Sanità pubblica e futuro dell’umanità al centro del 16° Congresso mondiale della WFPHA a Roma via web Dobbiamo prepararci ad un'umanità che non sopravvive ma si sviluppa, W. Ricciardi presidente WFPHA

Dal 12 al 17 di ottobre sui problemi più cruciali, dovuti alla scarsità di cibo e acqua, alla povertà e ingiustizie sociali, al cambiamento climatico e all’inquinamento ambientale e atmosferico, alle migrazioni di massa, alle epidemie, si confronteranno tra conferenze, dibattiti, laboratori rappresentanti della comunità scientifica internazionale della salute pubblica per elaborare piani, orientamenti su cui investire in uno scenario planetario futuro.

Alla base del Congresso vi è la logica di quel che potrebbe accadere in futuro. «Dobbiamo ora iniziare un nuovo modo di pensare e di agire, dicendo alla gente di ascoltare il problema e preparandoci mentalmente, in modo organizzativo, psicologico, tecnico, scientifico per amministrare il futuro con lo scopo di evitare le interruzioni di cui abbiamo fatto esperienza in questi mesi e […  ] prepararci ad un’umanità che non sopravvive ma si sviluppa», spiega il presidente della Federazione Walter Ricciardi.

SEDE: Roma, in modalità webinar.

ORGANIZZATORI: Federazione mondiale delle associazioni di sanità pubblica (World Federation of Public Health Associations – WFPHA), Società italiana di Igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) e Associazione europea di sanità pubblica (European Public Health Association – EUPHA).


Sono una quarantina i relatori che discuteranno della salute globale articolandola nelle diverse AREE TEMATICHE:

  • epidemiologia
  • digitalizzazione della sanità, comunicazione e informazione;
  • salute ambientale, salute nei centri urbani, cambiamento climatico e determinanti e obiettivi dello sviluppo sostenibile;
  • promozione della salute; sistemi di ricerca in sanità, copertura sanitaria universale;
  • addestramento degli operatori sanitari e sviluppo delle competenze;
  • malattie infettive, Antibiotico resistenza, vaccini e preparazione per l’emergenza;
  • sostegno della sanità pubblica, politica e strategie; monitoraggio e rapporti, malattie non trasmissibili;
  • la salute mentale pubblica e le malattie croniche;
  • i gruppi vulnerabili, la salute dei migranti e delle minoranze.

PRESIEDONO il Congresso:
Walter Ricciardi professore di Igiene e Salute pubblica all’Università Cattolica del Sacro Cuore e presidente della Federazione Mondiale delle Associazioni di Sanità Pubblica (WFPHA).

Carlo Signorelli professore di Igiene e Salute pubblica all’Università di Parma e Vita-Salute del San Raffaele di Milano presso cui svolge anche l’incarico di direttore della Scuola Post-laurea in Igiene e Medicina Preventiva.

George Benjamin direttore esecutivo dell’Associazione della Sanità Pubblica Americana (Apha)

Martin McKee professore di Sanità pubblica europea alla London School di Igiene e Medicina Tropicale e direttore di ricerca dell’Osservatorio europeo dei sistemi e delle politiche sanitarie.

Michael Moore già presidente della WFPHA.

Iveta Nagyova capo del Dipartimento di Medicina sociale e comportamentale all’Università Jozef Safarik a Pavol, in Kosice in Slovacchia e presidente dell’Associazione della Sanità pubblica europea.

Sabina F. Rachid medico antropologa e rettore e professore alla Brac School di Sanità pubblica in Dhaka in Bangladesh.

Luís Eugênio de Souza studioso brasiliano laureato in Medicina con un master in Sanità della Comunità dall’Università Federale di Bahia e dottorato in Sanità Pubblica dall’Università di Montreal in Canada.

Sheila Tlou copresidente della Global HIV Prevention Coalition e della Campagna globale Nursing Now.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO: https://wcph2020.com/2020-registration-15

12 Ottobre 2020
Fino al 17 Ottobre 2020
Congresso mondiale
Roma, in modalità on line
Quota di iscrizione: consultare https://wcph2020.com/2020-registration-15

Informazioni:
Segreteria Congressuale
registration at wcph2020.com

group registration: at wcph2020.com

infowcph2020 at thetriumph.com
twitter.com/wcph_official


Programma

Dal 12 al 16 ottobre 2020:
https://wcph2020.com/app/programme/


Redazione Bioetica News Torino