Sapere per educare: relazioni, differenze, famiglia, bellezza


Roma, sabato 12 marzo 2016
Seminario per docenti e genitori
di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 7 marzo 2016
Sapere per educare: relazioni, differenze, famiglia, bellezza

L’Associazione Comitato Articolo 26 e l’Associazione non si tocca la famiglia promuovono nell’ambito della seconda edizione di Sapere per Educare  nella giornata di sabato 12 marzo dalle 9.30 alle 19 presso l’Ateneo Regina Apostolorum di Roma un seminario di studi sul tema dell’inclusione, per accogliere bambini e ragazzi provenienti da realtà socioculturali sempre più diversificate che rappresentano la società di oggi e di domani.

Un’iniziativa che nasce con la collaborazione della Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Regina Apostolorum, l’Issr e l’Associazione Scienza & Vita. L’evento è patrocinato dall’Associazione Italiana Genitori e dall’Associazione Genitori Scuole Cattoliche.

È un progetto  a cura di Chiara Iannarelli docente del Consiglio direttivo Comitato Articolo 26, Giusi D’Amico, docente, presidente Associazione non si tocca la famiglia, Giorgia Brambilla, associato di Bioetica – Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma, Beatrice Rosati responsabile Comunicazione e promozione immagine Ass.ne Scienza & Vita.

Mentre la prima edizione di Sapere per Educare: affettività, sessualità, bellezza era centrata sulla dimensione affettiva e ha voluto chiarire i termini del gender, questa seconda edizione vuole ampliare l’orizzonte culturale e sociale di riferimento, con un’intensa e stimolante giornata di formazione rivolta a quanti operano a vario titolo nel campo dell’educazione e dell’istruzione. In tal senso l’intento è quello di suggerire possibili strumenti teorici e pratici per rispondere alle importanti sfide dell’inclusione e delle discriminazioni, poste oggi dalle molteplici realtà sociali e culturali: bambini di etnie diverse, con disabilità, oppure provenienti da situazioni familiari complesse e fragili.

L’evento si articolerà in un percorso interdisciplinare, attraverso i concetti di identità, differenza, relazione e famiglia. L’obiettivo è anche quello di fare chiarezza sui possibili equivoci legati ai concetti di uguaglianza e differenza. Proporrà – anche attraverso momenti laboratoriali e secondo la logica della teoria e prassi – spunti di approfondimento, strumenti pedagogici e didattici, rispondenti a una visione del bambino e dell’adolescente scientificamente fondata e nel rispetto dei diritti universali dell’infanzia e dell’adolescenza sanciti dalla Convenzione ONU del 1989. Tra gli altri, uno spazio specifico per genitori competenti in famiglia come a scuola.

Sarà possibile richiedere l’attestato di frequenza e l’Issr riconosce il seminario come corso di aggiornamento per gli insegnanti di Religione cattolica.

Docenti del seminario secondo l’ordine degli interventi in  programma:  Gonzalo Miranda, Enzo Pennetta, Paola Binetti, Paolo Scapellato, Franco Nembrini, Furio Pesci, Elvira Lozupone, Giusi D’Amico, Chiara Iannarelli, Giuseppe Bruno, Giuseppe Richiedei, Giorgia Brambilla, Emanuela Lulli, Paolo Marchionni.

 

Scheda Evento

Data evento

12 marzo 2016

Orario

Dalle 9.30 alle ore 19.00

Tipo di evento

Seminario per docenti e genitori

Luogo

Costo

Quota di partecipazione: 10 euro a titolo di rimborso parziale delle spese organizzative

Contatti per informazioni

Per informazioni e iscrizioni:
tel. 346. 1294 174
email: sapereducare@gmail.com
www.comitatoarticolo26.itwww.nonsitoccalafamiglia.org

 

Allegati

 
 

Mappa

Mappa

Ateneo Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi 190 Roma 00163

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata