Sinodo: accompagnare le giovani coppie alla scelta

di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 13 ottobre 2015
Sinodo: accompagnare le giovani coppie alla scelta

Il cardinale Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo, sulla difficoltà dei giovani a fare la scelta definitiva del matrimonio.

card. Edoardo Menichelli
arcivescovo di Ancona-Osimo

«Noi siamo dentro una mutazione culturale molto forte. Faccio solo qualche piccolo esempio. Ieri potevamo ben sentire: “Ti amo per sempre”, oggi si sente “Ti amo ora”. Ieri si prospettava un futuro condiviso, adesso si sottolinea la temporaneità.A questa mutazione culturale non credo si possa rispondere semplicemente con i decreti. Bisogna riallacciare un rapporto con le nuove generazioni, che sono molto più sensibili di quanto uno possa pensare. L’importante è che noi siamo capaci di accompagnarle, di introdurli in un pensiero che muove la coscienza e che aiuta a determinarsi verso una scelta. Certo, accanto a questo aspetto c’è anche l’aspetto non solo culturale, ma anche sociale ed economico, che spesso rallenta la decisione di sposarsi. L’altro motivo è che c’è anche un educazione sul rapporto uomo-donna che non aiuta a maturare una scelta sapienziale, quanto piuttosto ad una specie di uso della persona. Sono tutti elementi che ci devono aiutare a riflettere, a meditare, attraverso linguaggi nuovi, passioni nuove. Io sono pieno di speranza, perché vedo che i giovani attendono questa parola».

Fonte: «Centro Televisivo Vaticano»
http://synod15.vatican.va/content/salastampa/it/special/2015/sinodo2015-it/event.dir.html/content/salastampaevents/it/2015/10/13/voci_dal_sinodo_accompagnarelegiovanicoppieallascelta.html

 

 

(*) redazione Bioetica News Torino
© Riproduzione Riservata