News dall'Italia

Commissario Straordinario emergenza Covid: richiesta offerta per test molecolari SARS CoV-2

12 Maggio 2020

Le  imprese italiane e straniere che sono interessate a presentare le proprie offerte di test molecolari – rapidi, automatizzati e compositi – su richiesta promossa dal Commissario Straordinario per l’emergenza epidemiologica Covid-19- Presidenza del Consiglio dei Ministri, valevole da sabato 9 maggio fino a lunedì 18 maggio p.v., possono farlo previa registrazione come fornitrici per l’emergenza Covid in Italia sulla piattaforma di gestione degli acquisti del Commissario suddetto all’indirizzo: https://registrationcovid.invitalia.it/Home/VendorRegistrationPage

Con ciò il Governo intende avere «la  massima quantità di Kit disponibili, comprensivi di “reattivi e di tutti gli strumenti necessari all’effettuazione dei test molecolari su tamponi delle vie respiratorie per la ricerca molecolare del Sars-CoV-2″».

Le tre tipologie di test molecolari richiesti riguardano:

test rapidi: «Trattasi di sistemi molecolari rapidi e di semplice utilizzo, ideali per l’applicazione a situazioni che richiedono risultati urgenti, e potenzialmente compatibili con una periferizzazione delle attività” (POCR)Q.»”

test automatizzati: «Trattasi di sistemi automatizzati ad elevata processività, ideali per laboratori ad alto contenuto tecnologico, capaci di coprire tutte le fasi del processo analitico: caricamento del campione, estrazione, amplificazione e lettura del risultato»

test compositi: «(con estrazione separata dall’amplificazione). «Trattasi di sistemi compositi, in cui le due principali fasi del processo (estrazione ed amplificazione) sono separate, e possono essere realizzate con varie combinazioni delle stesse».

Dopo essersi registrata all’impresa verrà inviata l’offerta direttamente dal portale.

Redazione Bioetica News Torino