Sostieni Bioetica News con una donazione. Sostieni
77 Marzo 2021
Inserto Il dolore e la sofferenza nell'arte dal sacro al contemporaneo

Redazionale – Marzo 2021

Gentili Lettrici e Lettori,

La sofferenza umana nelle sue diverse rappresentazioni artistiche viene esplorata in un percorso che inizia con l’iconografia cristiana antica presentata da Luigi Cervellin, docente di Arte cristiana antica e di Antichità cristiane presso Istituto Superiore di Scienze Religiose di Torino, per passare alla manifestazione del dolore nelle Sacre Scritture fino a giungere alla sua rappresentazione nella contemporaneità con Laura Mazzoli, storica e docente di Storia dell’Arte. Introduce il tema Enrico Larghero, medico, bioeticista e teologo morale, approfondendo l’aspetto antropologico. Si conclude infine con un richiamo ad alcuni avvenimenti trattati nei media internazionali attraverso la narrazione fotogiornalistica delle opere finaliste e premiate nel corso della rassegna mondiale World Press Photo, fatto da Gabriella Oldano, giornalista: la consapevolezza degli eventi accaduti nel mondo su cui la memoria va conservata e su cui bisogna riflettere per il futuro dell’umanità.

Poi il commento curato dall’avvocato Maurizio Cardaci su due sentenze del 2021 della Corte Costituzionale relative alla questione del vuoto di tutela legislativo nel migliore interesse del bambino nato da PMA eterologa e maternità surrogata in coppie omosessuali.

Infine sui nati pretermine delineando gli orientamenti sulle manovre rianimatorie: è un articolo di Patrizio Conte, presidente dell’Associazione Medici Cattolici di Novara, che è intervenuto al convegno presso l’ospedale di Novara intitolato Nati per vivere. Dilemmi bioetici.

Concludono il numero le rubriche Lo Scaffale con le novità editoriali a cura di Carla Corbella, docente di Etica della Vita presso la Facoltà teologica di Torino, le recensioni narrative sulla tratta di esseri umani con Io sono Joy di Mariapia Bonanate (edito San Paolo 2021) a cura della nostra collaboratrice Martina Casalone e sulla storia di un progetto culturale per le donne detenute speciali per mafia in Cattività di Bruno Oliviero recensito dalla giornalista Ilaria Losapio.

In prossimità della Santa Pasqua ci uniamo al Presidente del Centro Cattolico di Bioetica Giorgio Palestro che porge a voi lettori e a tutti i collaboratori i più vivi auguri.

Lo staff di Bioetica News Torino

© Bioetica News Torino, Marzo 2021 - Riproduzione Vietata