«Il soggetto e i percorsi di cura»: convegno a cura dell’associazione «Medicina e Persona»


Milano, da giovedì 16 ottobre 2014 a sabato 18 ottobre 2014
Convegno
a cura di Lara Reale *
pubblicato il 9 ottobre 2014

Dal 16 al 18 ottobre 2014. a Villa Sacro Cuore di Triuggio (MB), in via Sacro Cuore 7, l’Associazione Medicina & Persona in collaborazione con la Diocesi di Milano organizza il convegno «Il soggetto e i percorsi di cura».

Dopo i convegni «La speranza e la cura» (2008), «Il fattore umano» (2010) e «Un conoscere condiviso» (2012), rivolti agli operatori psicosociali e a chi a diverso titolo è coinvolto nel lavoro sanitario e assistenziale, proposti da Medicina e Persona, un’occasione ulteriore di riflessione sui nessi tra sapere scientifico e umanistico, tra competenze umane e tecniche nelle professioni e nelle pratiche per la salute, oggi è offerta dal legame tra soggetti e percorso di cura.

 

Leggi tutto il programma

GIOVEDÌ 16 OTTOBRE 2014

Ore 17:00 – Registrazione dei partecipanti

Ore 17:30 – Inaugurazione e presentazione del Convegno

Introduce: E. Monzani
«Lo stato dell’arte nei percorsi di cura per le patologie psichiche: dalla prevenzione alla diagnosi ai trattamenti psico-socio-farmacoterapeutici»
Dialogo con A. Lora, M. Percudani, A. Vita. Chairman M. Bassi, M. Nicolosi

Ore 20:00 – Aperitivo-happy hour di benvenuto

VENERDÌ 17 OTTOBRE 2014

Ore 9 Saluti introduttivi:

M. Bregni (Medicina e Persona),

Mons. Luca Bressan (Diocesi di Milano)

Ore 9,30 Sessione I. «Il soggetto umano e la sua differenza, tra antropologia, fenomenologia e neurobiologia: la coscienza dell’io, l’intersoggettività, la clinica».

– Soggetto umano e dimensione antropologica: M. Echavarria

– Coscienza dell’io e intersoggettività in neurobiologia: L. Fogassi

– Psicopatologia e soggetto in Freud e Jaspers: L. Boccanegra

Chairman: L. Ferrannini, M. Binasco

Ore 12,30 Pranzo a buffet

Ore 13.30 Visita ai Poster esposti

Ore 14 Sessione II: «Il “disagio della civiltà” e della persona oggi, nella frequenza di agiti disperati, nella crisi del desiderio e dei legami familiari: dalla sofferenza alla domanda di cura, alle risposte possibili»

– Il disagio dell’inciviltà, ovvero la questione giovanile oggi: V. Andreoli

Crisi del desiderio del soggetto, irruzione dell’ideologia gender, domande inevase: G. Ricci

I legami familiari di una generazione in sofferenza: risposte possibili: G. Tamanza

Chairman: E. Scabini, G. Bertolazzi

Ore 17,15 Lettura Magistrale S. E. Card. Angelo Scola Arcivescovo di Milano: «Quale cura?»

All’intervento segue uno spazio di dialogo.

Chairman: G. Cerati

Ore 20 Cena sociale

SABATO 18 OTTOBRE 2014

Ore 9 Sessione III – Tavola rotonda: «I percorsi di cura, la relazione tra soggetti, la comunità: tra relazioni di prossimità, bisogno di significato e procedure di presa in carico»

Introducono: L. Bressan, P. Soncini, B. Scholz

Interventi:

Filo d’Arianna, Fondazione Don Gnocchi, Casa della Carità, Associazione iSemprevivi, Consultori per la famiglia, Fondazione As.Fra, Istituto penale per minorenni Beccaria, Progetto Dopo la Malaombra, Associazione Diversamente, La Nostra Famiglia.

Chairman: A. Bertoglio, L. Sanicola, M. Bertoli

Ore 13 Proclamazione poster vincitore «Premio Italo Carta”

Conclusione dei lavori

 

Scheda Evento

Data evento

dal 16 ottobre 2014 al 18 ottobre 2014

Tipo di evento

Convegno

Luogo

Milano

Contatti per informazioni

Segreteria Nazionale Medicina & Persona
via Melchiorre Gioia 171 – 20125 Milano
tel.: 0267382754
fax: 0267100597
segreteria@medicinaepersona.org.

 
(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata