Informazioni sulla privacy

NOTE LEGALI E PRIVACY

I dati pubblicati in questo sito, relativi alla Rivista del Centro Cattolico di Bioetica- Arcidiocesi di Torino ed ai suoi collaboratori, possono essere liberamente utilizzati da tutti coloro che sono interessati ai contenuti della Rivista.
Non possono essere utilizzati da potenziali fornitori o da altri soggetti per finalità di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Di seguito riportiamo le informative rese ai sensi dell’articolo 13 GDPR 679/16.

Informativa di navigazione del sito internet

Informativa ai sottoscrittori della newsletter

Informativa per i destinatari dei messaggi di posta elettronica
Elencazione dei diritti degli interessati

Ultimo aggiornamento di questo documento: 24 luglio 2019


Informativa di navigazione del sito internet


Questo sito WEB appartiene alla Rivista del Centro Cattolico di Bioetica – Arcidiocesi di Torino, che tratta i dati raccolti attraverso il sito stesso in qualità di Titolare del trattamento.

Il Titolare garantisce la sicurezza, la riservatezza e la protezione dei dati di cui è in possesso, ovvero di quelli di cui verrà in possesso, in qualsiasi fase del processo di trattamento degli stessi, nel rispetto delle norme fissate dal GDPR 679/16. 
Il sito Internet propone link o riferimenti ad altri siti Internet di terzi sui quali il Titolare non dispone di alcun controllo. Tali link sono forniti per comodità degli utenti di questo sito e il Titolare non assume alcuna responsabilità in relazione a tali siti, come non fornisce indicazioni circa la precisione o la completezza delle informazioni in essi contenute.

La presente informativa viene resa alle persone che accedono e consultano il sito, ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.
La presente informativa sui cookie descrive pertanto le modalità con cui la Rivista del Centro Cattolico di Bioetica – Arcidiocesi di Torino usa i cookie e tecnologie simili per raccogliere e conservare informazioni quando l’utente visita il sito Web o riceve e-mail dal Titolare.

Modalità del trattamento

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet.
Si tratta di informazioni che per loro stessa natura possono, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

Politica su cookie, tag pixel e tag JavaScript

Il sito Web usa cookie di sessione e permanenti, tecnici, analitici e di profilazione, in aggiunta a tag pixel e/o tag JavaScript, per raccogliere e conservare alcune informazioni relative all’utente. Un cookie è un piccolo file di dati che il sito web invia e salva sul disco fisso del computer e/o dispositivo dell’utente (di seguito entrambi denominati “computer”); successivamente, quando l’utente accede al sito Web, i cookie salvati sul computer invieranno informazioni al soggetto che li ha inviati.
I cookie di sessione servono, ad esempio, per navigare nel sito Web senza dover immettere di nuovo i dati di accesso e vengono poi eliminati dal computer dell’utente una volta chiuso il browser. I cookie permanenti restano sul computer dell’utente dopo che il browser viene chiuso, ma possono essere eliminati in qualsiasi momento usando le impostazioni del browser. I cookie si suddividono anche in “cookie di prima parte” e “cookie di terze parti”. I cookie di prima parte sono impostati direttamente sul computer dell’utente, con l’unico scopo di riconoscerlo in occasione di visite successive.
I cookie di terze parti sono inviati da un fornitore di servizi indipendente che opera per conto dell’azienda e possono essere usati da tale fornitore di servizi terzi per riconoscere l’utente quando visita il sito Web o siti di terzi. Sebbene il Titolare possa concedere a fornitori di servizi terzi di accedere al sito Web per inviare questi cookie ai computer degli utenti in conformità alle leggi vigenti, come illustrato nella presente politica sui cookie, la Rivista non detiene il controllo sulle informazioni raccolte dai cookie né conserva l’accesso a tali dati che vengono immediatamente comunicati ai terzi che li raccolgono.
Queste informazioni sono controllate interamente dal fornitore di servizi terzi conformemente alla sua rispettiva politica sulla privacy. Per saperne di più sui cookie, visitare:
 www.allaboutcookies.org o www.youronlinechoices.eu.
Usando questo sito Web, l’utente acconsente all’uso e alla comunicazione di cookie e tag pixel/tag JavaScript come decritto nella presente politica, a meno che non revochi tale consenso e ne impedisca l’utilizzo modificando le impostazioni tecniche del computer come descritto di seguito:
Come disabilitare o eliminare i cookie
Se si vuole impedire al browser di accettare cookie, si vuole essere informati ogni volta che un cookie viene memorizzato sul proprio computer o eliminare i cookie già presenti, apportare le modifiche opportune usando le impostazioni del browser Internet, generalmente accessibili dalle sezioni “Aiuto” o “Opzioni Internet”.

Se si disabilitano o eliminano cookie tramite le impostazioni del browser Internet, alcune funzioni o funzionalità di questo sito Web potrebbero non essere accessibili; inoltre, all’utente potrebbe venire richiesto di inserire nuovamente i propri dati di accesso e l’uso generale del sito Web potrebbe risultare limitato. Se si eliminano tutti i cookie dal browser o si usa un altro browser o computer, si dovrà completare nuovamente la procedura per revocare il consenso all’uso dei cookie.

Scopo dell’uso di cookie, tag pixel e tag JavaScript

Questo sito Web usa i seguenti cookie per gli scopi sottoelencati:
cookie di sessione per memorizzare le informazioni pertinenti insieme all’indirizzo IP dell’utente e al codice identificativo dei cookie. Questi cookie di sessione sono cookie necessari per l’uso del sito Web e il cui uso non richiede il consenso dell’utente.
cookie permanenti per memorizzare i dati di accesso dell’utente, che non dovrà quindi reinserirli ogni volta che visita il sito Web. Questa funzione può essere attivata solo se l’utente contrassegna la casella riportata sotto la finestra di accesso che informa l’utente della presenza di tale funzione.
Il Titolare può, inoltre, impostare un cookie permanente la prima volta che l’utente visita il sito Web, al fine di riconoscerlo come visitatore. Questo cookie viene aggiornato con un indicatore data e ora ogni volta che l’utente ritorna al sito Web, e memorizza informazioni relative alle pagine visualizzate per eventualmente mostrare all’utente informazioni personalizzate in base alle preferenze rilevate in precedenza.

Identità del Titolare

Il Titolare dei trattamenti di seguito indicati è il Centro Cattolico di Bioetica – Arcidiocesi di Torino, con sede in Via XX Settembre 87, 10122 Torino, in persona del prof. Enrico Larghero, membro del Comitato Direttivo.

Finalità del trattamento

Per offrire un servizio di qualità, il sito richiede al browser alcune informazioni. Si tratta di preferenze di navigazione, login e pagine che sono visualizzate di frequente. Queste informazioni aiutano a meglio comprendere le necessità degli utenti, al fine di offrire un servizio sempre migliore.

Base giuridica del trattamento

L’utilizzo di cookie tecnici è un trattamento effettuato nel legittimo interesse del Titolare; l’utilizzo dei restanti cookie viene effettuato con il consenso dell’interessato.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Possono, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano sotto l’autorità del Titolare, ai soggetti esterni che con esso collaborano designati in qualità di Responsabili del trattamento o autorizzati al trattamento in quanto operanti sotto l’autorità del Titolare del trattamento.
Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di evasione delle richieste debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi. Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.
In particolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, i lavoratori che operano sotto l’autorità del Titolare sono stati legittimati a trattare i dati personali, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare del trattamento.
I soggetti esterni che operano sotto l’autorità del Titolare sono stati anch’essi opportunamente autorizzati in base al tipo di prestazione fornita, al trattamento effettuato, alla natura dei dati trattati.
I soggetti esterni ai quali il Titolare ha affidato un trattamento di dati personali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in Paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Nella fattispecie, i dati di navigazione vengono conservati per sei mesi.

Rifiuto al conferimento dei dati

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati di navigazione.
Per fare ciò, deve disabilitare i cookie seguendo le istruzioni fornite dal browser in uso.
La disabilitazione dei cookie può peggiorare la navigazione e la fruizione delle funzionalità del sito.

Diritti dell’interessato

Con riferimento agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 – diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità, 21 – diritto di opposizione, 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, l’interessato esercita i suoi diritti scrivendo al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato, oppure a mezzo email, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.
Il Titolare ricorda in particolare che ogni soggetto interessato può esercitare il diritto di opposizione nelle forme e nei modi previsti dall’art. 21 GDPR.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Processi decisionali automatizzati

In nessun caso, relativamente ai trattamenti di seguito indicati, il Titolare effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati delle persone fisiche.


Informativa ai sottoscrittori della newsletter

La presente informativa viene resa a coloro che sottoscrivono la newsletter, ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

Identità del Titolare

Il Titolare dei trattamenti di seguito indicati è il Centro Cattolico di Bioetica – Arcidiocesi di Torino, con sede in Via XX Settembre 87, 10122 Torino, in persona del suo Direttore pro tempore.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli inseriti nel form di sottoscrizione.

Finalità del trattamento

I dati personali dei sottoscrittori sono trattati per:
inviare a mezzo e-mail la newsletter
effettuare sondaggi e valutazioni di soddisfazione.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica è costituita dal consenso dell’interessato manifestato mediante azione positiva inequivocabile costituita dalla spontanea e libera sottoscrizione.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Possono, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano sotto l’autorità del Titolare, ai soggetti esterni che con esso collaborano designati in qualità di Responsabili del trattamento o autorizzati al trattamento in quanto operanti sotto l’autorità del Titolare del trattamento.
Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di evasione delle richieste debbano fornire beni o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi. Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.
In particolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, i lavoratori che operano sotto l’autorità del Titolare sono stati legittimati a trattare i dati personali, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare del trattamento.
I soggetti esterni che operano sotto l’autorità del Titolare sono stati anch’essi opportunamente autorizzati in base al tipo di prestazione fornita, al trattamento effettuato, alla natura dei dati trattati.
I soggetti esterni ai quali il Titolare ha affidato un trattamento di dati personali sono stati designati Responsabili di trattamento.

