News dall'Italia

Consiglio dei Ministri conferma incarico di Segretario generale Ministero Salute a Giuseppe Ruocco

06 Dicembre 2019

Il Consiglio dei Ministri, nella riunione di ieri sera, giovedì 5 dicembre, ha confermato l’incarico  del dottor Giuseppe Ruocco, dirigente generale, su proposta del ministro della Salute Roberto Speranza, a Segretario generale del Ministero della Salute, ruolo che svolge dal 2 novembre del 2017.

Al  Segretario Generale competono le seguenti funzioni:  coordinamento degli uffici e delle attività del Ministero (Affari generali;  Programmazione sanitaria, professioni sanitarie, sistema informativo sanitario, dispositivi medici; Prevenzione sanitaria, ricerca, affari internazionali, comunicazione, alimenti, veterinaria e organi collegiali),  vigilanza  sulla loro efficienza e comunicazione periodica al Ministro,  provvedere all’istruttoria per l’elaborazione degli indirizzi e dei programmi di competenza del Ministro, assicurare  il coordinamento dell’azione amministrativa.

Spettano, tra le varie funzioni,  il coordinamento degli interventi delle direzioni generali in caso di emergenze sanitarie internazionali, delle  attività delle direzioni generali e della formazione del personale sanitario nonché  la risoluzione dei conflitti di competenza fra le diverse direzioni generali.  A livello internazionale è capo dei servizi medici italiani – Chief Medical Officer nelle istituzioni europee ed internazionali; coordinatore delle crisi nel settore degli alimenti e dei mangimi per l’Italia – Food and Feed Crisis Coordinator; presiede la Task Force delle Nazioni Unite per il G7 e il G20 salute e il Tavolo Italia per la nutrizione; coordinatore delle direzioni generali per attuare il piano salute (Smart Specialization Strategy ) e per la partecipazione dell’Italia ad Expo Dubai 2020.

Redazione Bioetica News Torino