W. Ricciardi eletto presidente WFPHA

di redazione Bioetica News Torino *
pubblicato il 22 maggio 2018

A  Gualtiero Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, è stato conferito l’incarico di  presidente della World Federation of Public Health Association (Wfpha)1, eletto  a Ginevra, alla vigilia dei lavori della 71ma Assemblea mondiale dell’Oms, iniziati il 21 maggio e che proseguiranno fino al 26.  Rimarrà in carica per due anni e sei come membro border direttivo.  La sfida sarà  quella di «trasformare  la tutela della salute presente in tutte le politiche: educative, ambientali, industriali, poiché solo così è possibile costruire sistemi sanitari equi e sostenibili anche nel futuro», commenta Ricciardi.  Roma, dal 12 al 7 ottobre 2020 ospiterà il 16°  Congresso mondiale della Salute Pubblica che sarà presieduta da Carlo Signorelli professore ordinario di Igiene e sanità pubblica all’Università di Parma e da Walter Riccardi, presidente  dell’Istituto Superiore di Sanità.

 


Note

1 La Wfpha fa parte delle Organizzazioni non governative (ONG) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e collabora con quest’ultima, per la promozione delle politiche salutari in ambito di salute pubblica in tutto il mondo. Essa riunisce professionisti della salute pubblica coinvolti nella tutela e promozione della salute pubblica attraverso lo scambio, la collaborazione e l’azione professionale. È stata fondata nel 1967 a Washington (www. iss.it).

 

 

(*) redazione Bioetica news Torino
© Riproduzione Riservata