Giornata mondiale della libertà di stampa

di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 3 maggio 2016
Giornata mondiale della libertà di stampa

È partita a Roma la 48 ore per l’informazione – libertà di stampa e diritti umani – lunedì 2 maggio con la maratona di sit-in e flash mob dinanzi alle sedi di rappresentanze diplomatiche di Iran, Egitto e Turchia, Paesi  e  alla sede della rappresentanza dell’Unione Europea in vista della celebrazione della Giornata mondiale della Libertà di stampa in data odierna, 3 maggio. Organizzata da Articolo 21 in collaborazione con Fnsi, UsigRai, Reporters sans frontieres, Amnesty International Italia, Pressing NoBavaglio , Libera Informazione. Insieme ai promotori, alla maratona hanno partecipato: Andrea Iacomini (portavoce Unicef), ARCI, Associazione Amici di Padre Dall’Oglio, Associazione Amici di Roberto Morrione, Associazione Ayusya, Associazione Baresi nel Mondo, Associazione Comuni Virtuosi, Associazione Diritti e Frontiere, Associazione Migrare, Associazione Rose di Damasco (Como), Cantiere di Pace, Carta di Roma, Centro della Pace Forlì\Cesena, CIPSI, Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili, Comitato Khaled Bakrawi, Comitato Verità e Giustizia per i Nuovi Desaparecidos, Confronti, Coordinamento EELL pace e diritti umani, Cospe, Forum Nazionale del Terzo Settore, Giornale online Verona In, Giornale Radio Sociale, Iran Human Rights, I Siciliani Giovani, Italians for Darfur, Jobsnews, LasciateCIEntrare, Lettera 22, LIBERA, LiberaInformazione, Libertà e Giustizia, MoveOn Italia, Ordine dei Giornalisti Lazio, Rete della pace, Rete Illuminare le Periferie, Rifondazione comunista, Tavola della pace, UCSI, UISP, Un Ponte per, Voglio Vivere Onlus di Biella.

Martedì 3 maggio a Reggio Calabria, con il patrocinio di Federazione Internazionale e Federazione europea dei giornalisti, si tiene la celebrazione della XXIII Giornata mondiale con un convegno sul tema «Lavoro, legalità e giustizia per la libertà di stampa» presso l’Auditorium Nicola Calipari del Consiglio regionale della Calabria. In tale iniziativa si ricordano i giornalisti uccisi da mafie e terrorismo.

***
Per il report 2016 sulla libertà dei media nel mondo, curato dall’Istituto di Washington Freedom House https://www.freedomhouse.org/report/freedom-press/freedom-press-2016 

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata