La Vigna di Rachele: ritiro spirituale «Un tuffo nel mare della Misericordia»


Bologna, da venerdì 10 luglio 2015 a domenica 12 luglio 2015
Ritiro spirituale
a cura di Lara Reale *
pubblicato il 18 giugno 2015

La Vigna di Rachele è  un apostolato internazionale nato  negli anni novanta nell’Arcidiocesi americana di Filadelfia con la fondatrice Theresa Burke, psicoterapeuta cattolica,  per lenire le ferite psicologiche e spirituali che derivano dall’esperienza dell’interruzione di gravidanza. È oggi diffuso in più di 20 Paesi del mondo, tra i quali l’Italia dove è attivo da cinque anni, coordinato da Monika Rodman Montanaro.

La coordinatrice della Vigna di Rachele in Italia, Monika Rodman Montanaro, che collabora dal 1997 con la fondatrice dr.ssa Burke e risiede in Italia dal 2007, spiega: «La Vigna di Rachele offre l’opportunità di allontanarsi per tre giorni dalle pressioni quotidiane per concentrarsi su questo capitolo della propria vita, un capitolo forse mai aperto perché troppo doloroso, ma che ha portato conseguenze emozionali, spirituali e relazionali. Offriamo un ambiente accogliente e compassionevole, ed un sostegno emotivo che dà la forza per rivedere quest’esperienza attraverso gli occhi misericordiosi del Buon Gesù».

Il ritiro si terrà a Bologna dal 10 al 12 luglio 2015. Sono previsti due successivi ritiri di tre giorni  da 6 a 8 novembre  2015 e da 26 a 28 febbraio 2016.

Si rivolge non  solo a donne, ma anche a uomini, coppie, parenti, amici e personale sanitario toccati dalla partecipazione diretta o indiretta nell’interruzione di gravidanza.

Il weekend è guidato da un’equipe che include una psicologa, un sacerdote e altre componenti che hanno fatto il proprio percorso di guarigione interiore dopo aver vissuto la stessa esperienza. È progettato per facilitare, in un ambiente emotivamente sicuro, l’espressione di emozioni collegate all’esperienza dell’aborto – rabbia, ambivalenza, lutto e sensi di colpa –  per continuare un percorso di recupero, riconciliazione e rinascita. Attraverso un percorso di esercizi creati per elaborare questo lutto, i partecipanti fanno esperienza dell’amore incondizionato di Dio. Il percorso è molto efficace per coloro che hanno difficoltà a perdonare sé stessi ed altri.

Quota: offerta (incluso alloggio e pasti): 200 euro a persona (380 euro per una coppia oppure due familiari) con possibilità di un parziale aiuto economico per chi potrebbe averne bisogno.

I posti sono limitati: massimo 12 partecipanti.

La Vigna di Rachele porta sia l’imprimatur sia il nihil obstat della Chiesa. L’apostolato esprime concretamente la pastorale della misericordia che accompagna la proclamazione del Vangelo della Vita.

 

Per  informazioni sul ritiro spirituale e sulla  modalità di iscrizione:
www.vignadirachele.it
http://www.vignadirachele.org/news/post-aborto-ritiro-date.html

 

Scheda Evento

Data evento

dal 10 luglio 2015 al 12 luglio 2015

Tipo di evento

Ritiro spirituale

Luogo

Bologna

Contatti per informazioni

La Vigna di Rachele
Monika Rodman Montanaro, coordinatrice per l’Italia

tel. 099 7724 518 sede nazionale
e-mail: info@vignadirachele.org
web:  www.vignadirachele.org

 

 
(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata