Prevenzione in Pediatria: modelli innovativi e partnership


Torino, sabato 24 marzo 2018
Congresso nazionale
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 22 gennaio 2018
Prevenzione in Pediatria: modelli innovativi e partnership

Prevenzione in Pediatria. modelli innovativi e partnership è il tema del  Congresso nazionale che si svolgerà a Torino nella giornata di sabato 24 marzo p.v., dalle 9.10 alle 17.30.  È un’iniziativa  che coinvolge  il Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche AOU Città della Salute  e della Scienza di Torino, la Federazione  Italiana Medici Pediatri (FIMP) Piemonte (FIMP), la Società Italiana di Neonatologia (SIN) Piemonte e Valle d’Aosta, Società Italiana di Pediatria (SIP) Piemonte e Valle d’Aosta.

Sono riconosciuti  4.2 crediti ecm  per tutte le professioni sanitarie.
L’ iscrizione è aperta fino ad esaurimento posti.

Sede: Torino, Auditorium, Museo nazionale dell’Automobile, Corso Unità d’Italia 40.

Obiettivo: il dr Marco SPADA, direttore SC Pediatria presso il  Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche dell’Ospedale Infantile «Regina Margherita» – AOU Città della Salute  e della Scienza di Torino, afferma: «La possibilità di accedere ad informazioni mediche sempre più accessibili e dettagliate favorisce la condivisione delle conoscenze in tema di salute tra operatori sanitari e famiglie in una prospettiva di formazione ed informazione globale.  Abbiamo la possibilità di sviluppare un modello partecipativo di pediatria in cui la famiglia ed il paziente acquisiscono progressivamente ruolo attivo nella gestione delle proprie patologie, in particolare nelle forme croniche. Nonostante la distanza che ancora separa ricerca, clinica ed applicazione industriale, è possibile, anche in questo ambito, produrre modelli collaborativi che includano l’attività clinica e la competenza dei pazienti nello sviluppo di tecniche e prodotti industriali.

DOCENTI E RELAZIONI: La dr.ssa Franca FAGIOLI, direttore SC Oncoematologia Pediatrica – Dipartimento di Pediatria e Specialità Pediatriche  dell’Ospedale Infantile «Regina Margherita» – AOU Città della Salute  e della Scienza di Torino e il dr. Marco SPADA, introducono i lavori sul tema «Nuove frontiere di prevenzione in Pediatria: il modello delle malattie metaboliche ereditarie e delle malattie oncologiche»  e  la dr.ssa M. SCARPA su «Prevenzione e assistenza delle malattie pediatriche complesse: verso un modello europeo».

I SESSIONE: Screening neonatale  allargato e malattie metaboliche ereditarie
 C. CORBETTA, Ambito legislativo e modelli organizzativi; F. PORTA, Lo screening metabolico allargato; A. SOLDI, Ruolo del neonatologo e dei Punti nascita; discussione

II SESSIONE: Malattie oncologiche
G. BASSO, Organizzazione territoriale: centri esperti ed assistenza diffusa; A. PESSION, Gestione delle informazioni: data set scientifici, organizzativi e mediatici; R. TURRA, Il pediatra di libera scelta e le malattie oncologiche; discussione

III SESSIONE: Screening prenatale, screening neonatale e screening genetico: fra bioetica, innovazione e sostenibilità
B. DALLAPICCOLA, Verso uno screening genetico di massa?; F. LALATTA, Diagnosi prenatale; D. NERI, Prevenzione e predizione: riflessioni bioetiche; D. TARUSCIO, Il ruolo dell’Istituto Superiore di Sanità; discussione

IV SESSIONE: Prevenzione e care-giving
M. ANDREANI, Questioni etiche nel care-giving;
TAVOLA ROTONDA: La voce delle associazioni –  A. MUSSO (Federazione Malattie Rare Infantili), E. PIRA (Unione Genitori Italiani); A. RICCI (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica Onlus); M.A. RICCI, (Federazione Nazionale Italiana Malati Sindrome Prader-Willi); G. STEFANELLI (Associazione Italiana Glicogenosi).

Infine i dottori Franca FAGIOLI, Marco  SPADA e Renato TURRA ( segretario regionale Piemonte e provinciale di Torino provincia FIMP e membro del Consiglio direttivo OMCeo Torino e Provincia, FNOMCeO del Piemonte),  esprimeranno alcune considerazioni conclusive dall’ascolto delle relazioni e dei rappresentanti delle diverse associazioni.

Comitato scientifico: Franca FAGIOLI, Diego GAZZOLO,  Paola GIANINO, Roberto Lala, Marco SPADA, Renato TURRA.

Responsabile scientifico: Marco SPADA.

Iscrizione: gratuita ma per poter partecipare  è obbligatorio iscriversi sul sito www.prevenzionepediatria.it  compilando on line la scheda di iscrizione (http://www.prevenzionepediatria.it/iscrizione/). Il numero dei posti è limitato, pertanto l’iscrizione rimane aperta fino ad esaurimento posti.

Segreteria organizzativa: Daniela Cazzaro – Clicked Srls Pinerolo (To).

I partecipanti potranno accedere al percorso museale con una tariffa ridotta di 8 euro cadauno.  

 

Scheda Evento

Data evento

24 marzo 2018

Orario

Dalle ore 9.10 alle ore 17.30

Tipo di evento

Congresso nazionale

Luogo

Costo

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria on line sul sito www.prevenzionepediatria.it

Contatti per informazioni

Segreteria organizzativa
dr.ssa Daniela Cazzaro
Clickled Srls – Pinerolo – To
d.cazzaro@clickled.it
cell. 331 537 0282
www.clickled.it

 

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Auditorium Museo dell'Automobile, Torino

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata