Il limite che non limita. La disabilità vissuta come una ricchezza comunitaria

Nell'ambito della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2016


Torino, da sabato 03 dicembre 2016 a giovedì 03 novembre 2016
Convegno accreditato ecm Pastorale della Disabilità - Arcidiocesi di Torino
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 21 novembre 2016
Il limite che non limita. La disabilità vissuta come una ricchezza comunitaria

A conclusione dei tre laboratori teorico-esperenziali per avvicinarsi e comprendere come essere di aiuto alle persone con disabilità da parte di chi non vive tali situazioni –  incontri dei quali due già tenutisi a Collegno il 12 novembre e  il 19 novembre, mentre il terzo è previsto sabato prossimo 26 novembre, sempre a Collegno,  presso la parrocchia di San Massimo − il Tavolo diocesano per la Pastorale della Disabilità – Arcidiocesi di Torino, organizza sabato 3 dicembre al Centro Congressi «Santo Volto» di Torino, dalle  8.30 alle 13 un convegno diocesano per la Pastorale della Disabilità, dal titolo: «Il limite che non limita. La disabilità vissuta come una ricchezza comunitaria».

Sono coinvolti nell’organizzazione  tutti gli uffici diocesani che fanno parte della Pastorale della Disabilità, da Pastorale della Salute a Caritas, Pastorale Famiglia, Sport, Turismo e Tempo libero agli uffici Scuola e Catechismo.

Crediti ecm per tutte le professioni sanitarie

Notevoli passi avanti sono stati realizzati riguardo all’inclusione sociale delle persone con disabilità ma ancora resta da fare. Infatti  il vice direttore dell’ufficio pastorale Salute – Arcidiocesi di Torino  Ivan Raimondi afferma, in un recente articolo online  − 25 novembre 2016, La Voce e il tempo− ), che «sono molti gli interrogativi e le questioni aperte sul tema delle disabilità. Da quelle più marcatamente sociali (barriere architettoniche, lavoro, affettività, inclusione…) a quelle più attinenti alla sfera pastorale e di prossimità (che stile assumere per accompagnare con dignità le persone con disabilità? Come essere di supporto  alle famiglie? Come superare i pregiudizi che spesso ci spingono ad atteggiamenti eccessivamente «assistenziali»?)».   Quest’anno si approfondirà −   aggiunge −  in particolare le aree del lavoro, della disabilità e malattia, cercando di chiarire molte incongruenze e confusioni, e dei social network.
Programma:  Don Paolo Fini e Ivan Raimondi dell’Ufficio diocesano Pastorale della Salute apriranno i lavori e monsignor Cesare Nosiglia introdurrà al tema della Giornata.
Seguiranno due sessioni. Nella prima si parlerà di Aree critiche: Servizi, lavoro, rete, conoscenza con Giovanni Pietragalla, medico, responsabile  SC Dipart. Disabilità sensoriale e oftalmologia sociale – AslTo1, su «Malattia e disabilità», Massimiliano Gollin, ricercatore universitario – Torino e della Commissione Pastorale della Disabilità UP45 su «Rete e Network» e Claudio Spadon  direttore Agenzia Piemonte Lavoro, su «Lavoro e disabilità».
Nella seconda parte il riscontro sui laboratori svolti presso l’unità pastorale 45 di Collegno sarà oggetto di discussione con l’educatrice e coordinatrice educativa I.Ri.Fo.R. Onlus Silvia Lova, lo psicoterapeuta Romeo Specchia del Centro di Psicologia e psicoterapia Vivarium di Torino e il medico legale Giovanni Selvaggi della Commissione Pastorale della Disabilità Up45, dirigente medico legale – sovraintendenza sanitaria regionale Inail Piemonte.

Iscrizione: inviare l’adesione con nome, cognome, indirizzo e professione all’indirizzo telematico  salute.progetti@diocesi.torino.it entro il 30 novembre 2016 oppure contattare l’Ufficio per la Pastorale della Salute allo 011 5156 362.

(Aggiornamento 25 novembre 2016)

 

Scheda Evento

Data evento

dal 03 dicembre 2016 al 03 novembre 2016

Orario

Dalle ore 8.30 alle ore 13.00

Tipo di evento

Convegno accreditato ecm Pastorale della Disabilità - Arcidiocesi di Torino

Luogo

Costo

Quota di partecipazione: 10 euro per iscritti "ecm"; ingresso libero ad offerta per partecipanti "no ecm"

Contatti per informazioni

Ufficio Pastorale Salute − Arcidiocesi di Torino
tel. 011 5156 362
fax 011 5156 359
e-mail: salute.progetti@diocesi.torino.it
www.diocesi.torino.it/salute 

 

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Centro Congressi Santo Volto, via Nole ang. via Borgaro 1, Torino

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata