Ancora pochi giorni per iscriversi al Master di Bioetica. Scopri i dettagli

Il personalismo in Bioetica: back to the future Omaggio al Cardinale Elio Sgreccia

La Federazione Internazionale dei Centri e Istituti di Bioetica di Ispirazione Personalista organizza un congresso internazionale on line dedicato alla memoria di Elio Sgreccia che si svolge dal 21 al 23 ottobre p.v. dal titolo Il personalismo in Bioetica: back to the future. Dopo il saluto istituzionale del presidente Fibip dr. Joseph Meaney, seguirà la lectio magistralis di monsignor Alberto Bochatey, OSA, Elio Sgreccia e il personalismo in Bioetica: un profilo storico e le tre sessioni plenarie in cui si tratterà delle sfide attuali del personalismo in bioetica, dell’applicazione del personalismo legato alla pandemia da Covid-19 – ad esempio le questioni etiche legate alla sperimentazione e utilizzo dei vaccini, assegnazione delle risorse a letto del malato -, le sfide attuali e del futuro su fine vita e transumanesimo, accesso ed equità dei servizi sanitari. Concluderà il prof. Gonzalo Miranda dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Il suo Manuale di Bioetica (per medici e biologi), la cui prima edizione uscì nel 1986, e con esso il personalismo con fondamento ontologico che Sgreccia propose traendo spunto dalla filosofia, è stato e continua tuttora ad essere uno strumento formativo negli atenei e di diffusione della bioetica personalista nel mondo; è stato tradotto in diverse lingue iniziando dal francese, da canadese e dallo spagnolo per poi pubblicare anche in lingua russa, araba, giapponese, coreana e inglese e pubblicato in diverse edizioni.

Nel 2006 tre università, l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum promosso dalla Congregazione messicana dei Legionari di Cristo, l’Università Campus Biomedico promossa e sostenuta dall’Opus Dei e l’Università Cattolica del Sacro Cuore, attraverso l’Istituto di Bioetica presso la Facoltà di Medicina del Gemelli di Roma e il Centro di Ateneo di Milano, diedero vita alla Fibip, una onlus che unisce tutti i centri e gli istituti che condividono lo stesso paradigma etico di riferimento (il personalismo ontologicamente fondato) con lo scopo di promuoverlo e diffonderlo in tutto il mondo. Nel 2016 la Fibip, allo scadere dei 10 anni previsti dallo statuto è nuovamente rinata con un altro nome e un’altra sede, negli Usa anziché a Roma.

Viaggiando molto fuori dall’Italia, dall’Africa all’America Latina al Giappone alle Filippine, come formatore e diffusore del personalismo ontologicamente fondato e diede impulso alla nascita dei Centri accademici di Bioetica: in Messico, presso l’Università dei Legionari a Città del Messico; in Argentina a Buenos Aires, con l’allora arcivescovo monsignor Bergoglio; in Cile, a Santiago e in altre città; in Columbia presso l’Università dell’Opus Dei a Bogotà. Viaggi che favorirono anche la nascita della Federazione Internazionale per i Centri e gli Istituti di Bioetica che seguivano il pensiero del personalismo (FIBIP), con molti Centri operativi all’estero (Elio Sgreccia, Contro vento. Una vita per la bioetica, Effatà, 2019).

La stessa Fibip, per la sua memoria, organizza questo Congresso internazionale:

Per iscrizione:  t.ly/Qw21h

21 Ottobre 2020
Fino al 23 Ottobre 2020
Congresso internazionale on line Fibip alla memoria di E. Sgreccia
On line
Gratuito

Informazione:

fibip.ii@gmail.com
facebook Fibip.2

 


Redazione Bioetica News Torino