Sostieni Bioetica News con una donazione. Sostieni

Corsi di formazione Sofia – ISS Torino a.a. 2021-2022

La Facoltà teologica di Torino per l’anno accademico 2021-2022 continua a proporre corsi finalizzati alla formazione dei docenti, a perti anche a studenti dell’Istituto di Scienze Religiose o del Ciclo istituzionale o a quanti siano interessati ad approfondire alcune tematiche teologiche.

I corsi, in modalità on line, sono accreditati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

ORESTE AIME, Il giardino e il labirinto. Il mito, ieri e oggi

Corso on line (e in presenza a fine emergenza Covid) Id Sofia 59037 di 22 ore

Lezioni: semestrale – 11 settimane con 2 ore per settimana, giovedì 17.30 -19 dal 03 02 2022, 10 02, 17 02, 24 02, 03 03, 10 03, 17 03, 24 03, 31 03, 07 04, 28 04 Destin

Destinatari: Docenti di IRC e tutti coloro che sono interessati al tema, che tocca direttamente o indirettamente la letteratura, la filosofia, le scienze umane (antropologia culturale e psicologia).

Il mito si presenta come un giardino e/o un labirinto tanto nei contenuti quanto nelle interpretazioni. Ad intervalli quasi regolari, nel passato e nel presente, ritorna
la domanda sulla sua consistenza e sulla sua funzione. La trattazione del tema vuole assumere un ampio spettro di osservazione e mira nello
stesso tempo a enucleare le questioni fondamentali, attingendo a contributi interdisciplinari, tra i quali: storia delle letterature, storia e fenomenologia delle religioni, antropologia culturale, filosofia e teologia.

Il corso di 22 ore è distribuito su 8 moduli, indipendenti e concatenati:

Introduzione: La parola ‘mito’ e i suoi significati; La posta in gioco: perché occuparsi del mito; Narrazione e mito: homo narrans. Mito e letteratura

Il mito e i miti. Storia dell’interpretazione

Ermeneutica del mito: spiegazione e comprensione

Miti e mitologie nel mondo e nel tempo

Il mito greco

Il mito moderno

Il mito contemporaneo

Mito e verità

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/Aime-Il_giardino_e_il_labirinto-SOFIA.pdf

ANNA PEIRETTI, Le competenze dell’immaginazione. Costruire pensiero simbolico

Corso interdisciplinare on line ID Sofia: 59678 di 16 ore il giovedì dalle 17.30 alle 19 dai giorni 30 09 2021, 07 10, 14 10, 21 10, 28 10, 4 11, 11 11, 18 11.

Creare un contesto simbolico favorisce processi di inclusione nel gruppo classe, promuovendo la conoscenza emozionale, facilitando gli scambi comunicativi.
S’impara; vengono in aiuto storie, testi poetici e artistici della tradizione religiosa cristiana per attingere a quei magazzini del simbolico che servono per identificare,
comprendere, interpretare, esprimere l’esperienza del sacro.

Destinatari: Docenti della scuola primaria e secondaria di I grado

PRIMO MODULO: Come funziona il pensiero simbolico (GRANDE) Obiettivo/i del modulo: È nel bambino che si sviluppa il simbolico, ma ne ha bisogno
l’adulto per rappresentare/narrare la sua identità. Mediazione didattica: lezione frontale, proiezione di slides


SECONDO MODULO: Che cos’è un simbolo? (CARREGA) Obiettivo/i del modulo: Fare chiarezza sul simbolo; la sua natura, una precisa definizione, il funzionamento nella conoscenza del mondo e di Dio. Mediazione didattica: (lezione frontale, proiezione di slides)

TERZO MODULO: La Bibbia: giardino di simboli (CARREGA) Obiettivo/i del modulo: Riconoscere e interpretare i simboli nella narrazione biblica (testo biblico) per conquistarne i significati. Mediazione didattica: lezione frontale, proiezione di slides

QUARTO MODULO: Testi in simboli: quali letture e competenze? (PEIRETTI) Obiettivo/i del modulo: Per governare i testi abbiamo bisogno di competenze simboliche; quali sono e come acquisirle? Mediazione didattica: lezione frontale, proiezione di slides, forum

QUINTO MODULO: Il simbolo nel visivo: arte (PEIRETTI) Obiettivo/i del modulo: La scoperta dell’arte come sorgente di simboli: le strategie visive sono risorse per l’insegnamento.
Mediazione didattica: lezione frontale, laboratorio

SESTO MODULO: Il simbolo nel visivo: iconografia ortodossa (PEIRETTI) Obiettivo/i del modulo: La scoperta dell’iconografia ortodossa come sorgente di simboli: le strategie visive sono risorse per l’insegnamento. Mediazione didattica: lezione frontale, laboratorio


SETTIMO MODULO: Il simbolo nel linguaggio poetico (PEIRETTI) Obiettivo/i del modulo: La poesia è ricca di simbolismo; come usarla nella scuola del religioso?
Mediazione didattica: lezione frontale, laboratorio

OTTAVO MODULO: Il simbolico nella progettazione di esperienze didattiche (PEIRETTI) Obiettivo/i del modulo: Strumenti e metodologie per avviare una progettazione
attenta al simbolico. Mediazione didattica: lezione frontale, proiezione di slides, forum

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/PEIRETTI-Le_competenze_dell_immaginazione-SOFIA.pdf

CHIARA BERTOGLIO, Le cantate di Bach: un itinerario teologico

Corso on line di 24 ore dalle ore 20.30 del mercoledì dai giorni 6 ottobre 2021, 3 nov, 1 dic, 12 gen 2022, 9 feb 2022, 9 marzo 2022, 6 aprile 2022, 11 maggio 2022

Destinatari: primariamente ai docenti di religione e di educazione musicale, nonché di lingua e cultura tedesca; tuttavia, considerate le tematiche, può risultare molto
interessante anche per docenti di storia, filosofia e storia dell’arte.

Le Cantate di Johann Sebastian Bach rappresentano un’espansione teologica e spirituale della Parola di Dio, come meditazione, appropriazione e preghiera personale e comune. Il
corso si propone di prendere in esame alcune delle Cantate più significative fra quelle composte da Bach, scelte in corrispondenza del periodo dell’anno liturgico che si starà
vivendo al momento degli incontri; esse verranno contestualizzate con traduzioni dei testi, studio della Parola di Dio cui si ispirano, analisi musicale e proposte d’ascolto.

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/BERTOGLIO-Cantate-di-Bach-SOFIA.pdf

ALBERTO PIOLA E FEDERICO AVANZATO, Le ferite di Cristo tra teologia e arte

Modalità mista con ultimo incontro in presenza al museo indicato; corso di 20 ore articolato in 5 moduli di 4 ore ciascuno 9.30 – 12.45 il sabato mattina dai giorni 16 ottobre 2021, 23 ottobre 2021,6 novembre 2021, 13 novembre 2021, 20 novembre 2021 visita alla Pinacoteca Albertina

Destinatari: in primis all’aggiornamento degli insegnanti (di qualsiasi disciplina) della scuola primaria, secondaria di primo e di secondo grado, ma è aperto anche studenti
universitari, guide professioniste, cultori di storia e di arte

Per la fede cristiana Gesù è «vero Dio» e «vero uomo»; si intende riflettere sull’umanità che il Figlio di Dio ha assunto e sulle “ferite” che Gesù, come uomo, ha vissuto durante la
sua vita terrena. Tramite un viaggio attraverso dipinti di epoche ed aree differenti, si proverà ad osservare come alcuni artisti si siano accostati all’umanità ferita di Cristo
reinterpretandola alla luce della lettura di alcuni episodi evangelici, anche per progettare percorsi didattici scolastici e museali.

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/PIOLA-AVANZATO-Le-ferite-di-Cristo-SOFIA.pdf

GIUSEPPE COHA, Il volto locale di un vangelo universale

On line, semestrale di 15 ore il sabato dalle 9.30 alle 12 dai giorni 23 10 2021, 6 11 2021, 20 11 2021, 4 12 2021, 18 12 2021

Destinatari: Insegnanti di religione, operatori pastorali, parroci, membri di gruppi missionari o associazioni che operano in ambito missionario, studenti ISSR, studenti facoltà teologica,
membri di istituti religiosi.

Il percorso si sviluppa a partire da una definizione condivisa di cultura e di inculturazione del Vangelo e dall’analisi, nelle scritture bibliche, del dialogo tra la novità del messaggio
evangelico e la cultura nel quale si è inserito. Il corso prosegue nell’ascolto di Chiese la cui storia è segnata dai fenomeni dell’interculturalità, dell’essere minoranza come tratto
specifico della loro presenza, delle problematiche sociali legate alla giustizia e all’integrità del creato: queste tematiche, sfidanti anche per la Chiesa in Europa, saranno cornice di
riferimento per la riflessione.

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/COHA-Il-volto-locale-di-un-Vangelo-universale-ISSR.pdf

CLARA DI MEZZA, Medicina e spiritualità. La cura del corpo e dell’anima nella storia delle religioni

Interdisciplinare on line di 15 ore, si tiene il venerdì pomeriggio dalle 16 alle 18 dai seguenti giorni: 15 10 2021, 29 10 2021, 12 11 2021, 26 11 2021, 3 12 2021

Destinatari: per gli Insegnanti di Scuola secondaria di 1° e 2° grado, i docenti di Religione, gli studenti dell’ISSR, ai Catechisti e agli Operatori pastorali

Il Corso si propone di analizzare come nella storia del pensiero occidentale si riscontri spesso una separazione netta fra scienza e fede, per cui in campo medico il binomio salute e malattia rispondano a ben definiti criteri di standardizzazione clinica. Si andrà, quindi, storicamente alla ricerca nella tradizione occidentale dell’esistenza del legame tra medicina e religione e del suo evolversi con l’avviarsi del processo di secolarizzazione. Analizzando, inoltre, le religioni del mondo orientale, si coglierà come le relazioni mente/corpo e spiritualità/medicina si fondano in un equilibrio dinamico senza confini.

Per approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/DI-MEZZA-Medicina-e-spiritualitA-SOFIA.pdf

MARIARITA MARENCO, “Ti conoscevo per sentito dire (Gb 42,5)” Cosa dicono oggi i volti del Dio biblico

In presenza e in contemporanea, on line – modalità mista, di 20 ore, il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.45, dai giorni: 16 10 2021, 20 11, 18 12, 15 01 2022, 19 02 2022.

Destinatari: Docenti: secondaria di primo e secondo grado; docenti delle religioni

A partire dai testi biblici dell’Antico e del Nuovo Testamento, verrà posta in evidenza la complessità dei molti modi con cui Dio si è manifestato all’essere umano, attraverso diverse chiavi
di lettura. Si intende far emergere come l’essere umano si è posto in relazione e ha compreso Dio. Dunque, due narrazioni: il discorso di Dio che si pone in relazione con l’uomo, e il discorso dell’uomo che si interroga su Dio.

Per un approfondimento: http://www.teologiatorino.it/teologiatorino/allegati/1178/MARENCO-Ti-conoscevo-per-sentito-dire-SOFIA.pdfISC
***

ISCRIZIONI: on line su piattaforma Sofia fino ad una settimana prima dell’inizio.

La scheda di iscrizione da compilare e inviare a segreteria issr@teologiatorino.it

2021-22-Corsi-Sofia-ISSR
Corsi di formazione ISSR Torino tramite piattaforma Sofia (Miur)
30 Settembre 2021
Fino al 20 Maggio 2022
Corsi formativi docenti di religione
Torino on line e in presenza

Per informazioni

Istituto Superiore di Scienze Religiose
via XX Settembre 83 Torino

issr@teologiatorino.it
tel. 011 4360249

www.teologiatorino.it 


redazione Bioetica News Torino