Inflammaging e longevità all’Accademia di Medicina di Torino


Torino, martedì 21 gennaio 2020
Incontro scientifico dell'Accademia di Medicina di Torino
di redazione Bioetica News Torino
redazione Bioetica News Torino
20 gennaio 2020

Con il professore Claudio FRANCESCHI, immunologo di fama mondiale, docente emerito dell’Università «Alma Mater Studiorum» di Bologna l’Accademia di Medicina di Torino inaugura il primo ciclo trimestrale di conferenze scientifiche che si terranno nel 2020. Interverrà sul tema Inflammaging e longevità,  martedì sera,  21 gennaio alle ore 21,  presso la sede torinese dell’Accademia, in via Po 18. L’incontro è aperto anche al pubblico.
Introdurrà Fabio MALAVASI, professore emerito di genetica medica dell’Università di Torino e della Fondazione Ricerca Molinette.

Sede: Accademia di Medicina di Torino, via Po 18, Torino.

L’argomento fa riferimento ad una particolare area di ricerca clinica del prof. Franceschi, studioso dell’invecchiamento umano e delle basi delle longevità. A lui si deve la scoperta negli anni ’90 della presenza di uno stato di infiammazione cronica di basso grado  che caratterizza l’anziano, evento  che nel 2000 lo ha portato a individuarne come uno tra i meccanismi biologici fondamentali dell’invecchiamento dell’uomo, definendolo “inflammaging”. Esso sta alla base di tutte le patologie associate all’età, spiega il prof. Franceschi in una nota dell’evento. Un passo importante in quanto costituisce un «fondamentale bersaglio per  combattere le malattie correlate e ritardare l’invecchiamento».

Ha una carriera professionale con 800 pubblicazioni nelle riviste peer- reviewed, tra cui la più recente   sulle teorie dell’invecchiamento e inflammaging risale al 2018 pubblicata sulla rivista internazionale Endocrinology (Inflammaging: a new immune-methabolic viewpoint for age-related diseases ( Franceschi C. et al.,  ottobre 14 (10): 576-590). Dal 2018 è curatore della rivista di Gerontologia e Geriatria Ageing Research Reviews. Tra i diversi riconoscimenti, i più recenti,  nel 2018 gli è stata conferita la laurea Honoris Causa dall’Università di Bordeaux in Francia, la prima nel 2008 in Medicina dall’Universidad Nacional  de Cordoba in Argentina, e nel 2017 ha conseguito il  Nencky Award dal Nencky Institute dell’Accademia di Scienze della Polonia, in Varsavia. Ha coordinato progetti europei quali Propag-ageing sull’invecchiamento e sulla malattia di Parkinson, Nu-Age sulle nuove strategie dietetiche per la popolazione anziana e Geha sulla genetica di un sano invecchiamento.

Il prof. Franceschi nel corso della serata illustrerà facendo riferimento a questa prospettiva chiamata Geroscienza, gli ultimi sviluppi di questa teoria infiammatoria riguardo al ruolo infiammatorio della spazzatura molecolare che le cellule del corpo umano producono fisiologicamente come risultato della morte quotidiana di miliardi di cellule. Un fenomeno che aumenta con il progredire dell’età.
Poi tratterà dei centenari e i loro figli come modello di invecchiamento/longevità in salute nei quali l’inflammaging è molto più basso di quanto ci si aspetta per la loro età, controbilanciato da meccanismi anti-inflammaging.
Proseguirà spiegando i cambiamenti età correlati del microbiota intestinale capace di mandare messaggi a tutti gli organi e apparati del corpo umano compreso il cervello e della sua rilevanza nel processo di invecchiamento/longevità e in inflammaging.
Infine parlerà della  dieta mediterranea dimostrando su basi scientifiche che essa migliora tutti i fondamentali parametri legati all’invecchiamento, compreso il microbiota intestinale.
Concluderà con le prospettive di medicina personalizzata dell’invecchiamento legate alla possibilità di misurare con accuratezza l’età biologica di una persona rispetto alla sua età cronologica.

Per ulteriori informazionihttp://www.accademiadimedicina.unito.it/attivita/sedute-scientifiche/prossime-sedute/225-21-gennaio-inflammaging-e-longevit%C3%A0.html

 

 

Scheda Evento

Data evento

21 gennaio 2020

Orario

Alle ore 21

Tipo di evento

Incontro scientifico dell'Accademia di Medicina di Torino

Luogo

Torino

Costo

Gratuito

Contatti per informazioni

Accademia di  Medicina di Torino
via Po 18, Torino
tel. 011.67.09.607 (9.30-15.30)
accademia.medicina@unito.it
www.accademiadimedicina.unito.it

 

 
redazione Bioetica News Torino
redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata