La Vigna di Rachele. Ritiro spirituale per la ferita del post-aborto


Bologna, da venerdì 24 novembre 2017 a domenica 26 novembre 2017
Ritiro spirituale
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 20 novembre 2017
La Vigna di Rachele. Ritiro spirituale per la ferita del post-aborto

Un percorso spirituale in un ambiente sereno, accogliente e riservato, guidato da un équipe specialistica, per offrire ai partecipanti , un piccolo gruppo al massimo di 12 persone,  un aiuto nel superamento della  sofferenza causata dall’esperienza dell’aborto volontario.

Le iscrizioni sono ancora aperte.

Il ritiro si terrà  dal 24 al 26 novembre p.v.  a Bologna. L’équipe italiana  è formata in particolar modo   da una coppia coordinatrice nazionale della Vigna di Rachele, apostolato negli Stati Uniti e ora presente in più di 40 Paesi nel mondo,  un sacerdote e  una psicologa cattolica o di ispirazione cristiana.   Il programma internazionale ha il nihil obstat  e l’imprimatur  della Chiesa cattolica nel 2001 e rinnovato nel 2011 dal Cardinale Rigali, allora Arcivescovo di Philadelphia, diocesi di residenza della fondatrice Theresa Burke. A livello nazionale, in Italia,  La Vigna di Rachele  ha compiuto sette anni nel mese di luglio 2017, accolta dal Cardinale di Bologna mons. Carlo Cafarra  e dall’aprile 2016  continua la collaborazione con l’Ufficio pastorale della famiglia in quella diocesi . dove  la coppia responsabile della Vigna ha incontrato il pastore della Chiesa di Bologna  mons. Matteo Zuppi.

Si rivolge non solo a donne ma anche a uomini, coppie e familiari (anche ad esempio madre e figlia), amici e personale sanitario, ossia qualsiasi persona toccata dalla partecipazione diretta o indiretta nell’interruzione di gravidanza.

L’offerta richiesta per i ritiri a Bologna è di 200 euro a persona, quota che include vitto e alloggio da venerdì alle ore 12.30 fino a domenica alle ore 18, il materiale didattico e la giornata post-weekend che avrà luogo in una data che sarà annunciata nella lettera di conferma di partecipazione al ritiro.  C’è la possibilità di un parziale aiuto economico con l’offerta per colui/colei che teme di non avere fondi sufficienti.

Il percorso offerto dal Ritiro della Vigna di Rachele parte dalla persona di Gesù Cristo, non solo un grande maestro, ma il Divin Medico che guarisce le ferite dell’anima, che riconcilia la persona con Dio, gli altri e sé stessa, Colui che non solo rivela Dio alle donne e agli uomini, ma che fa conoscere alle donne e agli uomini la loro vera identità, dignità e potenzialità , il loro vero Destino. È un processo di condivisione della propria esperienza con il gruppo  e di elaborazione del lutto. Gli esercizi mirano a riflettere sulla propria vita attraverso la fede con il metodo ignaziano, la liturgia eucaristica,  il colloquio personale con un sacerdote ed elaborazione del lutto  partecipando anche ad una  funzione commemorativa dei bambini non nati.

 

Scheda Evento

Data evento

dal 24 novembre 2017 al 26 novembre 2017

Tipo di evento

Ritiro spirituale

Luogo

Bologna

Costo

Quota di iscrizione 200 euro a persona

Contatti per informazioni

Monika Rodman
Coordinatrice nazionale Vigna di Rachele per l’Italia
tel. 099 7724 518
info.vignadirachele@yahoo.it
www.vignadirachele.org 

Allegati

 
 
(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata