Quando le decisioni di fine vita riguardano giovani e giovanissimi

a cura di Lara Reale *
pubblicato il 10 luglio 2015
Quando le decisioni di fine vita riguardano giovani e giovanissimi

La rivista Jama oncology ha dedicato ampio spazio al tema del fine vita nei malati di cancro terminale giovani e adolescenti, con due studi originali e tre note di commento. Lo studio condotto da Jennifer W. Mack e colleghi del Dana-Farber cancer institute di Boston, ha esaminato l’intensità delle cure di fine vita prestate a 663 malati di età compresa tra 15 e 39 anni censiti nel registro oncologico della Kaiser Permanente southern California con un tumore di stadio da 1 a 3 ed evidenza di ricorrenza del cancro, o con tumori di stadio 4 alla diagnosi, tutti deceduti tra il 2001 e il 2010.

La diagnosi più comune era il cancro gastrointestinale, seguito da tumore della mammella, tumori genitourinari, leucemie e linfomi. Dei 663 ragazzi e giovani adulti, 72 (11%) hanno ricevuto chemioterapia nelle ultime due settimane di vita, mentre nell’ultimo mese 144 (22%) sono stati ricoverati in terapia intensiva almeno una volta e 147 (2%) sono finiti più di una volta in Ps. Quasi due terzi di loro (413, pari al 62%) sono stati ricoverati, e oltre due terzi (449, pari al 68%) sono stati sottoposti ad almeno un atto “intensivo”, con percentuali diverse rispetto alla popolazione generale.

“Anche se gli adulti che sanno di star morendo di solito non vogliono ricevere terapie aggressive, associate a una bassa qualità della vita, non sappiamo se adolescenti e giovani adulti si sentano nello stesso modo” commentano gli autori, sollecitando nuovi studi per comprendere meglio le necessità e le preferenze di questa popolazione giovane. Il compito potrebbe non essere semplice, sottolinea l’editoriale di accompagnamento firmato da Archie Bleyer della Oregon health and science university «Fattori epidemiologici, di sviluppo e psicosociali rendono particolarmente impegnativa l’assistenza con cure palliative ai pazienti adolescenti e giovani adulti».

fonte: Doctor 33

approfondimenti:

Jama Oncology Published online July 9, 2015. doi:10.1001/jamaoncol.2015.1953.

Jama Oncology Published online July 9, 2015. doi:10.1001/jamaoncol.2015.2038.

(*) Lara Reale
Giornalista Scientifica
Redazione Web Arcidiocesi di Torino
© Riproduzione Riservata