Open Science e Covid-19: collaborare per contrastare la pandemia


Roma , da martedì 21 Luglio 2020 a venerdì 18 Dicembre 2020
Serie di incontri di sensibilizzazione condivisione conoscenza scientifica e formativi
di redazione Bioetica News Torino
redazione Bioetica News Torino
15 Luglio 2020
Open Science e Covid-19: collaborare per contrastare la pandemia

La rete italiana CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) in collaborazione con OpenAIRE, ELIZIR, RDA e EOSC Pillar organizza una serie di incontri sulla sensibilizzazione di una condivisione dei risultati, delle  pubblicazioni, dei dati, dei software specifici dell’Open Science per la comunità scientifica al fine di trovare in breve tempo possibili soluzioni all’emergenza sanitaria da Covid-19. Gli eventi sono cinque, tre webinar e due tutorial della durata di due ore ciascuno e si svolgono in modalità a distanza, webinar.

Obiettivo: i tre webinar servono a sensibilizzare la comunità scientifica sull’importanza della condivisione dei dati per monitorare l’evoluzione della pandemia Covid-19 e, soprattutto, per la ricerca di una cura efficace. Saranno messe in evidenza disomogeneità e incongruenze nella raccolta dei dati molecolari, epidemiologici e clinici, per poi illustrare strumenti e buone pratiche dell’Open Science e dell’Open Access.
I due tutorial sono eventi formativi in cui si mostreranno soluzioni specifiche per condividere diversi tipi di dati omici e altri prodotti della ricerca, quali software di analisi e protocolli.

Comitato organizzativo: Francesca De Leo (Cnr-Ibiom); Emma Lazzeri (Cnr-Isti); Loredana Le Pera (Cnr-Ibiom e Cnr-Ibpm); Gina Pavone (Cnr-Isti) e Allegra Via (Cnr-Ibpm)

Referente organizzativo: Francesca DE LEO CNR- Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari francesca.deleo@cnr.it

Primo incontro webinar martedì 21 luglio dalle ore 17 alle 19, orario Central European Summer Time

Covid-19 e condivisione del dati: perché in Italia si fa troppo poco?

Modalità di accesso/accredito: https://www.openaire.eu/item/open-science-e-covid-19-collaborare-per-contrastare-la-pandemia

Destinatari: Ricercatori, clinici, tecnici, componenti del nodo italiano di RDA, coinvolti nella raccolta, produzione, analisi dei risultati della ricerca di Covid-19 (dati, pubblicazioni, software, etc)

Obiettivo: la necessità di trattare dell’urgenza di aderire a un modello di scienza aperto e collaborativo e degli aspetti specifici dell’Open Science per le ricerche su Covid-19. Inoltre verranno illustrate le principali iniziative europee per la condivisione di dati e risultati di ricerca all’interno della comunità scientifica.

Iscrizione:  https://forms.gle/tiiP1oj7ewwMRZBo9  Un’ora prima dell’evento gli iscritti riceveranno via email il link per collegarsi al primo incontro.

Secondo incontro webinar data da definire previsto in Settembre 2020, ore 17-19 (CEST)

Covid-19 e condivisione dei dati. Il problema dei dati epidemiologici

Obiettivo: Come aggiornare il dato dei nuovi contagi da Covid-19 se le regioni non seguono protocolli uniformi nella somministrazione dei test diagnostici? Siamo di fronte all’assenza di un sistema di monitoraggio univoco tra le regioni. Il webinar vuole essere occasione di confronto e discussione, a partire da alcune delle incongruenze emerse nelle raccolta e gestione dei dati epidemiologici.

Relatori e programma: da definire

Terzo incontro webinar, data da definire, ore 17-19 (CEST)

Covid-19 e condivisione dei dati. Risorse e strumenti per i dati clinici

Obiettivo: Come sarebbe opportuno procedere per standardizzare la raccolta e la gestione dei dati clinici sull’epidemia da Covid-19, in modo da rendere più efficace il monitoraggio e dunque le politiche sanitarie pubbliche? In questo webinar si mostreranno alcune incongruenze nella raccolta dei dati clinici e si mostreranno i protocolli e le linee guida proposte  dall’Organizzazione mondiale della sanità, dal COVID19 data portal della Commissione europea e le raccomandazioni della Research Data Alliance.

Relatori e programma da definire

 

Quarto incontro, primo  tutorial, data da definire, ore 17-19 (CEST)

Covid-19 e condivisione dei dati. Come gestire i dati omici – prima parte e seconda parte

Obiettivo:  Due tutorial  dedicati ai diversi tipi di dati “omici” rilevanti per lo studio e l’analisi di SARS-CoV-2 (e.g.: virus/host genomics, transcriptomics, proteomics, structural data) e per ciascuno di essi saranno mostrati: i vantaggi della condivisione dei dati, la raccomandazioni/linee-guida/procedure per il processamento e la condivisione dei dati in archivi pubblici; come rendere i dati FAIR (Findable, Accessible, Interoperable, and Reusable); sfide e aspetti da tenere in considerazione.

Relatori e programma da definire

Quinto incontro, secondo tutorial, data da definire, ore 17-19 (CEST)

Obiettivo:  la ricerca scientifica è spesso possibile grazie ai vari software di analisi dei dati. Questi, tuttavia, non sempre sono sviluppati, manutenuti e condivisi in modo da assicurare qualità e riproducibilità. In questo tutorial saranno esposti in modo pratico e concreto best practices e linee guida per applicare i principi dell’Open Science ai vari strumenti per l’analisi dei dati.

Relatori e programma: da definire

 

Leggi tutto il programma

Allegra Via, ricercatrice CNR, coordinatrice della piattaforma di Training di ELIXIR-IT

Le principali iniziative europee per la condivisione di dati e dei risultati della ricerca a supporto della comunità scientifica. ELIXIR (portale dati Covid-19), OpenAIRE, RDA

Emma Lazzeri, ricercatrice CNR, Coordinatrice OpenAIRE NOAD e nodo italiano RDA
L’efficacia del modello Open Science e il suo metodo di cooperazione nel contesto della pandemia in corso. Ruolo e azioni di OpenAIRE e RDA

Graziano Pesole, coordinatore di ELIXIR-IT, Professore UNIBA, associato CNR-IBIOM
La condivisione dei dati al tempo del Covid-19: sfide e opportunità per l’Italia. Ruolo e azioni di ELIXIR

Discussione

 

Scheda Evento

Data evento

dal 21 Luglio 2020 al 18 Dicembre 2020

Orario

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Tipo di evento

Serie di incontri di sensibilizzazione condivisione conoscenza scientifica e formativi

Luogo

Roma

Costo

Gratuito

Contatti per informazioni

Referente organizzativo:
CNR- Istituto di Biomembrane, Bioenergetica e Biotecnologie Molecolari
francesca.deleo@cnr.it

Per infohttps://www.cnr.it/it/evento/16888/open-science-e-covid-19-collaborare-per-contrastare-la-pandemia

 

 
redazione Bioetica News Torino
redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata