabato 11 maggio (Contesti d’origine Nord Africa e Medio Oriente;  Eritrea, Somalia, Etiopia); venerdì 24 maggio (Africa occidentale: Nigeria e Ghana; Africa Occidentale: Senegal, Gambia, Costa d’Avorio); sabato 25 maggio (Sahel: Mali e Niger; Nord Africa: Libia); venerdì 7 giugno (Medio Oriente. Siria e Iraq; Medio Oriente Allargato: Pakistan, Afghanistan, Bangladesh); sabato 8 giugno (Profughi in Africa: Sudan e Sud Sudan; Legge 132: gli effetti sulla protezione internazionale. La commissione territoriale).

Orario: dalle ore 9.30 alle 12.45 e dalle ore 13.45 alle 17.00.

Attestato: per ricevere l’ attestato di partecipazione si richiede la presenza di almeno 5 giornate.

Iscrizione: il corso è gratuito grazie al contributo dell’UE nell’ambito del progetto MIND di cui sono partner Caritas italiana, Caritas Ambrosiana, Caritas Biella e Cooperativa Maria Cecilia.ccorre sottoporre la candidatura compilando il modulo online: https://bit.ly/2S0wh94 Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione visitare il sito: https://www.caritasambrosiana.it/eventi/corsi-di-formazione-caritas-ambrosiana/corso-di-formazione-caritas-ispi-school

Tempo di iscrizione  fino al 15 aprile 2019.

 

Scheda Evento

Data evento

dal 10 maggio 2019 al 08 giugno 2019

Orario

Dalle ore 9.30 alle ore 12.45; dalle ore 13.45 alle ore 17.00

Tipo di evento

Corso formativo ISPI School e Caritas

Luogo

Milano

Costo

Gratuito

Contatti per informazioni

Caritas Ambrosiana
Ufficio Europa
tel. 02 76037 269/266
europa@caritasambrosiana.it

Allegati

 
 
(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata