UFCI: «Dall’affettività alla contraccezione: nuove frontiere?», 21 e 26 novembre a Torino

di Paola Aliperta *
pubblicato il 8 novembre 2013
UFCI: «Dall’affettività alla contraccezione: nuove frontiere?», 21 e 26 novembre a Torino

È indirizzato a tutte le professioni sanitarie il convegno di aggiornamento professionale intitolato «Dall’affettività alla contraccezione: nuove frontiere?» organizzato dell’UCFI Piemonte (Unione Cattolica Farmacisti Italiani) con la collaborazione di Farmaservizi-Formazione e il patrocinio del Centro Cattolico di Bioetica e di Scienza & Vita sezione Moncalieri.

Avrà la durata di 8 ore e si svolgerà presso la Sala Riunioni dell’Associazione Titolari di Farmacia, in via Galliari 10/A a Torino, nelle serate di giovedì 21 novembre 2013 e martedì 26 novembre dalle ore 20.00 alle ore 24.00. La partecipazione sarà limitata a 100 operatori sanitari e consentirà l’acquisizione di 8 crediti Ecm.

Nel ventesimo secolo studi approfonditi sulla procreazione umana hanno permesso l’uso e la crescente diffusione di numerosi metodi contraccettivi, sempre più raffinati e probabilmente sicuri. A poco più di cinquant’anni dall’introduzione della pillola, i metodi farmacologici, seppur basati su modalità di azione ormai sostanzialmente note, appaiono in continua evoluzione.

La scienza e la tecnologia sembrano fare passi da gigante per assecondare il desiderio di libertà della donna e della coppia. Quali sono però le ripercussioni sulla salute della donna e del suo partner, sull’affettività e sull’armonia della coppia, sul comportamento degli adolescenti e sulla struttura della nostra società? Sono soltanto i metodi ormonali a garantire un approccio sicuro alla sessualità, oppure possono ancora destare interesse i metodi naturali? Quali vantaggi permette il loro uso? Quale ruolo per il professionista sanitario che ne proponga l’utilizzo? Quale comportamento è possibile adottare quando il confine tra effetto contraccettivo, intercettivo e abortivo non è più così definito?

Nel corso del convegno un team di esperti degli esposti risponderà agli interrogativi, da un punto di vista tecnico-scientifico, deontologico, legale ed etico.

Per informazioni: panero@bussola.it e cell. +39 333 8179130
Per iscrizioni: corsi@farmapiemonte.org – fax: 011.56.98.958

La Locandina con il Programma e modalità di iscrizione delle due serate giovedì 21 novembre e martedì 26 novembre

(*) Paola Aliperta
Docente
Segreteria UFCI Piemonte
© Riproduzione Riservata