Licenza e dottorato in Bioetica all’APRA Sono aperte le iscrizioni fino al 28 settembre per la Licenza, al 30 ottobre per la Licenza intensiva e Dottorato

In breve

Preparano ad un'adeguata professionalità in bioetica, in particolare operatori della salute e ricercatori in biomedicina, sacerdoti, religiosi e agenti pastorali, operatori nel settore giuridico, coinvolti nelle scelte pubbliche, della formazione.

“Formare per salvaguardare il valore della vita”

La Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma offre per l’anno accademico 2020-2021 il piano di studi di Licenza articolato in 120 ore e di Dottorato in Bioetica.

LICENZA

PRESENTAZIONE CORSO: È il secondo ciclo in Bioetica e dura 2 anni (4 semestri), orientato a favorire l’approfondimento e la specializzazione nei diversi temi e ambiti della Bioetica.

SEDE: Facoltà di Bioetica, via degli Aldobrandeschi, 190, Roma.

OBIETTIVO: Al termine della Licenza gli studenti avranno acquisito:

  • La conoscenza dei contenuti specialistici della Bioetica;
  • La capacità di comprensione, in maniera organica e interdisciplinare, dei suddetti contenuti;
  • La capacità di offrire una soluzione o un giudizio ragionato a queste problematiche, in armonia con il Magistero della Chiesa;
  • Si dimostra una buona comprensione della lingua inglese
  • La capacità di comunicare, a livello scientifico, argomentazioni tematiche pertinenti all’ambito bioetico;
  • Le competenze necessarie per l’insegnamento accademico, la ricerca, la consulenza in materia bioetica e la partecipazione attiva in diversi tipi di istituzioni.

DESTINATARI: coloro che intendono sviluppare un’adeguata professionalità in bioetica, e in particolare a:
• Operatori della salute e ricercatori in biomedicina che affrontano questioni etiche complesse;
• Sacerdoti, religiosi e altri agenti di pastorale
• Operatori coinvolti nelle scelte pubbliche e nella regolamentazione giuridica in merito a tali questioni;
• Operatori della formazione, dell’organizzazione o della mediazione culturale nel campo della salute e delle biotecnologie o in settori connessi;
• Rappresentanti di organismi e associazioni impegnati in problematiche con valenze bioetiche;
• Chiunque desideri approfondire i problemi bioetici e partecipare alla loro risoluzione nella pratica.

AMMISSIONE: in possesso di una Laurea di primo ciclo (o un titolo equipollente) in Bioetica o in una disciplina affine a qualcuna delle seguenti aree: scienze della vita e della salute; filosofia; teologia; diritto. Ogni altro caso verrà valutato attentamente dal Decano, il quale analizzerà gli studi pregressi effettuati e il raggiungimento degli obiettivi, sia attraverso i relativi documenti, sia tramite un apposito esame.

LEZIONI: in due modalità:

  • a) Corsi settimanali, che si svolgono con lezioni settimanali durante un semestre. Lo studente cdeve avere una conoscenza sufficiente della lingua italiana che va dimostrata attraverso un apposito esame all’inizio dell’anno accademico, altrimenti deve frequentare il corso di lingua italiana offerto dalla Facoltà durante il primo semestre.
  • b) Corsi intensivi, che si svolgono in settimane intensive per semestre. Per gli studenti stranieri frequentanti esclusivamente i corsi intensivi la conoscenza della lingua italiana è auspicabile, ma non strettamente obbligatoria.

Il curriculum prevede il rilascio di un totale minimo di 120 ECTS. Ogni studente deve frequentare tutti i corsi comuni, da integrare con corsi opzionali per raggiungere il numero dei crediti e superare gli esami corrispondenti. Per poter sostenere l’esame di un corso, lo studente deve aver frequentato regolarmente almeno due terzi delle lezioni.

TITOLO: si consegue al termine del Ciclo dopo aver superato due esami di sintesi (scritto e orale), un esame orale sulle Opere e difeso la propria tesina di Licenza. Per l’ammissione all’esame finale di sintesi si deve aver superato tutti gli esami del curriculum di Licenza e consegnato la tesina entro almeno due mesi prima della sessione in cui si intende sostenere gli esami di fine ciclo.

SBOCCHI PROFESSIONALI: Comitati di bioetica, organizzazioni non governative, comitati etici di ospedali, case farmaceutiche, organizzazioni prolife, testate giornalistiche, insegnamento nelle scuole e nelle università.

CALENDARIO:
ammissioni e iscrizioni: 15 giugno 2020
fine iscrizione Licenza: 28 settembre 2020
inizio corsi Licenza: 5 ottobre 2020
fine iscrizione Licenza intensiva: 30 ottobre 2020
inizio Corsi Licenza intensiva:16 novembre 2020

Dottorato in Bioetica

Con il terzo ciclo, o Dottorato, si consegue il grado accademico di Dottore. Consiste nella ricerca approfondita su un tema di Bioetica e la redazione della tesi dottorale sotto la guida di un docente della Facoltà (o, con l’approvazione del Decano, di un altro docente), nella quale lo studente offre un apporto personale ed originale alla Bioetica.

OBIETTIVI: si propone di far acquisire una conoscenza approfondita della Bioetica e del suo metodo di ricerca; far maturare una piena capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per concepire, disegnare e realizzare progetti originali di ricerca, sulle tematiche pertinenti alle problematiche bioetiche, che contribuiscano al progresso scientifico della disciplina, in armonia col Magistero della Chiesa; apprendere le le competenze necessarie per l’insegnamento della Bioetica a livello del secondo ciclo universitario.

AMMISSIONE: potranno accedervi lo studente in possesso di Licenza in Bioetica o un grado equipollente in una disciplina affine ad una delle seguenti aree: scienze della vita e della salute; filosofia; teologia; diritto.

CALENDARIO:
ammissioni e iscrizioni da 15 giugno 2020
fine iscrizione Dottorato: 30 ottobre 2020
inizio Corso Dottorato: 5 ottobre 2020

05 Ottobre 2020
Fino al 02 Dicembre 2020
ciclo di Licenza e Dottorato in Bioetica
Roma con modalità in presenza e on line
Tasse accademiche sul Corso: https://www.upra. org/studenti/futuri/

Facoltà di Bioetica
Via degli Aldobrandeschi 190, 00163 Roma
Tel.: 06 9168 9848
Email: info.bioetica@upra.org
Facebook.com/bioetica.apra Twitter.com BioeticaAPRA
www.upra.org 


PIANO DI STUDI DI LICENZA IN BIOETICA

Corsi di base

Area Biomedica:
• Anatomia e Fisiologia umane
• Biologia Generale e cellulare
• Fecondazione, gestazione e sviluppo
• Genetica
• Il medico e la professione medica
• Storia e filosofia della medicina

Area Filosofico-teologica:
• Introduzione alla Teologia
• Logica
• Metafisica
• Storia del pensiero filosofico
• Antropologia filosofica
• Etica generale
• Filosofia della conoscenza
• Teologia morale fondamentale

Area Giuridica:
• Diritto Costituzionale e Organizzazione Politica
• Diritto Internazionale Pubblico
• Diritto Penale
• Diritto Privato
• Introduzione al Diritto  e Filosofia del Diritto

Area Bioetica:
• Bioetica della psicologia e della psichiatria
• Bioetica e comportamenti a rischio
• Bioetica e gestione dell’atto medico
• Bioetica e interventi medici sull’uomo
• Bioetica e rispetto della vita nascente
• Bioetica e sessualità
• Bioetica ed ecologia
• Bioetica generale
• Bioetica, questioni di fine vita ed eutanasia
• Bioetica, stato e società
• Bioetica, tecnologia e procreazione

Corsi integrativi:
• Comunicazione in Bioetica
• Metodologia della ricerca
• Tirocinio
• Casi di bioetica I
• Casi di bioetica II


Gabriella Oldano Redazione Bioetica News Torino