Migranti e salute in Europa: il documento Oms

di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 28 gennaio 2016

Rafforzare la collaborazione tra Paesi delle Regioni Oms europea, africana e del Mediterraneo orientale e tra istituzioni nazionali, internazionali e intersettoriali allo scopo di prevenire la morte di migranti e rifugiati (soprattutto nelle rotte di navigazione ad alto rischio) e rispondere in modo più efficace ai loro bisogni di salute: sono tra le dichiarazioni contenute nel documento Stepping up action on refugee and migrant health Towards a Who European framework for collaborative action (pdf 179 kb), pubblicato a seguito dell’high level meeting sulla salute dei migranti (Roma, 23-24 novembre 2015). Il documento contiene le azioni a medio e lungo termine che verranno discusse nella sessione del 2016 del Comitato regionale per l’Europa dell’Oms.

Testo Stepping up action on refugee and migrant health Towards a Who European framework for collaborative action: <http://www.euro.who.int/__data/assets/pdf_file/0008/298196/Stepping-up-action-on-refugee-migrant-health.pdf>

Fonte: «www.epicentro.iss.it»

Approfondimenti:
– Obiettivi di High Level Meeting on Refuge and migrant Health (23 -24 novembre 2015), in
http://www.euro.who.int/en/media-centre/events/events/2015/11/high-level-meeting-on-refugee- and-migrant-health/background

– Migration and Health: key issues :
<http://www.euro.who.int/en/media-centre/events/events/2015/11/high-level-meeting-on-refugee-and-migrant-health/news/news/2015/09/population-movement-is-a-challenge-for-refugees-and-migrants-as-well-as-for-the-receiving-population/migration-and-health-key-issues>

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata