Ancora pochi giorni per iscriversi al Master di Bioetica. Scopri i dettagli

News dall'Italia

Bando Efsa UE per giovani ricercatori su Valutazione del rischio in sicurezza alimentare

14 Novembre 2020

L’Autorità europea di Sicurezza Alimentare (Efsa) è un ente dell’Unione Europea, dotato di consulenti scientifici che si occupano di sicurezza alimentare nell’intera catena dall’animale all’uomo e coordina la cooperazione fra i diversi Paesi. In Italia avviene tramite il Focal Point, istituito da Efsa presso il Ministero della Salute, che a sua volta coordina i lavori degli organismi competenti che ne fanno parte.

L’Efsa ha indetto un bando di assegnazione di borse di studio per giovani ricercatori sul tema Valutazione del rischio in Sicurezza alimentare, bando che rientra nel Programma EU-FORA 2021-2022. Le organizzazioni competenti italiane che sono interessate possono far pervenire la propria candidatura di accoglienza entro il 12 febbraio 2021 a: European Food Safety Autority Efsa – all’att. di Raffaella Vacchelli, Finance Unit (Procurement Team), via Carlo Magno 1/A 43126 Parma – Italia (vedi guida per la candidatura e modulistica: https://www.efsa.europa.eu/en/art36grants/article36/gpefsaenco202004-selection-hosting-sites-efsas-european-food)

Il programma, della durata di un anno, è incentrato sulla valutazione del rischio microbiologico e chimico e si rivolge a professionisti con un minimo di 15 anni di esperienza in sicurezza alimentare, conoscenze biologiche, non necessariamente in valutazione del rischio alimentare, e alle organizzazioni altamente competenti in più aree di valutazione del rischio alimentare. I borsisti svolgeranno la loro formazione n lingua inglese al di fuori del Paese di provenienza e quello di origine. Riceveranno un compenso mensile di circa 2.000 euro per 12 mesi.

EU-FORA-in-a-nutshell candidatura 2020_21

Redazione Bioetica News Torino