«La cura della non autosufficienza»: corso a cura dell’Istituto Camillianum di Roma


Roma, da sabato 20 giugno 2015 a sabato 04 luglio 2015
Corso ECM
a cura di Lara Reale *
pubblicato il 13 maggio 2015
«La cura della non autosufficienza»: corso a cura dell’Istituto Camillianum di Roma

L’Istituto Camillianum, in collaborazione con l’Associazione Unitaria Psicologi Italiani AUPI, o II edizione del corso «La cura della non autosufficienza» che si terrà nella sede del Camillianum (Largo O. Respighi 6 a Roma) nei prossimi 20 giugno, 27 giugno, 4 luglio.

Il corso si rivolge a tutte le professioni sanitarie e dà diritto al riconoscimento di 28,1 CREDITI ECM.

L’importanza del corso è legata all’aumento della popolazione anziana, delle persone con patologie croniche, disagio mentale e all’urgenza di educare la capacità di accogliere e prendersi cura da parte del contesto familiare e sociale, tenendo conto dei necessari adeguamenti ambientali.

La sanità sul territorio dovrebbe essere l’espressione della priorità della persona, del fatto che la malattia,la disabilità, la non autosufficienza sono esperienze tipiche della condizione umana, da “vivere” quanto più possibile nella propria realtà vitale. Di fatto non è così a causa della logica del razionamento dei costi e di una mentalità funzionalistica.

Programma http://camillianum.it/images/news/Programma_II_edizione_ECM_La_cura_della_non_autosufficienza_rev.pdf

Depliant

http://camillianum.it/images/news/Dépliant_sintetico_II_edizione_La_cura_della_non_autosufficienza.pdf

Per chi non fosse interessato al riconoscimento dei crediti ECM, il costo di iscrizione verrà dimezzato.

 

 

Scheda Evento

Data evento

dal 20 giugno 2015 al 04 luglio 2015

Tipo di evento

Corso ECM

Luogo

Contatti per informazioni

Per informazioni: Camillianum – Largo Ottorino Respighi, 6 – 00135 ROMA Tel +39 06.3297495 +39 06.3296950; Fax +39 06.3296352 www.camillianum.itsegreteria@camillianum.it

 

Mappa

Mappa

Largo O. Respighi, 6, Roma, RM, Italia

(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata