Sostieni Bioetica News con una donazione. Sostieni

Ci sarà la plastica in Paradiso? Questione ecologica tra scienza e religioni Corso formativo di ISSR di Torino

L’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Torino propone nell’ampia offerta formativa permanente per i docenti, accreditata su piattaforma SOFIA – Miur, tale Corso che si svolgerà per 5 sabati mattina consecutivi dal 20 febbraio al 20 marzo 2021.

CORSO: articolato in 5 lezioni in un mese dal 20 febbraio 2021 al 20 marzo 2021, che si svolgeranno ogni sabato mattina nel mese di febbraio il 20 e il 27 e nel mese di marzo il 6, il 13 e il 20, nell’orario dalle ore 9.30 alle 12.45.

SEDE: Facoltà Teologica di Torino, via XX Settembre 87, Torino

DOCENTI: Professori Gianmarco Ieluzzi e Alberto Piola.

MODALITÀ: in presenza

LEZIONI: si articolano in cinque moduli.

PRIMO: L’insorgenza della problematica ambientale e climatica nella scienza, nella società e nelle religioni
Obiettivo: Riconoscere i prodromi della problematica ambientale nell’ambito delle due discipline; arricchire le competenze in materia di consapevolezza ed espressione culturali dei docenti. Si apprende ad argomentare come si è giunti a riconoscere l’urgenza del cambiamento climatico e della questione ecologica; quale rapporto scienza e religioni hanno intrecciato nell’ultimo periodo.
Mediazione didattica: lezione frontale con proiezione di slides e materiale audiovisivo

SECONDO: I paradigmi ecologici e le ipotesi scientifiche: come analizzare e risolvere la crisi ambientale
Obiettivo: Analizzare e porre in modo critico le coordinate scientifiche di riferimento dell’ecologia, articolandola su differenti modelli e paradigmi. Si acquisisce la capacità di argomentare le modalità e le criticità entro cui la scienza ha sistematizzato tale questione, alla luce della ricaduta sulla società.
Mediazione didattica: lezione frontale con proiezione di slides e materiale audiovisivo

TERZO: La riflessione ecologica all’interno della teologia cristiana (con particolare riferimento all’enciclica Laudato si’ di papa Francesco) e delle altre religioni
Obiettivo: analizzare e porre in modo critico le coordinate teologiche di riferimento dell’ecologia, articolandola su differenti modelli e paradigmi. Si apprende l’argomentazione delle modalità e delle criticità entro cui la teologia ha sistematizzato tale questione, alla luce della ricaduta sulla società.
Mediazione didattica: lezione frontale con proiezione di slides e materiale audiovisivo

QUARTO: Quale possibile alleanza tra scienza e religione per garantire un futuro alla nostra casa comune?
Obiettivo: affrontare e arricchire il rapporto tra scienza e teologia, non solo nella sua evoluzione storica ma anche attraverso i quesiti e le sfide attuali che si pongono reciprocamente. Enucleare possibili esiti convergenti alla luce di finalità di impegno comune. Si apprende il fecondo reciproco rapporto tra le due discipline; si traccia l’impegno per il bene comune come passaggio dal sapere al saper fare.
Mediazione didattica: lezione frontale con proiezione di slides e materiale audiovisivo.

QUINTO: Realizzazione di una scheda didattica sulla problematica ecologica, alla luce dei precedenti moduli del corso
Obiettivo: elaborare un percorso didattico che miri a un reciproco riconoscimento e arricchimento. Si comprende la funzione della didattica nel creare occasioni di confronto; arricchire le competenze che ciascun docente ha iniziato a sperimentare all’inizio del corso.
Mediazione didattica: laboratorio seminariale

Durante il corso si terranno verifiche finali di apprendimento mediante la consegna di un questionario a risposte aperte.

DESTINATARI: docenti di IRC, di scienze o interessati alla tematica del Corso.

ISCRIZIONE: contattare la segreteria dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose – Polo Teologico Torinese

20 Febbraio 2021
Fino al 20 Marzo 2021
Dalle ore 9.30 alle ore 12.45
corso formativo ISRR di Torino accreditato Sofia - Miur
in presenza

Informazioni:
issr@teologiatorino.it
www.teologiatorino.it

 


redazione Bioetica News Torino