Religione, Diritti umani e consenso informato


Roma, giovedì 22 febbraio 2018
Sessione pubblica nell'ambito del 6 seminario internazionale Bioethics, Multiculturalism and Religion - Unesco Chair in Bioethics and Human Rights
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 6 febbraio 2018
Religione, Diritti umani e consenso informato

Il  6° seminario internazionale sul tema Multicultural and Interreligious Perspective on Informed Consent, parte  del consorzio  I-Consent, progetto finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea, è organizzato  a Roma dalla Cattedra Unesco in Bioetica e Diritti umani  in collaborazione con l’Università Europea di Roma e l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nelle giornate dal  21 al 23 di febbraio 2018, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (www.upra.org).

La riflessione etica riguarderà il consenso informato e la ricerca clinica, approfondendo il discorso sulla dimensione interdisciplinare e multiculturale dei requisiti etici del consenso informato applicato alla  ricerca  translazionale/clinica e alla vaccinazione.  L’intento è di «Migliorare la leggibilità, la progettazione e l’ottenimento del processo dei moduli del consenso tenendo in considerazione il pregiudizio consapevole e inconscio da parte dello sperimentatore, nonché formulare domande per una revisione a più livelli del consenso informato».

Il  programma delle tre giornate (21-23 febbraio 2018)  sul tema  Multicultural and Interreligious Perspective on Informe Consent  è presente sul portale Unesco Cattedra in Bioetica e Diritti umani:   http://www.unescobiochair.org/event/a-multicultural-and-interreligious-perspective-on-informed-consent/

In  tale incontro partecipano illustri relatori: Dafna FEINHOLTZ  – Unesco Parigi, Ellen  ZHANG – Hong Kong Baptist University, Hong Kong,  Aasim PADELA – University of Chicago Usa, Ruiping FAN – City University of Hong Kong, Hong Kong, David HEYD – Hebrew University, Jerusalem, Laura PALAZZANI – Lumsa Rome, Marta TARASCO – Anáhuac University, Mexico City, John LUNSTROTH – University of Houston Usa, Alberto GARCIA – Unesco Chair in Bioethics and Human Rights Rome, Gonzalo MIRANDA – School of Bioethics, Regina Apostolorum Rome, Joseph THAM – School of Bioethics Regina Apostolorum Rome, Mirko GARASIC – Unesco Chair in Bioethics and Human Rights Rome.

In tale ambito vi sarà una sessione aperta al pubblico, quella di  giovedì 22 febbraio 2018,  nella quale  sarà presentata la pubblicazione del recente volume a cura di Tham Joseph L.C., Kwan Kai Man, Garcia Alberto,  Religious Perspectives on Bioethics an Human Rights , edito da Springer 2017, che raccoglie i contributi del terzo workshop internazionale Bioethics, Multiculturalism and Religion, tenutosi ad Hong Kong nel 2013 concernente la questione della relazione tra diritti universali e diversità culturale.

Sede: Roma, Aula Magna, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via Aldobrandeschi 190.

Interventi: Joseph THAM, Scuola di Bioetica, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – Roma; Alberto GARCIA, Unesco Chair in Bioethics and human Rights Roma.

Modera: Mirko GARASIC, Unesco  Chair in Bioethics and Human Rights, Roma

 

 

Scheda Evento

Data evento

22 febbraio 2018

Orario

Dalle ore 19.00 alle ore 20.30

Tipo di evento

Sessione pubblica nell'ambito del 6 seminario internazionale Bioethics, Multiculturalism and Religion - Unesco Chair in Bioethics and Human Rights

Luogo

Contatti per informazioni

Per  ulteriori informazioni:
Cattedra Unesco in Bioetica e Diritti Umani
via degli Aldobrabrandeschi 190

info@unescobiochair.org
www.unescochair.org

 

 

Mappa

Mappa

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum 190 Roma

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata