«La consulenza etica in ambito sanitario in Italia»: seminario di studio


Varese, venerdì 27 marzo 2015
seminario di studio
a cura di Lara Reale *
pubblicato il 1 marzo 2015

Venerdì 27 marzo 2015, dalle 8.30 alle 13.30, all’Università degli Studi dell’Insubria (Aula Magna) in via Ravasi 2 a Varese, si tiene un seminario di studio su «La consulenza etica in ambito sanitario in Italia».

Organizzano: Università degli Studi dell’Insubria -Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita, Gruppo Nazionale di Etica Clinica e Consulenza Etica in ambito Sanitario con il Patrocinio della SIMLA.

Partecipazione libera.

PROGRAMMA

08.30 Registrazione dei partecipanti

08.45 Saluto delle Autorità

09.00 INTRODUZIONE «Il Documento di Trento», Prof. Mario Picozzi

09.30 PRIMA SESSIONE : PROFILO TEORICO «Si può parlare di consulenza etica?»

Moderatore: Prof. Renzo Pegoraro

Intervengono: Prof. Paolo Cattorini, Prof. Maurizio Mori, Prof. Stefano Semplici, Prof. Francesco Bellino

Discussione/Replica dei relatori

11.30 SECONDA SESSIONE : RICADUTE PRATICHE «E’ necessaria la consulenza etica in ospedale?»

Moderatore: Prof. Antonio G. Spagnolo

Intervengono: Prof. Giuseppe Piccolo, Dott. Carlo Castoro, Dott. Alberto Giannini, Prof. Vittorio Fineschi

Discussione/Replica dei relatori

13.30 SINTESI e CONCLUSIONI

Intervengono: Prof. Carmelo Vigna, Prof. Claudio Buccelli, Sen. Emilia Grazia De Biasi, Prof. Mario Picozzi

 

 

Scheda Evento

Data evento

27 marzo 2015

Orario

dalle 08:30 alle 13:30

Tipo di evento

seminario di studio

Luogo

Costo

Partecipazione libera

Contatti per informazioni

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Dott. Zonza Massimiliano maxzonza@tiscali.it, Dott. ssa COSTANZO ANNA aecostanzo@uninsubria.it, Dott. NICOLI FEDERICO senocrate@libero.it

SEGRETERIA SCIENTIFICA: Dott.ssa FERIOLI ELENA, Dipartimento Biotecnologie e Scienze della Vita – Università degli Studi dell’Insubria, Telefono: 0332-217503, elena.ferioli@uninsubria.it.

 

 

Mappa

Mappa

Via Ravasi, 2, Varese, VA, Italia

(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata