Corteo della Marcia nazionale per la Vita: domani, 1,5 Km per difendere il valore del diritto alla vita umana

di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 17 maggio 2019
Corteo della Marcia nazionale per la Vita: domani, 1,5 Km per difendere il valore del diritto alla vita umana

MPLV 2019_LocandinaA Roma confluiranno, anche per questa edizione, come le precedenti,  migliaia di persone per promuovere “la difesa del valore universale del diritto alla  vita umana»,  dal concepimento alla morte naturale,  nella Marcia nazionale della Vita (www.marciaperlavita.it) che si svolgerà sabato pomeriggio 18 maggio per 1,5 Km a partire da Piazza della Repubblica.  Il ritrovo previsto è  alle ore 14.30 e si concluderà  a Piazza Venezia attorno alle 17.30.

Un’iniziativa a cui l’Associazione «Pro Vita e Famiglia» ha voluto darne un annuncio  in difesa del valore della vita  alcuni giorni fa con un’immagine pubblicitaria “provocatoria”  di un “bambino”  – feto – di 11 settimane – nel grembo materno, affissa  in via Tiburtina a Roma,  che attira la sua attenzione per  la bellezza del nascere (quella di “Michelino”) e  la sua fragilità che trasmette,  messa in risalto, tra le vie della capitale, da un cartello  dalle dimensioni gigantesche (250 mt).  Un manifesto di sensibilizzazione che appare il 13 maggio, alcuni giorni dopo aver vinto al Tar  per i manifesti anti-aborto fatti rimuovere da un’ordinanza del sindaco di Roma – come si legge nella nota rdi Pro Vita Noi con Michelino ci saremo. Per una volta protagonisti i deboli 17 maggio 2019).  Riporta la scritta rivolgendosi alla ragazza svedese, divenuta famosa, nonostante la sua giovanissima età, per l’appello fatto a livello internazionale  a  genitori  e governanti di salvare l’ambiente e il pianeta:  «Cara Greta, se vuoi salvare il pianeta salviamo i cuccioli d’uomo!». Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice rispettivamente di Pro Vita & Famiglia:  «La nostra non è una Marcia del giudizio o del rimprovero, ma per un giorno renderemo protagonisti i nascituri, il più grande valore per il futuro della società ⌈…⌉Si può fare molto per salvare questi bambini e tutelare la salute fisica e psicologica della donna».

 

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata