Dalla Pastorale della Salute di Torino e Centro Demetra:«Le violenze negano le esistenze»


Torino, mercoledì 25 novembre 2015
Convegno
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 17 novembre 2015
Dalla Pastorale della Salute di Torino e Centro Demetra:«Le violenze negano le esistenze»

Nell’ambito della Giornata internazionale contro la Violenza  il Centro di Supporto e Ascolto contro la Violenza «Demetra» – Città della Salute e della Scienza di Torino  e l’Ufficio  per la Pastorale della Salute – Arcidiocesi di Torino promuovono e organizzano  mercoledì  mattina 25 novembre p.v, dalle 9  alle 13.30, una tavola rotonda sul tema «Le violenze negano le esistenze» presso l’Aula Magna A.M. Dogliotti del presidio Molinette di Torino, in Corso Bramante 88.

Tale incontro vuol essere una riflessione sulla solidarietà rispetto alle persone fragili quali malati, anziani, migranti, minori, persone diversamente abili fisiche e psichiche e sulla nostra possibilità reale di intervento per modificare l’atteggiamento sociale.

Saluti istituzionali: Direzione aziendale,  Antonio Scarmozzino, direttore sanitario presidio Molinette/Sgas e  don Marco Brunetti, direttore dell’Ufficio per la Pastorale della Salute-Arcidiocesi Torino.

Intervengono: don Luigi Ciotti fondatore del Gruppo Abele e Libera, Anna Maria Baldelli presidente Tribunale dei Minori Torino, Marco Bertoluzzo criminologo, Paola Castagna ginecologa, Sarah Gino, medico legale, Paolo Girolami bioeticista, Titti Panzarea vicepresidente Unione Ciechi Torino, Lucia Portis sociologa, Patrizio Schinco responsabile Centro Demetra, Vincenzo Villari, psichiatra e Angelo Zappalà, psicologo e psicoterapeuta.

 

 

Scheda Evento

Data evento

25 novembre 2015

Orario

dalle ore 9.00 alle ore 13.30

Tipo di evento

Convegno

Luogo

Contatti per informazioni

Per informazioni:
Centro di supporto e ascolto contro la violenza «Demetra»
tel. 011 633 5899 – 335 7169000

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Presidio Sanitario Molinette, corso Bramante 88 Torino, Italia

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata