I Fondamenti Filosofici. Parte seconda – Stefano Semplici

di Stefano Semplici *
pubblicato il 8 marzo 2016
I Fondamenti Filosofici. Parte seconda –  Stefano Semplici

Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – sezione di Torino
Corso Specialistico di Bioetica Avanzata VII edizione a.a. 2015-2016
via XX Settembre 83, Torino

Torino, 19 dicembre 2015

Stefano Semplici

ordinario Etica sociale_ università degli Studi di Roma Tor Vergata

Bioetica: una prospettiva globale

Il primo articolo della Dichiarazione universale sulla bioetica e i diritti dell’uomo, adottata per acclamazione dalla Conferenza Generale dell’UNESCO nel 2005, enuncia l’obiettivo di «prendere in esame le questioni etiche connesse alla medicina, alle scienze della vita e alle tecnologie ad esse associate in quanto applicate agli esseri umani, prendendo in considerazione le loro dimensioni sociali, legali e ambientali».

Nella prima parte della lezione questo compito verrà articolato approfondendo i seguenti aspetti:

– la definizione dei contenuti della bioetica come bioetica “globale”, nella cornice normativa dei diritti umani e con particolare riferimento all’indicazione offerta da Stephen Post nella presentazione della terza edizione della Encyclopedia of Bioethics: l’incrocio fra tutela della salute e logica del business è una delle sfide decisive per la bioetica del ventunesimo secolo;

– il ruolo di un approccio non solo interdisciplinare, ma anche consapevole e rispettoso delle specificità delle diverse culture e tradizioni religiose. Esempi: l’inizio della vita, la comprensione della salute e della malattia, il principio di autonomia;

– i principi condivisi in alcuni dei più importanti documenti di rilievo internazionale.

Nella seconda parte, la prospettiva di una bioetica orientata ad una dimensione insieme “sociale” e “globale” verrà applicata a tre concetti fondamentali: vulnerabilità, responsabilità, condivisione. Le scoperte sul genoma e le nuove prospettive che si aprono in questo ambito aiuteranno infine ad illustrare il “metodo” al quale si suggerisce di ispirare il confronto sulle questioni che emergono lungo le frontiere più avanzate della ricerca scientifica.


Alcune letture consigliate

INTERNATIONAL BIOETHICS COMMITTEE, Report of the IBC on Social Responsibility and Health (2010)

Id., The Principle of Respect for Human Vulnerability and Personal Integrity (2013)

Id., Report of the IBC on the Principle of the Sharing of Benefits (2015)

Id., Report of the IBC on Updating its Reflection on the Human Genome and Human Rights (2015)

Consultabili su: http://www.unesco.org/new/en/social-and-human-sciences/themes/bioethics/international-bioethics-committee/reports-and-advices/

ATIGHETCHI D., Islam e bioetica, Armando, Roma 2009

PETRINI C., Bioetica nella sanità, Satura Editrice, Napoli 20


Leggi l’abstract di
«Fondamenti Giuridici» del professor Luciano Eusebi

(*) Ordinario Etica sociale
all'Università degli Studi di Roma Tor Vergata
© Riproduzione Riservata