«L’Amci che vorrei per un nuovo umanesimo»

Conferenza organizzativa Amci del Nord


Vercelli, da venerdì 11 settembre 2015 a sabato 12 settembre 2015
Conferenza
a cura di Lara Reale *
pubblicato il 9 settembre 2015

La sezione vercellese dell’Amci promuove  la Conferenza organizzativa Nord  presso il Seminario Arcivescovile di Vercelli, in piazza Sant’Eusebio 10,  venerdì  11 e sabato 12 settembre.

«Proporre e sostenere il benessere della società attraverso la riumanizzazione della medicina e delle legittime istanze di diritto alla cura. È fondamentale recuperare la centralità dell’uomo-persona. In questo momento storico vanno energicamente sostenuti un modello di medicina fortemente antropologico ad esclusivo servizio della persona, un miglioramento della comunicazione medico-paziente e una tenace alleanza terapeutica. Non va per niente bene se si continua a sprecare o a spendere male».  Ad affermarlo, in una nota, sono il prof. Filippo Maria Boscia e il dr. Franco Balzaretti, presidente nazionale e vicepresidente nazionale per il Nord Italia dell’Associazione Medici Cattolici Italiani, nell’annunciare il convegno di sabato 12 settembre 2015 (ore 10) a Vercelli, «Etica e spending review in Sanità: conflitti ed alleanze tra etica, evidenze scientifiche e risorse economiche», che si svolgerà durante l’Assemblea del Nord Italia, i cui lavori inizieranno venerdì 11 (ore 15) con una riflessione sul “nuovo umanesimo”.

«Riconoscere un’intera patologia da una goccia di sangue inviata in laboratorio è utopico  – aggiungono – Con l’espandersi della tecnologia la medicina rischia di perdere la componente umana e di non saper più distinguere i fattori essenziali della vita. La giusta chiave di lettura è coniugare scienza, coscienza, responsabilità e trasparenza con efficienza ed efficacia manageriale. Questa è la nuova sfida per l’organizzazione clinico-gestionale nel variegato mondo della salute».

Previsti gli interventi, tra gli altri, di mons. Marco Arnolfo, Arcivescovo metropolita di Vercelli, Marzio Grigolon, presidente Amci di Vercelli, Giorgio Bellomo, preside Facoltà di    Medicina  Università Piemonte Orientale, Alfredo Anzani, presidente Comitato etico  Hsr di Milano, del cardinale Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo emerito di Milano e del cardinale Edoardo Menichelli, assistente ecclesiastico nazionale Amci.

Presiede il prof. Filippo Maria Boscia, presidente nazionale Amci, e  modera Pier Giorgio Fossale, presidente Ordine dei Medici di Vercelli.

Nel corso della giornata in programma, sempre in Seminario,le premiazioni dei lavori degli studenti vercellesi sui temi del convegno e l’apertura ufficiale della mostra d’arte «L’arte testimone del miracolo della vita» curata dagli artisti dell’Accademia di Brera di Milano e diretta da Sabrina Capraro e Alessandra Favini (che rimarrà aperta fino a sabato 19 settembre).

Per informazioni sul programma: www.amci.euhttp://amcinord.blogspot.it

 

Scheda Evento

Data evento

dal 11 settembre 2015 al 12 settembre 2015

Tipo di evento

Conferenza

Luogo

Immagini

 
 
 
 
 

Mappa

Mappa

Seminario arcivescovile, Piazza Sant'Eusebio, 10, Vercelli, VC, Italia

(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata