Osare misericordia: accolti accogliamo

Celebrazione diocesana XXVII Giornata Caritas


Torino, sabato 05 marzo 2016
Conferenza
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 25 febbraio 2016
Osare misericordia: accolti accogliamo

La XXVII Giornata Caritas diocesana si svolgerà sabato 5 marzo p.v.,  dalle ore 8.30 alle ore 13,  a Torino presso il Teatro Grande Valdocco, in via Sassari 28/b. Il tema di quest’anno, «Osare misericordia: accolti accogliamo»,  richiama l’appello di Papa Francesco consegnato lo scorso anno alla Diocesi di Torino durante la sua visita pastorale:  «Osate, siate coraggiosi!».

Osare, che è manifestare la Misericordia di Dio, soprattutto attraverso le opere che quella stessa Misericordia realizza attraverso di noi. I segni dei tempi ci suggeriscono di provare a declinare tale prospettiva sul versante dell’accoglienza. La situazione dei profughi, i bisogni delle persone senza tetto, le necessità delle famiglie sfrattate, ma anche i problemi degli anziani soli, dei papà e delle mamme separate, la solitudine di bimbi con famiglie sfaldate alle spalle, l’abbandono delle donne abusate, il rifiuto dei carcerati o delle persone con storie di dipendenza alle spalle ci dicono che l’accoglienza è un veicolo grande per manifestare misericordia. E molte iniziative sorte negli ultimi anni nella nostra Chiesa ne sono chiara dimostrazione. Ecco da dove deriva il tema: «Osare misericordia. Accolti accogliamo».

La XXVII Giornata Caritas vuole aiutare ad entrare meglio dentro alla logica di una misericordia che si fa opera ed osa farsi tale, nonostante le fatiche e la crisi. Aiuterà a farlo attraverso la luce della Parola di Dio (commentata da un giovane sacerdote della fraternità del Ser.Mi.G.) e la saggezza dell’Arcivescovo, ma anche grazie alle esperienze che alcuni fratelli e sorelle, famiglie o comunità parrocchiali stanno vivendo. Con estrema franchezza, ma anche cercando di uscire dai luoghi comuni e dalle prassi di una accoglienza solo “corporale” e poco “spirituale” – ben diversa dalla prospettiva che le 14 opere di misericordia ci hanno insegnato.

Si rifletterà sulla capacità di accogliere più che sulle accoglienze, più sugli atteggiamenti che sui servizi, più sulle prospettive che sulla storia passata.  Per questo il convegno può essere utile anche a operatori pastorali che non si interessano direttamente al tema “carità”.

L’animazione del canto è a cura del coro di giovani Hope che fa riferimento alla Pastorale Giovanile.

La partecipazione all’iniziativa consente  per i ministri straordinari della comunione di poter fare i la loro formazione permanente, ottenendo – ma solo all’uscita – la certificazione di presenza.

Per chi arriva in auto il cortile adiacente al Teatro offre alcuni posti per il parcheggio, con priorità a persone più anziane o con qualche difficoltà nella deambulazione; inoltre è possibile trovare parcheggio nelle vie adiacenti o dalla parte di piazza Maria Ausiliatrice.
Per chi arriva con i mezzi pubblici: le linee di trasporto pubblico urbano più comode sono: tram 3, 16 (fermata Rondò della Forca); bus 10, 46, 49, 52, 72, 72/ (stessa fermata). La stazione ferroviaria più vicina è Porta Susa.

***

Approfondimenti:

– Sintesi del Rapporto 2015 sul problema casa in Italia realizzato da  Caritas Italiana, Cisl nazionale e Sicet (sindacato inquilini) su www.caritasitaliana.it  ( 03 marzo 2016), scaricabile da: http://www.caritasitaliana.it/caritasitaliana/allegati/6257/Presentazione_Un_difficile_abitare.pdf

–  Recupero, raccolta e distribuzione di cito ai fini di solidarietà socialeManuale per corrette prassi operative per le organizzazioni caritative realizzato da Caritas italiana – Cei  e Fondazione Banco alimentare onlus, validato dal Ministero della Salute (ottobre 2015) è stato presentato il 2 marzo 2016 Roma presso l’Auditorium Ministero Salute (www.caritasitaliana.ithttp://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=2474)

(Aggiornamento 03 marzo 2016)

 

Scheda Evento

Data evento

05 marzo 2016

Orario

Dalle 8.30 alle ore 13.00

Tipo di evento

Conferenza

Luogo

Costo

Ingresso libero, gratuito e senza necessità di iscrizione

Contatti per informazioni

Per informazioni:
Caritas Diocesana di Torino
e-mail: caritas@diocesi.torino.it
tel. 011. 51 56 350

 

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Teatro Grande Valdocco, via Sassari 28/b, Torino

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata