Sostieni Bioetica News con una donazione. Sostieni
83 Dicembre 2021
Speciale Natale 2021 Per una nuova speranza

Editoriale

Gentilissimi Lettrici e Lettori,

Sta per concludersi il 2021 con uno scenario in cui la preoccupazione cresce per i numeri di contagi e dei ricoveri di nuovo in rapido aumento in Europa e per il rischio di rallentamento e cambiamenti nella vita, nelle attività socio-economiche, educative e del tempo libero che la diffusione di questo virus, invisibile ma minaccioso alla nostra salute, il Sars-CoV-2 e le sue varianti, comporta.

Questa pausa natalizia potrà rivelarsi più condizionata dalle restrizioni per alcune regioni rispetto ad altre, sarà accompagnata dall’impegno di sanitari, forze armate nel prosieguo della campagna vaccinale per la terza dose, per quella dei bambini sotto gli 11 anni e quanti hanno abbandonato le loro perplessità o comunque decisi.

Potrà essere occasione di riflettere sugli accadimenti di attualità che ci hanno riguardato, direttamente o indirettamente, con uno sguardo partecipativo o indifferente, che ci ha mosso a prendere dei cambiamenti negli atteggiamenti, di pensiero.

Abbiamo pensato così di ripercorrere alcuni eventi bioetici, di cronaca e cultura che abbiamo vissuto attraverso i media in questo ultimo numero dell’anno, che abbiamo intitolato Per una buona speranza, descritti dal professore Giuseppe Zeppegno, docente di Teologia morale alla Facoltà Teologica di Torino, per la parte bioetica e da Gabriella Oldano e Laura Mazzoli, rispettivamente la prima giornalista e la seconda storica e docente dell’Arte, per la parte artistica e del fotogiornalismo.

La questione dell’esposizione del Crocifisso nelle aule delle scuole pubbliche ha avuto ultimamente un acceso dibattito e viene ripresa dall’avvocato Maurizio Cardaci in occasione della sentenza rilasciata di recente dalle sezioni unite civili della Corte di Cassazione.

Poi abbiamo una testimonianza del diacono Marco Florio della sua esperienza ospedaliera durante la pandemia.

Concludono infine il numero Lo Scaffale delle novità editoriali curato dalla professoressa Carla Corbella, docente di Etica della Vita presso la Facoltà teologica torinese, le rubriche della recensione a cura di Martina Casalone sull’esperienza vissuta da don Vincenti in Brasile raccontata nel libro Pane condiviso e della professoressa Laura Mazzoli sul senso dell’esistenza umana percepita nell’arte, Respirare la vita.

Vi auguriamo un Santo Natale e un anno nuovo di serenità,
Lo staff di Bioetica News Torino

© Bioetica News Torino, Dicembre 2021 - Riproduzione Vietata