Invecchiamento: dagli anni d’argento agli anni d’oro

Convegno di studio e ricerca per promuovere l'invecchiamento attivo


Torino, venerdì 16 dicembre 2016
Convegno
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 12 dicembre 2016

L’Università degli Studi di Torino organizza  nella giornata di venerdì 16 dicembre un convegno intitolato «From the Silver Age to the Golden Age».

È un’iniziativa per promuovere l’invecchiamento attivo mediante la presentazione di esperienze condotte sul territorio piemontese e fa parte di un progetto  dell’Università di Torino finanziato dall’Unione Europea  chiamato My-Aha «My Alctive and Healthy Ageing» che si prefigge di  studiarne le  fragilità legate all’età per migliorare la qualità di vita nella persona anziana. È coordinato dal Centro interdipartimentale di Neuroscienze e dal Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi, dagli istituti di ricerca neuroscientifica dell’Ateneo.

Alla Lectio magistralis « Invecchiare bene dipende da noi. Il ruolo della salute psicosociale») di Rabih Chattat del dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Bologna, seguiranno interventi articolati in diverse sessioni:  Anziani in Piemonte  (M. De Andreis Keller, B, Sartore, L. Peirone, G. Bresciani); Anziani al lavoro (L. dal Cason, F. Caffaro, A. Tosatto, M. Presutti, I. Sottimano).

Al pomeriggio, dopo l’apertura con  Lectio magistralis  «Il cervello che invecchia: uno stadio nello sviluppo dell’individuo) di Alessandro Vercelli del dipartimento di Neuroscienze dell’Università degli Studi di Torino, seguono due sessioni, l’una dedicata a Anziani e spazio di vita con M. Micheletti Cremasco, P. R. Brustio, A. Palmisano)  e l’altra a Attiva-mente anziani con M. Bazzani e A. Frisiello, L. Urgese, V. Accatino).

***

 

 

Scheda Evento

Data evento

16 dicembre 2016

Orario

Dalle ore 8.30 alle ore 17.30

Tipo di evento

Convegno

Luogo

Contatti per informazioni

silvertothegoldenage@gmail.com

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Via Verdi 8 Torino

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata