Corso di formazione per facilitatori di gruppi di mutuo aiuto nelle perdite e nei lutti


Roma, da sabato 22 ottobre 2016 a domenica 23 ottobre 2016
Corso formativo di mutuo aiuto
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 9 ottobre 2016

Nel Centro Canossiano di Roma, in via Bessarione 33, in due giornate, sabato  22 e domenica 23 ottobre p.v.  il padre camilliano Arnaldo Pangrazzi*, docente presso l’Istituto Internazionale Camillianum di Roma, terrà  un corso formativo mirato sia a utilizzare la metodologia del mutuo aiuto per sanare i cuori feriti da vissuti luttuosi sia  sperimentare  dal vivo la metodologia e l’evoluzione di un gruppo di mutuo aiuto.

I contenuti del corso sono illustrati nel depliant allegato.
Destinatari:  professionisti (psicologi, assistenti sociali, medici, infermeri, cappellani…) e volontari motivati nel dare un contributo per alleviare la sofferenza umana di persone colpite da lutti (legati a malattie, incidenti stradali o sul lavoro, suicidi, ma anche perdite di lavoro, esperienze di divorzio o separazione) attraverso l’attivazione o animazione di gruppi di mutuo aiuto.


* Padre A. Pangrazzi per diversi anni  ha animato negli Usa una varietà di gruppi di mutuo aiuto per persone colpite da cancro, genitori che hanno perso un figlio, vedovi e vedove, familiari di suicidati, persone che hanno tentato il suicidio. Sull’onda dell’esperienza acquisita ha promosso la metodologia del mutuo aiuto attraverso corsi impartiti in diversi Paesi: Italia, Spagna, Argentina, Colombia, Cile, Ucraina.

 

Scheda Evento

Data evento

dal 22 ottobre 2016 al 23 ottobre 2016

Orario

Sabato 22 ottobre ( 9.00 – 18.30) e domenica 23 ottobre ( 9.00 – 13.00)

Tipo di evento

Corso formativo di mutuo aiuto

Luogo

Costo

Contributo di partecipazione: 60 euro (include materiale didattico)

Contatti per informazioni

Per informazione e iscrizione:
Gina Martinez
cell. 347 922 6189
e-mail: ginamartinez@libero.it

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Centro Canossiano, via Bessarione 33, Roma

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata