Ancora pochi giorni per iscriversi al Master di Bioetica. Scopri i dettagli

Per affrontare le attuali sfide etiche in biomedicina, biodiritto, bionatura: il Corso di Perfezionamento in Bioetica dell’Apra

In breve

Dai fondamenti della bioetica si passa alle questioni di inizio vita umana - statuto biologico/ antropologico dell'embrione, sterilità, fertilità, aborto, problemi etici in neonatologia - e si procede con le tematiche relative agli interventi sull'uomo relative alle trasfusioni, alla sperimentazione in medicina, all'etica dei trapianti di organi e al concetto di morte cerebrale, al genoma umano. Poi dai problemi connessi alla psichiatria si affrontano le questioni dell'agire in medicina come ad esempio l'approccio etico e ruolo del medico nella allocazione delle risorse. Inoltre le questioni del fine vita - testamenti, dichiarazioni di volontà, eutanasia, cure palliative etc - e si conclude con uno sguardo incentrato all'ecologia ambientale e alla natura animale.

Foto credits: Karolina Grabowska

“Formare per salvaguardare il valore della vita”

La Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum propone per l’anno accademico 2020-2021 un corso di Perfezionamento in Bioetica della durata annuale dal 6 novembre 2020 al 28 maggio 2021, data dell’esame del Corso, che prepara ad un’approfondita conoscenza dei fondamenti della bioetica per affrontare le sfide attuali nei campi biomedico, biogiuridico e ambientale alla luce della morale cattolica in fedeltà al Magistero della Chiesa. Il corso ha cadenza settimanale, si tiene il venerdì dalle ore 15.20 alle ore 18.30 e in modalità sia on line che in sede.

SEDE: Via degli Aldobrandeschi 190, Roma.

OBIETTIVO: dà una conoscenza dei fondamenti e degli ambiti della bioetica, strumenti per poter essere in grado di trattare le tematiche attuali di inizio e fine vita e sulla sessualità umana, di biomedicina, legate alla psichiatria e ai comportamenti a rischio, alla gestione dell’atto medico, all’ecologia ambientale e agli animali.

DESTINATARI: coloro che desiderano acquisire nuove conoscenze da applicare in campo lavorativo come sacerdoti, religiose e religiosi, studenti ecclesiastici, giuristi, medici e personale sanitario, insegnanti di religione, giornalisti, catechisti ed altri agenti di pastorale e volontari impegnati nella difesa della vita.

LEZIONI: si possono svolgere in due modalità: in presenza e on-line. Per la seconda modalità le lezioni si svolgono in videoconferenza mediante l’utilizzo di pc, smartphone e tablet. Possono essere seguite anche in diretta dalla sede di Bologna presso l’Istituto Veritatis Splendor.

Si tengono il venerdì dalle ore 15.20 alle 18.00 secondo calendario. Il Corso inizia il 6 novembre 2020 e si conclude con l’esame del 28 maggio 2021. È previsto un esame di recupero in settembre.

Tra i docenti invitati al corso, oltre ai professori della Facoltà di Bioetica, i proff. Alberto CARRARA (APRA e Pontificia Accademia per la Vita), Laura PALAZZANI (LUMSA e Comitato Nazionale per la Bioetica), Claudia NAVARINI (UER), Fabio PERSANO (APRA), Marta RODRÍGUEZ (ISSD).

ACCREDITAMENTO MIUR: il Corso rientra nei corsi dell’Ateneo che in qualità di ente accreditato registra sulla piattaforma SOFIA del Miur.
Al termine del Corso verrà rilasciato su richiesta dello studente un attestato di formazione riconosciuto dal MIUR accedendo all’apposita area riservata del portale stesso.

06 Novembre 2020
Fino al 28 Maggio 2021
Corso annuale di Perfezionamento in Bioetica
Roma modalità in sede e on line
Retta unica 590,00 euro

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – Roma
Facoltà di Bioetica

per informazioni e iscrizione: info.bioetica@upra.org
tel. 06 91689848
facebook.com/bioetica.apra
Twitter.com Bioetica APRA
www.upra.org


PROGRAMMA

Bioetica generale
1.1 Origine e diffusione della Bioetica
1.2 Il passaggio dall’etica medica alla
Bioetica
1.3 La giustificazione epistemologica
dell’etica nelle scienze sperimentali
1.4 Bioetica, deontologia e medicina
legale
1.5 Gli ambiti della Bioetica
1.6 Modelli della Bioetica attuale; principi della Bioetica. Bioetica dei principi e Bioetica delle virtù
1.7. Il modello Personalista di Bioetica
1.8 Medicina e Bioetica

2. Bioetica e sessualità umana
2.1 Antropologia della sessualità
Visioni attuali della sessualità
2.2 Bioetica e demografia
2.3 Bioetica e Gender
2.4 La procreazione umana
2.5 Contraccezione, contragestazione e sterilizzazione
2.6 I metodi naturali per la regolazione della fertilità
2.7 Etica della regolazione della fertilità
2.8 Le disfunzioni della sessualità
2.9 Omosessualità: concetto, aspetti medici ed etici
2.10 Transessualismo e riassegnazione del sesso

3. Bioetica e inizio della vita
3.1 L’origine della vita umana
3.2 Lo statuto biologico dell’embrione umano
3.3 Lo statuto antropologico dell’embrione umano
3.4 Il problema della sterilità
3.5 La procreazione assistita; considerazioni etiche
3.6 La diagnosi prenatale
3.7 Le terapie fetali
3.8 La clonazione
3.9 La realtà dell’aborto
3.10 Aborto: etica e diritto
3.11 Problemi etici in neonatologia
3.12 Il neonato anencefalico
4. Bioetica e interventi medici sull’uomo
4.1 La sperimentazione in medicina
4.2 Etica della sperimentazione sull’uomo
4.3 Il concetto di morte cerebrale
4.4 Etica dei trapianti di organi
4.5 Problemi etici delle trasfusioni
4.6 Il progetto genoma umano
4.7 Problemi etici dei test e
conoscenze genetiche
4.8 Genetica e ingegneria genetica
4.9 Problemi etici dell’ingegneria genetica e delle terapie genetiche

5. Bioetica, psichiatria e comportamenti a rischio
5.1 Problemi etici delle psicoterapie
5.2 Modelli interpretativi in psichiatria
5.3 Prescrizione degli psico-farmaci, impiego e diritti del paziente psichiatrico
5.4 I comportamenti a rischio
5.5 Le tossicodipendenze: droga e alcolismo
5.6 AIDS: dati scientifici ed epidemiologici; problemi etici
5.7 Problematiche etiche nella medicina del lavoro

6. Bioetica e gestione dell’atto medico
6.1 I fondamenti etici e giuridici dell’attività sanitaria
6.2 Modelli di relazione medico-paziente
6.3 Il dialogo medico-paziente e i livelli della relazione medico-paziente
6.4 Etica dell’allocazione delle risorse
6.5. Il concetto di qualità di vita e il criterio costi-benefici
6.6 Il ruolo del medico nell’allocazione delle risorse
6.7 I Comitati di Etica: storia, diffusione e tipologie.
6.8 Funzione e caratteristiche dei Comitati di Etica
6.9 Metodologia di esame dei protocolli di sperimentazione

7. Bioetica nella fase terminale della vita
7.1 La morte della persona: aspetti medici e filosofici
7.2 Etica del comportamento medico nella fase terminale
7.3 Eutanasia: concetto e terminologia; storia e movimenti pro-eutanasia attuali; legislazione vigente
7.4 L’antropologia del movimento proeutanasia
7.5 Eutanasia: la dottrina cattolica
7.6 Eutanasia e dignità della morte: considerazioni filosofiche e giuridiche
7.7 I testamenti di vita e le dichiarazioni di volontà dei pazienti
7.8 Cure e terapie palliative
7.9 L’umanizzazione della medicina nella fase terminale della vita
7.10 La comunicazione della verità al malato grave
7.11 L’attenzione psicologica e spirituale al malato grave

8. Bioetica e ambiente
8.1 Il problema ecologico
8.2 Correnti filosofiche attuali
8.3 Ecologia e visione cristiana dell’ambiente
8.4 Prevenzione dei rischi ambientali
8.5 Il rispetto della natura e degli animali


Gabriella Oldano redazione Bioetica News Torino