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Nella fattispecie, i dati vengono conservati fino a cancellazione dalla mailing list ad opera degli interessati, ovvero fino a che sono attivi gli indirizzi di posta elettronica.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. La revoca del consenso, effettuabile mediante l’apposito link al piede della newsletter, determina la sospensione dell’invio della newsletter.

Rifiuto al conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali è facoltativo e il mancato conferimento può, al più, determinare l’impossibilità di ricevere la newsletter.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Processi decisionali automatizzati

In nessun caso, relativamente ai trattamenti di seguito indicati, il Titolare effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati delle persone fisiche.


Informativa per i destinatari dei messaggi di posta elettronica

Il contenuto delle e-mail è da ritenersi confidenziale. Pertanto, le informazioni in esse o negli eventuali allegati contenute sono riservate esclusivamente ai destinatari. Persone o soggetti diversi dai destinatari stessi, anche ai sensi dell’art. 616 c.p., non sono autorizzate a leggere, copiare, modificare, diffondere il messaggio a terzi. Chi ricevesse una nostra comunicazione per errore non la utilizzi e non la porti a conoscenza di nessuno, ma la elimini dalla sua casella e avvisi il mittente.
L’autenticità del mittente ed i contenuti non sono garantiti, fatta eccezione per i documenti firmati digitalmente.
Inoltre, ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16, informiamo che i nostri archivi comprendono indirizzi di posta elettronica relativi a persone fisiche, aziende, enti con i quali sono intercorse precedenti comunicazioni a mezzo posta elettronica, o con altri mezzi di comunicazione, o che hanno spontaneamente fornito il loro indirizzo di posta elettronica in occasione di contatti diretti. Tali indirizzi sono da noi utilizzati nel rispetto della volontà e disponibilità degli interessati a ricevere comunicazioni via posta elettronica dalla nostra rivista. Informiamo inoltre che tutte le caselle di posta del dominio “…..@ bioeticanews.it” sono caselle di lavoro e, in quanto tali, vengono utilizzate per comunicazioni in ambito lavorativo. Pertanto, per esigenze connesse con l’attività operativa, qualsiasi messaggio, sia in uscita che in entrata, potrebbe essere letto da soggetti diversi dal mittente e/o dal destinatario.
Nel caso in cui gli interessati desiderassero che il loro indirizzo di posta elettronica venisse rimosso dal nostro archivio, ovvero per l’esercizio dei diritti di cui agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 – diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità,21 – diritto di opposizione, 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR 679/16, possono scrivere al Titolare del trattamento all’indirizzo indicato


Elencazione dei diritti dell’Interessato

L’interessato, ai sensi del GDPR 679/16, può esercitare specifici diritti, rivolgendosi al Titolare del trattamento, tra cui: diritto di richiedere l’accesso ai propri dati personali; diritto di richiedere la rettifica dei propri dati personali; diritto di richiedere la cancellazione dei suoi dati personali, diritto di richiedere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali; diritto di richiedere la portabilità dei dati; il diritto di presentare un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati competente.
Ricordiamo che se l’Interessato desidera avere maggiori informazioni sul trattamento dei propri dati personali, ovvero esercitare i diritti precedentemente indicati, può scrivere all’indirizzo info@bioeticanews.it

Diritto di accesso

ciascun interessato ha il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di richiedere l’accesso a tali dati. Le informazioni di accesso comprendono, tra l’altro, le finalità del trattamento, le categorie di dati personali interessati, i destinatari o le categorie di destinatari a cui sono stati o saranno comunicati i dati personali.
Ha inoltre il diritto di ottenere una copia dei dati personali sottoposti al trattamento. Per ulteriori copie richieste, il Titolare può addebitare un costo ragionevole in base alle spese amministrative.

Diritto di rettifica

ciascun interessato ha il diritto di ottenere la rettifica di dati personali inesatti che lo riguardano. A seconda delle finalità del trattamento, ciascun interessato ha il diritto di completare i dati personali incompleti, anche mediante la presentazione di una dichiarazione supplementare.
Diritto di cancellazione (“diritto di essere dimenticato”): in determinate circostanze, ciascun interessato ha il diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che vi riguardano.

Diritto alla limitazione del trattamento

in determinate circostanze, ciascun interessato ha il diritto di ottenere la limitazione del trattamento dei dati personali. In questo caso, i rispettivi dati saranno contrassegnati e potranno essere trattati solo dal Titolare per determinate finalità.

Diritto alla portabilità dei dati

in determinate circostanze, ciascun interessato ha il diritto di ricevere i dati personali che lo riguardano, in un formato comunemente usato e leggibile e ha altresì il diritto di trasmetterli a un’altra entità senza impedimenti.