La vulnerabilità non deve rimanere senza cura


Roma, da martedì 25 settembre 2018 a mercoledì 26 settembre 2018
Convegno
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 30 agosto 2018

Nei giorni 25 e 26 settembre p.v. l’Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria Camillianum  della Pontificia Università Lateranense in collaborazione con l’Università Cattolica di Murcia (Spagna) presentano un convegno  sulla vulnerabilità che si incontra nelle diverse fasi della vita,  non solo nei momenti più importanti quali la gravidanza, fanciullezza, vecchiaia ma anche nel vivere quotidiano.  Il tema che verrà affrontato è «La vulnerabilità non deve rimanere senza cura» perché la relazione umana è fatta di interrelazione, di rapporto con gli altri  in cui si dà forma alla fioritura e alla promozione della famiglia umana.

Sede:  Istituto Camillianum, via Largo O. Respighi 6, Roma.

Obiettivi: Si parte dal fatto che il riconoscere la vulnerabilità permette di cogliere ciò che ci identifica e ci fa fiorire, perché nella fragilità germinano relazioni di cura. Nel terreno scabro della vulnerabilità si può coltivare un’etica e una politica adeguata per una società democratica che voglia proporsi come civiltà della cura, nella duplice dimensione del preoccuparsi  e dell’occuparsi dell’altro.  Da questa prospettiva che riporta al centro le relazioni di dipendenza e di coesistenza, si coglie che siamo una sola famiglia umana, e, come ci ricorda Papa Francesco, «Non ci sono frontiere e barriere politiche o sociali che ci permettano di isolarci, e per ciò stesso non c’è nemmeno spazio per la globalizzazione dell’indifferenza» (Laudato sì, 52).
Verranno affrontate dai relatori di prospettive religiose e secolari diverse questioni antropologiche, teologiche, pastorali, etico-bioetiche, politiche, socio-sanitarie legate alla protezione di individui e gruppi vulnerabili come i bambini, donne in gravidanza, portatori di handicap, anziani e malati, nonché famiglie o gruppi di individui, comunità o popolazioni.
Per cura non si intende solo presa in carico dei bisogni dell’altro ma anche attenzione per la sua possibilità di esprimersi, dar voce all’interno di relazioni oppressive di potere.

Ulteriori informazioni saranno presto disponibili  dall’Istituto Camillianum.

 

Scheda Evento

Data evento

dal 25 settembre 2018 al 26 settembre 2018

Tipo di evento

Convegno

Luogo

Contatti per informazioni

Istituto Camillianum – Roma
te. 06. 3297495
segreteria@camillianum.it
www.camillianum.it

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Istituto Camillianum, via L. O. Respighi 6, Roma

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata